Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



11 Dicembre 2016 - Ore 14:47


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
ECONOMIA
Valsabbina

Banca Valsabbina, azioni ancora giù

Dopo una settimana di stallo una timida ripresa del mercato dei titoli azionari di Banca Valsabbina che, da alcuni mesi, desta preoccupazione fra i soci che negli anni avevano scelto il titolo azionario come investimento patrimoniale.

Lo scambio azionario sul mercato HI-MTF di questa mattina ha permesso di chiudere tutti gli ordini di acquisto, erano 107 per complessive 73 mila azioni, al prezzo di 4,60 euro per azione. La riduzione dall’inizio dell’anno ha raggiunto quota 80%.

Le offerte di vendita erano invece relative a 457 mila azioni di cui una buona parte presentate senza limite di ribasso. Per 380 mila offerte di vendita una nuova opportunità venerdì prossimo quando il prezzo potrà scendere. La prospettiva, molto probabile secondo alcuni, è quota 4,14 euro.



Fonte: Redazione ven 07 ott 2016, ore 16.21
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
mer 12 ott 2016, ore 11.18
Immagine profilo
@Paolo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Vendere o anche comprare ? Paolo, supponiamo che tu abbia 1.000 azioni in carico a 13 euro l'una. I tuoi 15.000 euro sono oggi poco più di 4.000. Ne compri altre duemila a questo prezzo. Hai tremila azioni ad un prezzo medio di carico pari a 7 euro l'una (13+4+4:3). Il valore attuale di Banca Valsabbina è stimato attorno agli 11 euro per azione (valore, non prezzo...). Aspetterai di sicuro meno tempo per venderle e il prezzo di vendita lo fisserai tu, quando supereranno i 7 euro.
mar 11 ott 2016, ore 09.30
Immagine profilo
strdadvarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Si parla di interventi diretti della Banca sul mercato. L'articolo 2357 de Codice Civile però così recita: "La società non può acquistare azioni proprie se non nei limiti degli utili distribuibili e delle riserve disponibili risultanti dall'ultimo bilancio regolarmente approvato. Possono essere acquistate soltanto azioni interamente liberate. L'acquist o deve essere autorizzato dall'assemblea, la quale ne fissa le modalità, indicando in particolare il numero massimo di azioni da acquistare, la durata, non superiore ai diciotto mesi, per la quale l'autorizzazione è accordata, il corrispettivo minimo ed il corrispettivo massimo." E' bene che soci e piccoli azionisti vigilino anche sugli interventi della Banca tramite il fondo acquisto azioni proprie: anche qui serve molta trasparenza e altrettanta correttezza nel rispetto delle norme vigenti.
sab 08 ott 2016, ore 14.27
Immagine profilo
Paolo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Smettetela di venderle al minimo se volete rivalutarle bisogna venderle al rialzo 600 milioni di euro di azioni dove sono finiti? Aspettiamo risposte
sab 08 ott 2016, ore 13.57
Immagine profilo
nes
(UTENTE NON REGISTRATO)
caro utente(non registrato)le arance mi piacciono ..pero ho smesso di fumare,,,,, un viaggio dispendioso,,non so se mia moglie lo farebbe solo per le arance,,,,haahaaaa
sab 08 ott 2016, ore 09.22
Immagine profilo
@Nes
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ancora a lamentarti? Ti avevo già consigliato di informarti su Jules Bonnot (uno che di rapporti con le banche se ne intendeva, ma l'ispirazione può venire da molti altri), in fondo si tratta solo di rendere pan per focaccia. Altre vie per riavere i tuoi soldi non ce ne sono.
ven 07 ott 2016, ore 20.06
Immagine profilo
nes
(UTENTE NON REGISTRATO)
rivoglio tutti i miei risparmi strasudatiiiiii
ven 07 ott 2016, ore 19.11
Immagine profilo
Valsabbia
(UTENTE NON REGISTRATO)
Cosa aspetta il neopresidente Barbieri, che ovviamente non ha alcuna responsabilità della situazione, ad intervenire con il fondo disponibile per l'acquisto di azioni? Che scendano ad un euro?
ven 07 ott 2016, ore 16.25
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
14:27 giusi.mutti@ali
11 dic - Vai alla news »
come fare x acqistare chiaretto garda classico????
14:25 giusi
11 dic - Vai alla news »
come fare x acqistare chiaretto garda classico????
13:51 legacialtrona
11 dic - Vai alla news »
Maroni Salvini Rolfi & c. Subito in fonderia per manifesta incapacita'. Dopo averci restituito tutto il maltolto. VIA!
11:53 veritas
11 dic - Vai alla news »
Premesso che non tutto era condivisibile ma a quando la primissima riforma ? Devolution No l'ultima No campa cavallo che l'erba cr
11:51 veritas
11 dic - Vai alla news »
Chissà quando si arriverà alla legalizzazione certamente squallida ma meno di ciò che succede oggi
11:39 veritas
11 dic - Vai alla news »
Che tristezza sono passati più di 20 anni da quando Bossi accompagnato da Maroni arrivarono con un disegno politico condivisibile cop
10:59 autonomia?
11 dic - Vai alla news »
Ottima mossa di Maroni per far perdere voti a Salvini al sud.
10:06 stradivarius
11 dic - Vai alla news »
Un testo, quello dell'Onorevole tansfuga, fatto solo di ovviomi ma dettato in realtà solo dall'ansia di riposizionarsi rapidamente sul front
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...