Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 16 Gennaio 2017 - Ore 18:21


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
PEDOPORNOGRAFIA
pedopornografia

Paga minori per fare sesso: 46enne bresciano arrestato a Montichiari

Ancora una storia di sesso a pagamento proibita. La polizia locale di Montichiari avrebbe colto in flagranza un 46enne bresciano mentre si trovava appartato in auto con un 17enne che aveva ancora nelle mani i soldi ricevuti per la prestazione sessuale. Gli agenti hanno proseguito gli accertamenti con una perquisizione a casa dell'uomo dove hanno trovato centinaia di migliaia di scatti pedopornografici.

Le fotografie, che ritraevano minori, erano catalogate per anno di nascita e archiviate nel computer dell'uomo. L'uomo è stato immediatamente condotto in carcere. 



Fonte: Redazione gio 27 ott 2016, ore 09.46
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@09.38
(UTENTE NON REGISTRATO)
NOI BRESCIANI?!...dal QI che dimostri d'avere si intuisce che non lo sei veramente
ven 28 ott 2016, ore 21.06
Immagine profilo
VERORAZZISMO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Gli insulti e le affermazioni razziste rivolte ai bresciani non sono censurabili come le altre?
ven 28 ott 2016, ore 20.29
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
ven 28 ott 2016, ore 10.12
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
ven 28 ott 2016, ore 09.55
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
ven 28 ott 2016, ore 09.42
Immagine profilo
NOI BRESCIANI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Da molti commenti incivili viene fuori la peggiore (o l'autentica ? ) brescianità.
ven 28 ott 2016, ore 09.38
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
ven 28 ott 2016, ore 09.35
Immagine profilo
EDUCAZIONE
(UTENTE NON REGISTRATO)
Mi domando se le persone che si esprimono esclusivamente con termini volgari e insulti sono nate così o sono state " educate " dai loro genitori sin da piccoli a questo stile di vita. Probabilmente è un problema ereditario.
ven 28 ott 2016, ore 09.34
Immagine profilo
@9.24
(UTENTE NON REGISTRATO)
...hahahahaa , non hai argomenti, se c'è uno che deve vergognarsi sei tu , non sai rispondere se non con le maiuscole ...difensore estremo del tuo cervello appassito nel deserto di aleppo... CHI DIFENDE I PEDOFILI ? CHIIIIIIIII ? e squallidi 9,26 ..la stessa persona , si nota dall'analisi dei tuoi argomenti . nessuno insulta , nessuno difende il pedofilo , nessuno , non sei nessuno quindi non meriti risposte.
ven 28 ott 2016, ore 09.33
Immagine profilo
SQUALLIDI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Gli insulti sono solo il segno di squallore morale e culturale.
ven 28 ott 2016, ore 09.26
Immagine profilo
VERGOGNOSAMENTE
(UTENTE NON REGISTRATO)
ECCO LA CONFERMA: NESSUNA VERGOGNA! Spero comunque che nessuno dei figli o nipotini dei difensori di questo signore passi, non accompagnato, dalla sua strada.
ven 28 ott 2016, ore 09.24
Immagine profilo
@8,38
(UTENTE NON REGISTRATO)
ma tu la mattina al posto del caffè che bevi ? benzina ? il salto dell'asticella lo ha fatto il tuo cervello nel vuoto...chi è che difende i pedofili ? dai aria all' orifizio con il quale cianci ma non si sa quale buco usi..
ven 28 ott 2016, ore 09.23
Immagine profilo
COMPLIMENTI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Il suo è il tipico linguaggio del rozzo bresciano medio. Complimenti.
ven 28 ott 2016, ore 09.18
Immagine profilo
Ci
(UTENTE NON REGISTRATO)
CASTRAZIONE CHIMICA. PUNTO E BASTA.
