Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 16 Gennaio 2017 - Ore 18:20


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LE REAZIONI
Bordonali

Arresto di Fiesse, l'assessore Bordonali: l'islam radicale Ŕ una piaga da combattere

"L'Islam radicale è una piaga sociale e come tale deve essere combattuta ed eliminata. Ringrazio gli agenti che hanno condotto questa mattina l'operazione. Ora la giustizia farà il proprio corso, ma rimane la conferma di come i fondamentalisti islamici non siano compatibili con la nostra cultura e con la nostra civiltà. Purtroppo notiamo spesso come siano i giovani a propagandare ideologie jihadiste, segno del fallimento di un processo di integrazione promosso da buonisti e da una certa parte politica".

L'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia, Simona Bordonali, ha commentato con queste parole l'arresto avvenuto questa mattina a Fiesse, in provincia di Brescia, di un kosovaro di 24 anni.  



Fonte: Comunicato stampa gio 03 nov 2016, ore 15.59
L'editore si riserva la possibilitÓ di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
klero
(UTENTE NON REGISTRATO)
La chiesa cattolica se ne sta buona (si fa per dire) perche' e' finanziata dallo stato con l'8 per mille e riceve contributi per le scuole paritarie. E non e' detto che i sinistri risolvano il problema dell'islam dando anche a loro quello che danno alla cattolica. Tanto paghiamo tutto noi, e chi se ne frega delle scuole statali che crollano, dei terremotati, degli ospedali, ecc. Togli questi soldi al clero e vedi cosa sono capaci di fare...
ven 04 nov 2016, ore 13.33
Immagine profilo
internet
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non sono le moschee, ma il web il luogo dove si incontrano i terroristi. Seguendo il discorso della Bordo bisogna chiudere internet.
ven 04 nov 2016, ore 11.02
Immagine profilo
a 18.50
(UTENTE NON REGISTRATO)
Il cattolicesimo, ossia la Chiesa cattolica che per Costituzione Ŕ indipendente e sovrana a differenza delle altre religioni, possiamo verificare di come pur cercando di intromettersi nella laicitÓ dello Stato , si sia riusciti a tenerla molto bene a freno, senza problemi. Altrettanto non sarÓ possibile con l'ISLAM perchŔ per Corano, non solo non consente integrazione ma solo sopraffazione, e per di piu' indica chiaramente senza che nessuno abbia ancora preso le distanze che miscredenti e infedeli sono da eliminare!! Non solo l'ISLAM radicale Ŕ preoccupante ma tutto l'ISLAM fino a che non saranno eliminati dal Corano versetti di questo tipo e non vengano prese le distanze. Siamo noi italiani o cattolici ad essere discriminati, quando vengono concessi sia asilo che cittadinanza facile come con lo IUS SOLI a chi segue una religione/civiltÓ basata su versetti che ci vogliono morti!!! Sarebbe ora di annullare sia l'asilo che la cittadinanza concessa e che venizzero quantomeno bloccate, perchŔ Ŕ certo che se riusciranno a diventare maggioranza non si faranno scrupoli a sostituire la Costituzione col Corano e la Sharia!!! Come avrÓ potuto l'Inghilterra consentire i tribunali islamici??
ven 04 nov 2016, ore 10.42
Immagine profilo
NO RADICALISMI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Anche il cattolicesimo radicale Ŕ da combattere e eliminare. E' incompatibile con la cultura egualitaria,laica e aconfessionale propria di uno stato moderno e libero. ( in libera chiesa )
gio 03 nov 2016, ore 18.50
Immagine profilo
MUSSULMANO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Per te solo maiale !!
gio 03 nov 2016, ore 16.18
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
17:58 modellotorino
16 gen - Vai alla news »
Magari il centro destra facesse come a Torino, facendo convergere i propri voti (altrimenti inutili) su un candidato 5S, per fare cambiare a
17:38 Viviano
16 gen - Vai alla news »
Ah, ecco, la Viviana adesso pensa di poter anche individuare delle precise gerarchie ecclesiastiche nell'Islam e persino di controllare tutt
17:28 la foto
16 gen - Vai alla news »
Ŕ volgare
17:14 @Temiamoci DelB
16 gen - Vai alla news »
Una Raggi in salsa bresciana non vuol dire niente, oppure basterebbe replicare una Appendino in salsa bresciana visto che proprio la consigl
17:12 @ORIO
16 gen - Vai alla news »
E' vero, ma come tu stesso dici, da noi le donne hanno dovuto lottare per secoli per emergere dalla totale sottomissione e anche adesso il m
17:02 Sondaggio 2
16 gen - Vai alla news »
I sondaggi sono credibili solo quando dicono che siamo bravi... e invece no: Del Bono perde punti!
16:52 Sondaggio
16 gen - Vai alla news »
Questo Ŕ lo stesso sondaggio che leggeva il sindaco di Pavia come il migliore d'Italia poco prima che fosse mandato a casa dai voti reali e
16:52 Sondaggio
16 gen - Vai alla news »
Questo Ŕ lo stesso sondaggio che leggeva il sindaco di Pavia come il migliore d'Italia poco prima che fosse mandato a casa dai voti reali e
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...