Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 18 Gennaio 2017 - Ore 04:57


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
INFO DI SERVIZIO
Pneumatici invernali

Obbligo Pneumatici invernali, le ordinanze in Lombardia: ecco i tratti stradali interessati

A partire già dall’1 novembre è attivo ufficialmente l’obbligo di montare coperture termiche su alcune tratte di competenza del gestore della rete stradale e autostradale in Italia

Precipitazioni sparse, freddo e bufere. L’inverno si avvicina sempre più, e oltre al cambio stagione nell’armadio, occorre adeguare alle temperature anche la dotazione delle gomme della propria auto. Dall’1 novembre infatti, è partito l’obbligo per l’utilizzo di pneumatici invernali e catene da neve a bordo, imposto dal Codice della Strada secondo l’articolo n.6 della legge n. 120 del 29 marzo 2010, sui tratti stradali interessati per garantire maggior sicurezza alla guida. L’ordinanza, ha toccato, chiaramente, anche la Lombardia con le disposizioni dell’ANAS. 

Gomme invernali, le ordinanze dell’ANAS in Lombardia per la stagione 2016/2017

Con un comunicato stampa diffuso sul proprio sito ufficiale, l’ANAS, gestore della rete stradale e autostradale in Italia, ha comunicato le tratte di sua competenza interessate dall’ordinanza in Lombardia:

“Anas comunica, per tutti i veicoli a motore, gli obblighi di catene a bordo o di utilizzo di pneumatici invernali (da neve) su alcuni tratti della rete stradale della Lombardia, maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. 

In particolare: 

  • dal 1° novembre 2016 al 30 aprile 2017 l’obbligo sarà in vigore:
    • dal km 105,980 (Berzo Demo) al km 118,700 (Edolo) della statale 42 "Del Tonale e della Mendola" 
    • sulla statale 591 bis “Cremasca” dal km 2,200 (Grassobbio) al km 5,400 (Zanica) e sull’intero tracciato della statale 39 "dell'Aprica"; 
  • fino al 30 aprile 2017 vige l’obbligo, già attivo dal 1° ottobre, anche: 
    • sul tratto della statale 42 "del Tonale e della Mendola" dal km 118,700 (Edolo) al km 147,850 (Passo del Tonale). 
  • dal 15 novembre 2016 al 30 aprile 2017 l’obbligo sarà in vigore: 
    • sulla statale 301 “del Foscagno” dal km 0,000 (Bormio) al km 36,939 (Livigno). 
  • dal 15 novembre 2016 al 15 aprile 2017 l’obbligo sarà in vigore:
    • dal km 0,000 (Tirano) al km 1,700 (confine di Stato) della strada statale 38 dir A "Dello Stelvio"
    • dal km 0,900 (trivio del Fuentes) al km 106,500 (Bagni Vecchi) della statale 38 "dello Stelvio"
    • dal km 0,000 (Chiavenna) al km 10,000 (confine di Stato) della statale 37 "del Maloja"
    • dal km 96,700 (trivio del Fuentes) al km 149,560 (confine di Stato) della statale 36 "del Lago di Como e dello Spluga"
    • dal km 0,000 (Lecco) al km 9,015 (Ballabio) della strada statale 36Racc “Raccordo Lecco-Valsassina”
    • dal km 53,850 (Varese) al km 72,116 (confine di Stato) della statale 233 “Varesina”
    • dal km 2,918 (Induno Olona) al km 12,862 (Porto Ceresio) della statale 344 “di Porto Ceresio”
    • dal km 0,000 (ponte di Vedano) al km 8,810 (innesto SS233) della statale 712 “tangenziale Est di Varese”
    • dal km 3,450 (Varese) al km 10,000 (Gavirate) della statale 394 “del Verbano Orientale”
    • dal Km 0,000 al Km 9,301 della statale 38var “Variante di Morbegno”.

 

L’obbligo sarà segnalato tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Le relative ordinanze sono emanate nel rispetto delle vigenti norme che disciplinano la circolazione stradale (Codice della Strada)”.

Pneumatici invernali, perché montarli

Montare sulla propria auto pneumatici invernali nel periodo previsto dall’ordinanza del Codice della Strada, è di fondamentale importanza per la propria sicurezza alla guida e per garantire prestazioni massime alla vettura. Questo perché le gomme termiche sono una tipologia di copertura studiata e progettata per le basse temperature, in grado di adattarsi in maniera ottimale su diversi tipi di fondi scivolosi come fango, asfalto bagnato, ghiacciato o innevato. Garantiscono una maggior aderenza grazie anche ad una particolare battistrada composto da lamelle in grado di drenare l’acqua accumulata negli intagli. Riducono, inoltre, gli spazi di frenata evitando fenomeni di aquaplaning. Per risparmiare sull’acquisto di pneumatici invernali, è possibile consultare la vasta offerta del sito www.euroimportpneumatici.com, azienda che opera nella vendita delle gomme online a prezzi vantaggiosi. Tra le coperture invernali consigliati, ci sono sicuramente gli pneumatici invernali Michelin Alpin 4, un tipo di gomma destinato a diversi segmenti, dalle citycar alle monovolume, in grado di offrire massima aderenza, longevità ed efficacia energetica. Nei test svolti da AltroConsumo, lo pneumatico francese si è classificato al secondo posto alle spalle di Goodyear UltragGrip 9, mostrando grande affidabilità soprattutto riguardo tenuta di strada su bagnato e neve.



Fonte: Comunicato stampa mer 23 nov 2016, ore 14.42
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
03:18 radko mladic
18 gen - Vai alla news »
Gia' proprio come Bruxelles...miopi ipocriti responsabili della disfatta etnica di un popolo debole e privo di identita', come gli italiani
02:16 Credit Solution
18 gen - Vai alla news »
Ciao! Hai bisogno di sostegno finanziario? Seguire il denaro e si ottiene tutti i tipi di credito subito! € 1.000 a € 10.000.000,00
00:45 Baffone
18 gen - Vai alla news »
'Sto pubblicista(?) voleva zittire un giornalista? E poi dicono che uno va a Predappio...
00:13 Incredibile !
18 gen - Vai alla news »
Incredibile Fabius ! I dilettanti allo sbaraglo furono dal 2008 al 2013 il duo Parolfi (Paroli e Rolfi) e la loro Giunta di "giovani di stud
21:54 Gino
17 gen - Vai alla news »
Per fortuna che ci sono persone serie che sanno cosa devono fare.Questo candidato avrebbe portato alla sconfitta certa come il precedente Ca
21:25 considerazione
17 gen - Vai alla news »
Vero. Infatti sia la chiesa che i musulmani combattono la modernità, il laicismo, il diritto di scegliere consapevolmente e non costretti da
21:17 klero
17 gen - Vai alla news »
Questi non distruggono la chiesa, che sarà sempre più ricca, ma distruggono noi e le nostre tradizioni. Bisogna assolutamente togliere l'8 p
20:20 Beluhinlgailm
17 gen - Vai alla news »
мос ;квk 2;Бе 83;ух 080;н Дми ;трl 0;
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...