ven 28 ott 2016, ore 09.18
Immagine profilo
@11.48
(UTENTE NON REGISTRATO)
sempre noi....un par di palle , razza di fesso parla per te se mai !
ven 28 ott 2016, ore 09.18
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
ven 28 ott 2016, ore 09.10
Immagine profilo
chris 1.31
(UTENTE NON REGISTRATO)
pienamente d'accordo con te ! lascia perdere quel tizio che non avendo argomentazioni valide se non la baruffa pseudo politica cerca di aizzare gli animi con le sue insane caxxate . è un personaggetto da strapazzo e sono felice di averlo analizzato in modo perfetto....un pirla .
ven 28 ott 2016, ore 09.08
Immagine profilo
BRAVO 06,59
(UTENTE NON REGISTRATO)
Complimenti al lettore delle ore 06,59 per la perfetta analisi psichiatrica che fa di se stesso.
ven 28 ott 2016, ore 08.58
Immagine profilo
@Chris
(UTENTE NON REGISTRATO)
Il NON TI VERGOGNI? era PER TE.
ven 28 ott 2016, ore 08.40
Immagine profilo
VERGOGNOSAMENTE
(UTENTE NON REGISTRATO)
Questa volta assistiamo a un poderoso "salto di qualita`". Adesso non ci si ferma piu' a un prudente e imbarazzato silenzio di fronte alla delinquenza locale, adesso si e` deciso di alzare l'asticella e di gettare via anche quella parvenza di minimo umano pudore che faticosamente rimaneva appiccicato al cervello. ADESSO ADDIRITTURA SI E' PASSATI, NON SOLO ALLA DIFESA D'UFFICIO DELLA DELINQUENZA LOCALE, MA ADDIRITTURA ALLA DIFESA DEI PEDOFILI BRESCIANI!!!! Una domanda: NON TI VERGOGNI? Si parla di CENTINAIA DI MIGLIAIA di SCATTI PEDOPORNOGRAFICI. Secondo te una personcina cosi` si ferma alla prostituzione minorile, che comunque e` un gravissimo reato? Nel caso in cui gli atti sessuali avvengano consenzientemente in cambio di denaro o altra utilità economica con un minore di 18 anni, anche se maggiore dell'età del consenso, si ha il reato di prostituzione minorile (art. 600-bis, comma 2 c.p.).
ven 28 ott 2016, ore 08.38
Immagine profilo
@13,14
(UTENTE NON REGISTRATO)
ribadisco il concetto leggendo il tuo commento : devi avere seri problemi mentali e devi farti curare da uno psichiatra serio ! il tuo solito accostamento politico ad avvenimenti che sono soltanto deviazioni della natura umana e di conseguenza non hanno alcuna identità in quanto proprie dell' uomo , lasciano intravedere chiaramente il tuo enorme malessere personale e la pochezza delle tue insane affermazioni...tra l' altro razza di pirla che ne sai tu se questo soggetto possiede o meno qualche credo politico e quale ? non ho vergogna ad affermare che resti un caso degno di ricovero ospedaliero .
ven 28 ott 2016, ore 06.59
Immagine profilo
Chris
(UTENTE NON REGISTRATO)
A parte le ovvie considerazioni morali la legge non vieta di avere rapporti con minorenni se questi hanno superato l'età del consenso; il problema è che il rapporto a pagamento configura il reato di induzione alla prostituzione e si sarebbe posto anche se il giovane avesse avuto 25 anni. Detto questo faccio fatica a vedere uno scaltro 17enne come una vittima: è un semplice quanto squallido incontro tra domanda e offerta. Non so che genere di foto ci fossero sul pc dell'uomo ma credo che prima di urlare alla pedopornografia si debba stare attenti: detenere foto di un giovane uomo o di un bambino sono a mio avviso cose ben diverse. I giovani di oggi non sono più i ragazzi ingenui di una volta, il degrado morale ormai è sotto gli occhi di tutti, quindi d'accordo punire chi sbaglia ma poi che le famiglie di queste presunte vittime si facciano un esame di coscienza e si interroghino seriamente sull'educazione impartita.
ven 28 ott 2016, ore 01.31
