Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 08 Dicembre 2016 - Ore 15:19


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL CASO
ROLFI

Castegnato, sì alla sala slot machine vicino all'asilo, Rolfi: irrigidire la norma

Nonostante questa decisione del TAR, personalmente ritengo sia inaccettabile che venga data la possibilità ad una sala giochi con slot machine di aprire nelle immediate vicinanze di un asilo nido.” Questo il commento di Fabio Rolfi, Presidente della Commissione Sanità del Pirellone e relatore della normativa regionale di contrasto alla ludopatia, circa l’accoglimento del ricorso presentato contro il Comune di Castegnato. 

“La Regione – prosegue Rolfi – nonostante l’ostruzionismo più o meno celato del Governo nazionale, ha messo in campo iniziative forti per contrastare la piaga della ludopatia. Purtroppo però, attaccandosi a cavilli, qualcuno riesce comunque ad eludere la norma, proprio come accaduto recentemente a Castegnato.

Presenterò un emendamento in sede di bilancio per rendere ancora più rigida la nostra legge anti slot machine e – conclude Rolfi – per stabilire con certezza che la distanza minima di 500 metri sia valida anche per gli asili nido.”



Fonte: Comunicato stampa lun 14 nov 2016, ore 17.26
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
RIDERE
(UTENTE NON REGISTRATO)
Giusto. Oggi i bambini cominciano a giocare alle slot machine già a due - tre anni, insieme ai nonni, appena escono al pomeriggio dall'asilo nido.
mer 16 nov 2016, ore 12.36
Immagine profilo
ricordiamo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Chi ha liberalizzato questi giochi d'azzardo e cioè gli antenati di salvini, Rolfi e Bordonali. Ora ci fanno la paternale. Poveri noi
mar 15 nov 2016, ore 23.55
Immagine profilo
ma
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma se la legge vieta il gioco ai minorenni, e chi frequenta l'asilo lo è, a cosa serve la norma? Per i genitori? Ottimo, allora vietate il gioco, com'era pochi anni fa. Ma...
mar 15 nov 2016, ore 09.41
Immagine profilo
interessante
(UTENTE NON REGISTRATO)
Una Sala Slot è un male sotto i 500 mt. A 501 mt diventa un bel posticino dove poter spennare tutti quelli che fanno quel mt in più per arrivarci. Se fossero seri quelli che le contrastano dovrebbero essere contro tutte le Sale Slot, non solo a quelle vicine...
mar 15 nov 2016, ore 06.32
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
15:11 @vero
08 dic - Vai alla news »
Che i clienti siano bresciani o extra non cambia nulla. Le vittime invece sono tutte straniere e non a caso: sono le più deboli. Ci vorrebbe
15:11 omen nomen?
08 dic - Vai alla news »
potrebbe essere tutto tranne quello che dice il suo nome d'arte.... ma anche per il resto, per essere uno che "spopola" si nutrono forti dub
15:01 @Sandro Belli
08 dic - Vai alla news »
Bisogna analizzare dove va realmente il Paese, non dove vorrebbe farlo andare per forza qualcuno. Vede, Belli, il fatto che 75% dei giovani
14:56 VERO RAZZISMO
08 dic - Vai alla news »
PUTTANIERI EXTRACOMUNITARI CHE VIOLENTANO POVERE RAGAZZE CINESI NON CONSENZIENTI CHE CONSIDERANO LE DONNE PER DI PIU' STRANIERE COME ESSERI
13:59 BRAVO!!!
08 dic - Vai alla news »
Grazie Bello Figo perchè le tue canzoni dimostrano ai nostri governanti quanto siano stati ingenui e creduloni nel ritenere che tutti color
13:41 a 12.35
08 dic - Vai alla news »
Io ho parlato in senso generale. Ed è dalla somma delle trasmissioni TV e dei TG che emerge che è cresciuta la paura. Se penso poi che per m
13:37 Sandro
08 dic - Vai alla news »
Stiamo a vedere se i " sapienti del No" sapranno ridurre il numero dei parlamentari ( 215 senatori in meno ), dar un segnale di diminuzione
13:02 Scassamento
08 dic - Vai alla news »
Arensi da scasso ? Hanno scassato...loro e chi non sia ccorge dell'escalation della delinquenza e della malavita organizzata in Paese che no
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...