Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 08 Dicembre 2016 - Ore 15:21


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LIBRI
microeditoria

Rassegna della Microeditoria di Chiari, oggi il gran finale

Dopo l’inaugurazione di ieri sera nel centro della città di Chiari, è entrata nel vivo ieri la quattordicesima edizione della Rassegna della Microeditoria: Villa Mazzotti ha ospitato più di cento editori e il folto pubblico accorso per gli eventi svoltisi. Primo fra tutti, "Biblioteche in cammino", durante il quale Fabio Bazzoli (Direttore del Sistema Sud Ovest Bresciano) e i bibliotecari Eusebia Parrotto, Franco Perini e Denise Picci hanno fatto il punto della situazione attuale relativamente al mondo bibliotecario e mediale.

La Microeditoria dimostra anche quest'anno di essere attenta agli sviluppi che il mondo editoriale sta registrando: "Dalla carta al digitale senza passi falsi", "Il metodo Writing Way, scrivere e pubblicare un libro" di Alessandra Perotti, il Premio Letterario Europeo e il progetto BITES Books, Italian and European society. Tutte occasioni per riflettere su come l’editoria reagisce al cambiamento e si evolve attorno a esso. Particolare rilievo è stato dedicato al dibattito su "Il salone internazionale del libro di Torino, una grande manifestazione rinnovata" con Gaspare Bona e Anita Molino di FIDARE, che hanno motivato le loro diffidenze nei confronti del "trasloco" della Fiera a Milano. E infine: cosa si può fare per attrarre nuovo pubblico alla lettura? Al quesito ha risposto il laboratorio esperienziale promosso dall’Istituto dell’Enciclopedia Treccani, nell’ambito del progetto Ti Leggo, in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano.

Premiati i vincitori del settimo concorso Microeditoria di Qualità: autori ed editori eccellenti che si sono aggiudicati il bollino di qualità entrando a far parte dell’Albo d’Oro.

Spazio anche giovani alla Rassegna della Microeditoria: gli studenti dell'IIS Einaudi di Chiari, durante "Seminare parole, raccogliere pensieri. E viceversa", hanno esposto il loro progetto open di scrittura creativa. L'evento è stato coronato dall'action reading dei loro testi, una manifestazione di pura condivisione. Protagonisti attivi anche gli studenti dell’Istituto Salesiano San Bernardino che nel corso della giornata hanno raccontato l’evento attraverso un canale facebook dedicato: Microeditoria Young.

Nel primo pomeriggio, nonostante il tempo incerto, è iniziato il cammino di Anna Rastello, che si concluderà domani, dopo ventiquattro ore trascorse tra osservazioni, pensieri e letture tratte dal suo libro "PasParTu. A piedi senza meta nell'Italia che si fida", scritto insieme a Riccardo Carnovalini per Edizioni dei Cammini. Un percorso fisico e simbolico per sensibilizzare sul tema della disabilità. Sullo sfondo delle note selezionate da The Black Chaos Project per il dj set letterario, si è tenuta la Gara di Poesia No stop.

Come ogni anno Villa Mazzotti ha accolto, insieme agli editori, alcuni grandi nomi della cultura italiana contemporanea: Andrea De Carlo è tornato per il terzo anno in veste di padrino, a sostegno della rassegna, per presentare il suo nuovo romanzo "L'imperfetta meraviglia", un inno alla creatività che permea tutte le cose. Il tema del "cammino" è stato poi rivisitato in chiave laica da Piergiorgio Odifreddi, che con "La via lattea" ha narrato il cammino di Santiago secondo il proprio punto di vista. Anche Wu Ming 2, membro dell'omonimo collettivo "Wu Ming", ha presentato la sua nuova fatica "Il sentiero luminoso", la storia di un cammino coraggioso e critico, da Bologna a Milano, in polemica con l'Alta Velocità.

Si prosegue domenica. Tra i laboratori, le presentazioni e gli incontri in programma nella terza giornata quello con la grafologa Candida Livatino, l’esperta di fai-da-te Anna Borrelli, direttamente dalla trasmissione "Detto fatto", lo storico dell'alpinismo Roberto Mantovani e il geografo Franco Michieli, Giorgio Cordini e Ellade Bandini, chitarrista e batterista di Fabrizio De André, e Diego Saglia, ordinario di letteratura inglese che ci parlerà di Jane Austen. Si termina alle 20.00 in Villa Mazzotti per proseguire al Salone Marchetti con l’opera musicale “Mi chiamo Erik Satie come chiunque”, a cura dei maestri e degli allievi del Conservatorio Marenzio di Brescia.




Fonte: Comunicato stampa dom 06 nov 2016, ore 12.58
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
15:15 italiano
08 dic - Vai alla news »
bello figo é italiano. sicuramente ha fiuto perché attrae l'attenzione di tutti: i razzisti vedono in lui la conferma delle loro paure, gli
15:11 @vero
08 dic - Vai alla news »
Che i clienti siano bresciani o extra non cambia nulla. Le vittime invece sono tutte straniere e non a caso: sono le più deboli. Ci vorrebbe
15:11 omen nomen?
08 dic - Vai alla news »
potrebbe essere tutto tranne quello che dice il suo nome d'arte.... ma anche per il resto, per essere uno che "spopola" si nutrono forti dub
15:01 @Sandro Belli
08 dic - Vai alla news »
Bisogna analizzare dove va realmente il Paese, non dove vorrebbe farlo andare per forza qualcuno. Vede, Belli, il fatto che 75% dei giovani
14:56 VERO RAZZISMO
08 dic - Vai alla news »
PUTTANIERI EXTRACOMUNITARI CHE VIOLENTANO POVERE RAGAZZE CINESI NON CONSENZIENTI CHE CONSIDERANO LE DONNE PER DI PIU' STRANIERE COME ESSERI
13:59 BRAVO!!!
08 dic - Vai alla news »
Grazie Bello Figo perchè le tue canzoni dimostrano ai nostri governanti quanto siano stati ingenui e creduloni nel ritenere che tutti color
13:41 a 12.35
08 dic - Vai alla news »
Io ho parlato in senso generale. Ed è dalla somma delle trasmissioni TV e dei TG che emerge che è cresciuta la paura. Se penso poi che per m
13:37 Sandro
08 dic - Vai alla news »
Stiamo a vedere se i " sapienti del No" sapranno ridurre il numero dei parlamentari ( 215 senatori in meno ), dar un segnale di diminuzione
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...