Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Martedì 17 Gennaio 2017 - Ore 10:15


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
CULTURA
microeditoria

La Microeditoria archivia un altro successo: in 10mila a Chiari per i libri

La Rassegna della Microeditoria "taglia il traguardo"! In 10.000 all’arrivo. L'affluenza si attesta quindi in linea con le ultime due edizioni. Risultati ancora più sorprendenti se si considera che gli eventi si sono concentrati nei due giorni del fine settimana successivi all’inaugurazione del venerdì sera e nella fascia oraria 10-20 e non fino alle 22 come accadeva prima del 2015. Numeri che confermano le attese degli organizzatori e che attestano la qualità dell’evento.

"Negli anni la manifestazione è diventata un punto di riferimento sempre più importante per il settore delle case editrici indipendenti, confermandosi come importante occasione di visibilità e di connessione tra autori e editori" – commenta Daniela Mena, direttore artistico dell’iniziativa.

Alta la partecipazione anche agli eventi che si sono tenuti fuori dalla tradizionale cornice di Villa Mazzotti – dallo spettacolo dedicato alle sorelle Fanchini, che ha riempito il Salone Marchettiano, all’originale performance di Idea Teatro del Decameron di Boccaccio.

“Risultato raggiunto – dichiara Paolo Festa, presidente dell’associazione L’Impronta che da quattordici anni organizza la manifestazione dedicata ai piccoli editori – si è verificato un positivo effetto contagio tra la Microeditoria e la città di Chiari, che ha portato quest’ultima ad essere ancora più vivibile e accogliente, grazie all’approccio sinergico di amministratori e operatori culturali.”

Presentazioni di qualità, incontri con i grandi ospiti della cultura italiana, laboratori per i più piccoli che hanno fatto il tutto esaurito. Un successo suggellato anche da Andrea De Carlo, eletto a padrino della “Microeditoria”, che ha riconosciuto il lavoro dei “piccoli” rimarcando "l'aspetto artigianale del settore: dalla ricerca alla pubblicazione". Riconoscimenti ancora più importanti in un momento di turbolenza per il settore dell’editoria che si divide tra Torino e Milano. In proposito si è espressa Anita Molino, presidente della Federazione Italiana degli Editori Indipendenti (FIDARE), in prima linea nella tutela del Salone Internazionale del Libro di Torino e dei suoi piccoli editori, potenzialmente svantaggiati dal trasferimento della manifestazione.

Incontro con Claudia De Lillo

Nell'ultima giornata Villa Mazzotti e le sue sale si sono tinte di rosa, grazie al contributo di nomi femminili: la famosa grafologa Candida Livatino, la “elasti–mamma” Claudia De Lillo, e Anna Borrelli, volto noto della trasmissione “Detto Fatto”. Ma anche donne che hanno lasciato il segno nella storia della cultura mondiale: da Maria Montessori a Jane Austen. E ancora le camminatrici Anna Rastello, Sonia Piccoli e Cristina Menghini.

E già si guarda alla prossima edizione: “vorremmo rinnovare dalle fondamenta la manifestazione e abbiamo già in serbo delle sorprese” – promette Daniela Mena.



Fonte: Comunicato stampa lun 07 nov 2016, ore 10.44
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
07:08 CHIAREZZA
17 gen - Vai alla news »
Si spera che la procura analizzi il versetto del Corano "Getterò il terrore nel cuore dei miscredenti, colpiteli tra capo e collo, Non siete
00:01 Ma dai
17 gen - Vai alla news »
Del Bono può non piacere ma non è tra gli ultimi dai, ma avete mai visto come sta messa Pisa Cosenza?
23:34 @Mi piace
16 gen - Vai alla news »
Evidentemente girano droghe pesanti anche tra i commentatori...
21:40 Mi piace
16 gen - Vai alla news »
A mio avviso la Appendino, che è intima di Gamba, ma non il judoka amico di Putin, che telefona a Trump amico di Briatore, ma l'avvocata nos
20:56 20.54
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:55 20.54
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:55 Palazzetto
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:55 Palazzetto
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...