Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 20 Gennaio 2017 - Ore 14:59


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LA SVOLTA

anziana

Anziana stuprata a Castelcovati, libero il 32enne rumeno: non è lui il colpevole

Qualcosa è successo, ma la persona arrestata dai Carabinieri su indicazione della vittima non è il colpevole. E' questo il primo esito delle indagini sul a violenza subita da una donna 87enne di Castelcovati, che ha denunciato di essere stata stuprata da un uomo che si sarebbe introdotto in casa sua nella notte per compiere il folle piano. La donna aveva anche riconosciuto il presunto colpevole, e subito diversi esponenti politici si erano affrettati a chiederne la castrazione chimica. Ma i primi accertamenti scientifici hanno dimostrato che l'autore degli abusi non è il 32enne rumeno indicato come colpevole dalla vittima. L'uomo è stato ovviamente scarcerato. E ora attende giustizia.



 



Fonte: Redazione mar 15 nov 2016, ore 10.33
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
Ci
(UTENTE NON REGISTRATO)
Prevenire è sempre meglio che curare ..... gli daranno un pò di soldi e buona notte, chissà che con quelli in tasca non se ne torni al suo paese.
mer 16 nov 2016, ore 14.48
Immagine profilo
@intellettuali
(UTENTE NON REGISTRATO)
E invocare la castrazione chimica per qualcuno ancora prima che sia dimostrata la sua colpevolezza, non è farneticante, rancoroso e sconclusionato? Forse non ti è chiara una cosa: questa è pura demagogia e non porta a niente di concreto.
mer 16 nov 2016, ore 09.13
Immagine profilo
INTELLETTUALI….
(UTENTE NON REGISTRATO)
…. forse ignorate che: la “castrazione chimica” applicata a pedofili e stupratori viene utilizzata come parte della pena per reati di questo genere in paesi come Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Svezia, Danimarca, Norvegia, Germania e tanti altri; i politici che propongono di introdurla anche in Italia lo fanno attenendosi semplicemente al reato, quindi senza distinzioni di razza, religione, o provenienza (cioè anche per gli Italiani… basta andarsi a rileggere le dichiarazioni).....s e vi sforzaste (per quanto possibile) di capire, anzichè lasciarvi sopraffare dalla foia che vi contraddistingue vi rispasmiereste la solita penosa rassegna di farneticanti, rancorosi e sconclusionati commenti
mar 15 nov 2016, ore 21.51
Immagine profilo
@ Demenza
(UTENTE NON REGISTRATO)
Guarda che, secondo quel che scrivono, risulta che il tizio non c'entra niente e si è fatto la galera così, gratis per 39 giorni e bersagliato da insulti e maledizioni fuori dal carcere e a rischio di rappresaglie dentro. Visto che fai gli auguri agli altri, meriti di finire in galera da innocente, magari accusato di qualche reato infamante, poi vedi come impari ad essere prudente nei giudizi!
mar 15 nov 2016, ore 17.36
Immagine profilo
@demenza
(UTENTE NON REGISTRATO)
Forse sfugge qualcosa a me...ma se il tizio è stato scagionato significa che non è stato lui a entrare in casa sua, no?
mar 15 nov 2016, ore 17.21
Immagine profilo
demenza
(UTENTE NON REGISTRATO)
Questo povero cristo ???? Uno che si introduce in casa degli altri per rubare é un povero cristo ? Visto che adesso é libero, spero che venga a rubare a casa vostra, e già che c'è vi dia anche due bastonate !!!
mar 15 nov 2016, ore 17.17
Immagine profilo
certoma
(UTENTE NON REGISTRATO)
la vecchietta ha fatto tutto da sola?
mar 15 nov 2016, ore 17.00
Immagine profilo
SILENZIO STAMPA
(UTENTE NON REGISTRATO)
Quando però si tratta di italo/bresciani il trio bibierre e i loro accoliti diventano improvvisamente carentid63c5d di argomenti per comunicati stampa.
mar 15 nov 2016, ore 16.51
Immagine profilo
Trio BBR
(UTENTE NON REGISTRATO)
Si parla di accettamenti scientifici che esclusdno la colpevolezza. Forse era il caso di ricordare da subito al trio BBR (Beccalossi-Bordonal i-Rolfi) che almeno sino alla conclusione delle indagini è imprudente sparare a zero. Difronte poi all'evocazione della castrazione chimica, chi riveste un ruolo nelle Istituzioni dovrebbe immeditamente sanzionato.
mar 15 nov 2016, ore 14.49
Immagine profilo
Odiatori
(UTENTE NON REGISTRATO)
La canizza di odiatori xenofobi è già castrata mentalmente di suo, quindi a tutti i balordi che si sono scagliati contro questo povero Cristo non si può fare niente. Si tratta di gentucola che non è in grado di pensare e si lascia aizzare dai veri furboni che la mantengono manza e sottomessa (quelli, tipo il trio str.zista Beccalossi/Bordonali /Rolfi che stranamente ancora non ha ancora emesso comunicati stampa), nella sua vita povera materialmente e idealmente canalizzando la rabbia e il rancore verso i deboli. D'altronde hanno già la loro condanna, che consiste nel vivere immersi nella paura, nell'ignoranza, nella rabbia impotente. Sarò buonista, ma mi sembra già una condanna sufficiente.
mar 15 nov 2016, ore 14.11
Immagine profilo
Cecco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Chi? L' autore della violenza
mar 15 nov 2016, ore 12.22
Immagine profilo
CANEA RISPONDI
(UTENTE NON REGISTRATO)
E' adesso chi castriamo ?
mar 15 nov 2016, ore 11.46
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
14:51 @consideraizone
20 gen - Vai alla news »
Sparate a caso. Incompetente ed arrogante Del Bono ? Si vede che lei non lo conosce e non gli ha mai parlato o scritto. Anche questa favola
14:48 a 14.15
20 gen - Vai alla news »
Non credo proprio sai. Mi dispiace per te ma fra un po' arrivano dall'asilo e me le godrò per un po' come tutte le sere: Anzi rinnovo il rin
14:31 Miultascivelox
20 gen - Vai alla news »
E se la Polizia Provinciale mettesse un multavelox anche sulle piste da sci ? Ideona: tutto fa brodo per fare cassa...fare cassa...fare cass
14:15 @NONNA
20 gen - Vai alla news »
Le tue nipotine ti stanno guardando e scuotendo rassegnate la testa.
13:50 a 12.54
20 gen - Vai alla news »
Se sei italiano non sei certo tra quelli che difendono il proprio Paese. A svegliarci al mattino alle 5 sono i nostri vicini cinesi che app
12:57 magari!
20 gen - Vai alla news »
Ahahaha! Ma MAGARI Brescia fosse come Bruxelles! Sarebbe una città ricchissima, bellissima e di grande cultura, piena di turisti e sede di p
12:54 @nonna
20 gen - Vai alla news »
Ossessionata dalla mattina alle 4 fino a mezzanotte, soffocata dalla paura, non pensi ad altro. Proprio vero che l'unica paura che dobbiamo
11:16 a 9.17
20 gen - Vai alla news »
Ti consiglio di guardare in Internet Piazza Pulita che fa dire W I VECCHI. Da non credere. A Firenze persino gli anziani del circolo ARCI c
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...