Immagine profilo
EDO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Casi come questi sono sempre esistiti ed esistono ovunque: per quanto esecrabili si tratta pur sempre di giovani adulti consenzienti che offrono prestazioni per denaro; ben diverso da quanto si verifica in altri casi dove le vittime sono bambini in tenera età: come per esempio l’anno scorso nel rione di Caivano a Napoli dove bambini di 3 o 4 anni venivano abusati e poi uccisi gettandoli dalla finestra, il tutto coperto da una rete di pedofili e dall’omertà della gente del luogo; in confronto a casi come questi risultano sconcertanti, esagerati e anche un po’ inquietanti i giudizi generalizzati di certi commenti che evidenziano anche un certo livore e risentimento estremizzato nei confronti dei bresciani
gio 27 ott 2016, ore 21.11
Immagine profilo
SILENZIO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Secondo la logica razzoleghista questa dovrebbe essere la conclusione: "Questi bresciani, che brutta gente, che schifo! TUTTI PEDOFILI".
gio 27 ott 2016, ore 20.13
Immagine profilo
@SEMPRE NOI
(UTENTE NON REGISTRATO)
PARLA PER TE!
gio 27 ott 2016, ore 19.35
Immagine profilo
IPOCRISIA
(UTENTE NON REGISTRATO)
E nella opinione pubblica e nei commenti, in questi casi domina l'ipocrita e maleodorante silenzio razziale. Al massimo una fiaccolata e qualche rosario di solidarietà a questi esseri infami. Come è già successo.
gio 27 ott 2016, ore 13.20
Immagine profilo
SILENZIO RAZZIA
(UTENTE NON REGISTRATO)
E, come sempre in questi casi, tutto tace. Chissà se arriverà un comunicato stampa contro l'invasione dei bresciani pedofili, stupratori e pedopornografici. Da castrare e rispedire in Tanzania, terra verde. Non ne possiamo più, la misura è colma e i dati sui bresciani che fanno queste cose sono agghiaccianti.
gio 27 ott 2016, ore 13.14
Immagine profilo
Ci
(UTENTE NON REGISTRATO)
Che schifo
gio 27 ott 2016, ore 11.54
Immagine profilo
SEMPRE NOI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Il solito vizietto tipicamente bresciano.
gio 27 ott 2016, ore 11.48
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
gio 27 ott 2016, ore 10.06
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
17:58 modellotorino
16 gen - Vai alla news »
Magari il centro destra facesse come a Torino, facendo convergere i propri voti (altrimenti inutili) su un candidato 5S, per fare cambiare a
17:38 Viviano
16 gen - Vai alla news »
Ah, ecco, la Viviana adesso pensa di poter anche individuare delle precise gerarchie ecclesiastiche nell'Islam e persino di controllare tutt
17:28 la foto
16 gen - Vai alla news »
è volgare
17:14 @Temiamoci DelB
16 gen - Vai alla news »
Una Raggi in salsa bresciana non vuol dire niente, oppure basterebbe replicare una Appendino in salsa bresciana visto che proprio la consigl
17:12 @ORIO
16 gen - Vai alla news »
E' vero, ma come tu stesso dici, da noi le donne hanno dovuto lottare per secoli per emergere dalla totale sottomissione e anche adesso il m
17:02 Sondaggio 2
16 gen - Vai alla news »
I sondaggi sono credibili solo quando dicono che siamo bravi... e invece no: Del Bono perde punti!
16:52 Sondaggio
16 gen - Vai alla news »
Questo è lo stesso sondaggio che leggeva il sindaco di Pavia come il migliore d'Italia poco prima che fosse mandato a casa dai voti reali e
16:52 Sondaggio
16 gen - Vai alla news »
Questo è lo stesso sondaggio che leggeva il sindaco di Pavia come il migliore d'Italia poco prima che fosse mandato a casa dai voti reali e
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...