Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 09 Dicembre 2016 - Ore 12:34


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SPORT
Pallanuoto

Coppa Italia, un debutto a suon di reti per l'An Brescia

Un debutto a suon di gol per l’An Brescia: a Mompiano, nel primo match ufficiale della stagione 2016-2017, la squadra di Sandro Bovo batte la Rari Nantes Savona per 16 a 7 (3-2, 2-0, 6-3, 5-2, i parziali), facendo vedere un mix di buona forma atletica e solidità per quel che riguarda la tenuta mentale. Nell’incontro valido per la seconda fase di Coppa Italia, i biancazzurri si son trovati davanti un avversario, almeno fino a metà del terzo tempo, molto grintoso, intenzionato a lottare su ogni pallone, a tratti anche un po’ spigoloso (a farne le spese. Petar Muslim segnato – in modo comunque fortuito – sullo zigomo sinistro), e con buone individualità. Per contro, l’An si è espressa senza mai perdere la calma e con ferma convinzione nei propri mezzi, riuscendo a tenere sempre in mano le redini del gioco e facendo valere una lucidità e una qualità che non hanno lasciato scampo ai savonesi: quando, appunto a tre quarti di gara, la Rari ha accorciato le distanze portandosi a meno 2 (7 a 5), il sette di casa ha piazzato 5 reti consecutive, allungo che ha chiuso definitivamente i conti; complessivamente, bene la difesa che ha tenuto a bada i coriacei attaccanti biancorossi, e, in avanti, Presciutti e compagni hanno sfoderato un ampio ventaglio di soluzioni efficaci. In definitiva, l’ampio margine tra i due team è venuto fuori non tanto per le mancanze degli ospiti, quanto per la prova di sostanza del team di Bovo e, quindi, è proprio il caso di sintetizzare con un “buona la prima”. Prima dell’avvio della partita, i cinque biancazzurri medagliati a Rio 2016 – Del Lungo, Nora, Christian e Nicholas Presciutti, e Ranđelovic – hanno ricevuto una targa di riconoscimento da parte del vice presidente dell’An, Alessandro Morandini.

«Direi che possiamo ritenerci soddisfatti – dichiara il nuovo numero 7 bresciano, Petar Muslim, che, con 4 segnature, è stato il miglior realizzatore della serata -: non era facile, un po’ perché era la nostra prima uscita e un po’ perché Savona è una buona squadra. Davanti ai nostri tifosi, siamo riusciti a giocare bene e a vincere con un netto distacco, bene così. Si può proprio dire che sia stata una buona partenza, ma questo è solo l’inizio; domani vogliamo assolutamente continuare su questa strada, anche perché giochiamo in casa, ci teniamo tantissimo a far valere il fattore campo».




Fonte: Comunicato stampa sab 08 ott 2016, ore 11.21
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
12:27 5 STELLE
09 dic - Vai alla news »
Cosi' come alla Corte Costituzionale hanno portato la legge Madia non si capisce attraverso quale strada. ebbene si dovrebbe seguire la stes
12:09 Sandro
09 dic - Vai alla news »
Anche nel movimento 5 stelle c'è bisogno, se non proprio di rifondarlo, almeno di chiarezza e coerenza. In senso generale penso che la Web-d
11:07 beppe
09 dic - Vai alla news »
Finalmente arriveranno i grillini salvatori della patria. Speriamo ci sia solo da ridere.
10:30 CIE?
09 dic - Vai alla news »
Se è stato indicato come centro di identificazione ed espulsione, allora da quel centro non devono proprio uscire per strada e tra la gente
10:24 VITALIZI?
09 dic - Vai alla news »
aDESSO STANNO DICENDO IN tv CHE STANNO TERGIVERSANDO SULLE ELEZIONI PERCHè QUALCHE DEPUTATO SE NON SI ARRIVERà A SETTEMBRE NON MATURERà IL
09:47 @mvb
09 dic - Vai alla news »
LE MERAVIGLIE BERLUSCONLEGHISTE - TERZA PUNTATA: 15) sostanzioso taglio dei fondi alle forze d’ordine (mancava persino la benzina per le vol
09:38 Dove sono i dir
09 dic - Vai alla news »
Capisco tutto, ma la gente che deve lavorare cosa fa? Si deve comprare un auto nuova? O mette una tenda in ufficio?
09:16 Censis 2016
09 dic - Vai alla news »
Migliaia di sottoprecari e sottopagati che sopravvivono con lavoretti saltuari. Il tutto, come si legge nell'ultimo rapporto annuale Censis,
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...