Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 20 Gennaio 2017 - Ore 14:57


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SPORT
VOLLEY

Volley, Brescia ci prova ma Pesaro ha la meglio in 4 set

Mazzola preferisce Biava al capitano Viganò, non al meglio della forma. Pesaro mettere il turbo nei finale di primo e secondo set, ma Brescia accorcia le distanze grazie a un grande terzo parziale, poi le padrone di casa dominano il quarto portando a casa l’intero bottino. Applausi comunque alle bresciane che impensieriscono le coriacee marchigiane.

Le padrone di casa secondo coach Matteo Bartini schierano Di Iulio al palleggio, Kiosi opposto, Olivotto e Mastrodicasa al centro, Degradi e Santini in banda, Ghilardi libero. Risponde Brescia con lo starting-six di Mazzola composto da: Prandi alzatrice opposta a Baldi, Martinelli e Lapi al centro, Saccomani e Biava in banda, Portalupi libero.

Inizio fulminante di Millenium che allunga 2-6, cogliendo di sorpresa le quotate avversarie. Pesaro prende le misure alle bresciane e pareggia i conti con un break di 4 punti, Biava rimette avanti le sue, ma il sorpasso pesarese si concretizza un attimo dopo e coach Mazzola è costretto al time-out. Le leonesse piano piano rosicchiano punti, anche grazie all’ace di Lapi, e si portano coraggiosamente a -1 e Biava pesca il mani-out del 16 pari e il muro di Martinelli porta in vantaggio Millenium. Degradi e Koisi lanciano nuovamente le padrone di casa 22-20 per il secondo tempo di Mazzola. Millenium sbaglia, Pesaro è più lucida e si aggiudica il set 25-20.

Secondo set che si apre con un sostanziale equilibrio fino all’8 pari, Pesaro mette il turbo con un +3 e la panchina lombarda chiama il tempo per provare a invertire l’inerzia del set. Dentro Dall’acqua per Lapi ma la myCicero resta avanti con margine. Con una buona rotazione Millenium si riporta sotto, dentro Zampedri per Saccomani, ma Pesaro resta a +3 facendo valere le sue grandi qualità offensive. Rientra Saccomani, Millenium tallona le marchigiane a -2, ma Pesaro è incontenibile e chiude 25-21.

Con Lapi che rientra su Dall’acqua Brescia non si perde d’animo e si porta 1-4 e 4-8 nel terzo set. Millenium prova con tutte le armi a restare avanti, cercando di arginare Santini e compagne, ma le pesaresi piano pianto rimontano fino al 14 pari, complice qualche sbavatura bresciana. Una grande reazione delle Leonesse le porta a 16-20, con Pesaro a inserire Pamio e Gamba. Mazzola getta nella mischia Dall’ara per Lapi al servizio e le ospiti riescono a mantenere vantaggio 19-23, dentro anche Zampedri in seconda linea, Pesaro alza il muro, ma Baldi passa in pipe 21-24, dentro anche Mazzoleni per alzare il muro, i due allenatori si giocano le loro carte, è una partita scacchi. Sul 22-24 Mazzola chiama il tempo, e nuovamente sul 23-24, ma Biava spezza le velleità di rimonta delle padrone di casa con una bordata che Ghilardi non riesce a contenere 23-25.

Nel quarto set è Pesaro a partire forte, le lombarde provano a restare in scia con le unghie e con i denti, ci riescono fino a metà set, poi Kiosi trascina le sue avanti. L’allenatore bresciano si gioca la carta Garavaglia per Biava e Zampedri per Saccomani, ma il finale ha poco da dire con Millenium che cala e la myCicero prende il largo indisturbata.


myCicero Pesaro – Millenium Brescia: 3-1 (25-20, 25-21, 23-25, 25-15).

Brescia: Dall’acqua 2, Baldi 17, Garavaglia, Portalupi (L), Biava 10, Saccomani 11, Prandi 3, Martinelli 8, Zampedri, Mazzoleni, Dall’ara, Lapi 6. A disposizione: Viganò. Allenatore: Mazzola Enrico. Assistente: Zanelli Marco.

Pesaro: Matrodicasa 12, Degradi 16, Olivotto 9, Ghilardi (L), Gamba, Kiosi 19, Di Iulio 2, Santini 6, Pamio, Rimoldi, Tonello. A disposizione: Bussoli, Allenatore: Bertini Matteo. Assistente: Burini Andrea.

Statistiche Brescia: battute sbagliate 14, battute vincenti 4, muri 7.

Statistiche Pesaro: battute sbagliate 11, battute vincenti 4, muri 7.



Fonte: Comunicato stampa lun 21 nov 2016, ore 10.28
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
14:51 @consideraizone
20 gen - Vai alla news »
Sparate a caso. Incompetente ed arrogante Del Bono ? Si vede che lei non lo conosce e non gli ha mai parlato o scritto. Anche questa favola
14:48 a 14.15
20 gen - Vai alla news »
Non credo proprio sai. Mi dispiace per te ma fra un po' arrivano dall'asilo e me le godrò per un po' come tutte le sere: Anzi rinnovo il rin
14:31 Miultascivelox
20 gen - Vai alla news »
E se la Polizia Provinciale mettesse un multavelox anche sulle piste da sci ? Ideona: tutto fa brodo per fare cassa...fare cassa...fare cass
14:15 @NONNA
20 gen - Vai alla news »
Le tue nipotine ti stanno guardando e scuotendo rassegnate la testa.
13:50 a 12.54
20 gen - Vai alla news »
Se sei italiano non sei certo tra quelli che difendono il proprio Paese. A svegliarci al mattino alle 5 sono i nostri vicini cinesi che app
12:57 magari!
20 gen - Vai alla news »
Ahahaha! Ma MAGARI Brescia fosse come Bruxelles! Sarebbe una città ricchissima, bellissima e di grande cultura, piena di turisti e sede di p
12:54 @nonna
20 gen - Vai alla news »
Ossessionata dalla mattina alle 4 fino a mezzanotte, soffocata dalla paura, non pensi ad altro. Proprio vero che l'unica paura che dobbiamo
11:16 a 9.17
20 gen - Vai alla news »
Ti consiglio di guardare in Internet Piazza Pulita che fa dire W I VECCHI. Da non credere. A Firenze persino gli anziani del circolo ARCI c
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...