Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Ore 19:14


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SPORT
an brescia

An batte il JH Novi e la Champions è sempre più vicina

Una progressione inesorabile che consente di guardare al match di ritorno con una buona dose di sicurezza: a Mompiano, nell’andata della terza fase di qualificazione alla Champions League, l’An Brescia batte lo Jadran Herceg Novi con un netto 14 a 5 (1-1, 2-2, 5-1, 6-1, i parziali), risultato maturato nella seconda parte di gara.
 
All’inizio, la formazione montenegrina – complice un’età media parecchio bassa - conferma la sua vocazione al gioco di grande movimento evidenziando una buona intraprendenza; davanti a un avversario per nulla intimidito, né dalla poca esperienza, né dal fatto di trovarsi lontano dalle mura amiche, la squadra di Sandro Bovo si prende il tempo necessario per studiare bene la situazione e trovare le contromisure. Al cambio di panchine, la decisa svolta: in attacco, Presciutti e compagni modificano l’atteggiamento iniziale, sfruttando di più gli spazi, e, in meno di quattro minuti, arrivano le quattro reti consecutive (nell’ordine, Randjelovic da centroboa, Paskovic e Nicholas Presciutti in superiorità, e capitan Presciutti con una deliziosa palombella) che affossano il team di Gojkovic.
 
In ogni caso, lo spirito agonistico dell’An non si esaurisce lì: conquistato il vantaggio, i biancazzurri continuano a macinare gioco, concretizzando (quasi) tutte le situazioni favorevoli e portando a casa un più nove finale davvero positivo.
«Loro sono una buona squadra – commenta coach Bovo -, con giovani di qualità e giocatori esperti nei ruoli chiave; senz’altro ci conoscevano meglio di quanto noi sapessimo di loro, ed è per questa serie di motivi che all’inizio abbiamo faticato un po’. Inoltre, siamo partiti con troppa voglia di fare, stando troppo chiusi in fase offensiva e con brutte conclusioni a rete. Quando ci siamo allargati, quando abbiamo aperto lo schieramento d’attacco, la musica è cambiata in maniera notevole. Son soddisfatto, con quest’ampia vittoria ci siamo messi in una posizione di concreto vantaggio». 


Fonte: Comunicato stampa gio 27 ott 2016, ore 10.22
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
18:55 ORIO
07 dic - Vai alla news »
a 17.54 e 1826 - L'intelligenza bisogna possederla per poterla schiaffeggiare. Se ancora non avete capito in quale letamaio l'immigrazione c
18:28 castriota
07 dic - Vai alla news »
castrazione chimica
18:26 @NONNA
07 dic - Vai alla news »
Enciclopedia Treccani: Xenofobia (da ξέν&# 959;Ϛ, straniero, e ϕόβ&# 959;Ϛ, paura) significa paura d
18:25 fidel
07 dic - Vai alla news »
castrazione chimica
17:54 @ORIO
07 dic - Vai alla news »
Rispondere ai tuoi sbavanti neurodeliri significherebbe assestare un potente manrovescio alla propria intelligenza.
14:50 MERKEL
07 dic - Vai alla news »
la Merkel si è svegliata troppo tardi. Ma i nostri media l'hanno appena accennato sottovoce il discorso che ha fatto e piu' che condivisibil
14:50 MERKEL
07 dic - Vai alla news »
la Merkel si è svegliata troppo tardi. Ma i nostri media l'hanno appena accennato sottovoce il discorso che ha fatto e piu' che condivisibil
14:49 Sapienti del NO
07 dic - Vai alla news »
Ci dica (la Repubblica Italiana è nata qualche anno prima di Lei, Sandro Belli) come ridurre davvero Lei i costi della politica che sono ben
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...