Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 16 Gennaio 2017 - Ore 18:23


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LA POLEMICA
Rolfi

Sicurezza, Rolfi: meno militari a Brescia, Del Bono alzi la voce

“L’aumento dei militari a Milano andrà a scapito di Brescia: quello che avevamo previsto si sta realizzando e il sindaco Del Bono non alza un dito per difendere la nostra città.” Così commenta Fabio Rolfi, vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, le dichiarazioni del Procuratore Generale della Repubblica Dell’Osso circa la diminuzione dei soldati stanziati a Brescia.

“Durante l’era Del Bono – specifica Rolfi – la situazione sulla sicurezza è andava via via peggiorando, ed ciò è sotto gli occhi di tutti. Tagli alle forze dell’ordine da parte del Governo, meno magistrati, nessun aumento dell’organico di Polizia e Carabinieri, Polizia Locale utilizzata principalmente per elargire multe e adesso, ciliegina sulla torta, per venire incontro alle richieste del sindaco di Milano, anche i militari stanziati nella nostra Città stanno diminuendo. Il primo cittadino di Brescia si desti dal torpore e alzi la voce con il suo Governo, pretendendo la giusta considerazione che la seconda città della Lombardia merita.


Certamente infatti la situazione bresciana delle periferie non è più rosea di quella milanese. Sarebbe il caso quindi di non aspettare fatti di sangue, come accaduto a Milano, per poi ritrovarci – conclude Rolfi – a invocare più sicurezza quando il danno è ormai fatto.”



Fonte: Comunicato stampa ven 25 nov 2016, ore 15.02
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
NO RICATTI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ci mancavano anche i ricatti della Turchia, che lungi da noi l'ingresso di questa nazione in Europa e c'è da chiedersi perchè oltre che dall'Europa la Corte Europea dei diritti dell'Uomo non la espella anche dalla Convenzione e l'ONU -UNHCR, che non si è di certo tirata indietro dal denunciare l'Italia a questa Corte sui profughi, taccia e non dica una parola su questa Nazione che ciu vuole nuovamente ricattare coi profughi? Ma l'UNHCR l'ha letta la Convenzione di Ginevra del 1951 che all'art. 31 spiega bene che chi scappa ha diritto di andare clandestinamente senza essere punito, purchè vada subito alle autorità di quel Paese a giustificarsi con motivazioni valide , solo in un Paese che puo' raggiungere direttamente. E da questo Paese possono andare in altri Paesi solo se chiedono l'autorizzazione? I Siriani quindi a meno che non prendano un aereo possono raggiungere direttamente solo la Turchia o la Giordania o il Libano, quindi Erdogan se li deve tenere tutti lui e noi in caso di ricatti potremmo anche rimandarglieli indietro. Idem per l'Africa. Non sarebbe ora che si rivedessero queste regole internazionali e prevedere per il bene di tutti, per prevenire dai ricatti e usare le persone come armi, rivedere le norme internazionali sull'asilo affinchè queste persone vengano protette in zone franche di gestione internazionale ONU-UNHCR a spese internazionali??? Ognuno nei loro continenti?
sab 26 nov 2016, ore 08.40
Immagine profilo
+ Agenti bresci
(UTENTE NON REGISTRATO)
Colmiamo le lacune della nostra Polizia Municipale! I giornali parlano di una mobilità da parte degli altri comuni. Si faccia presto o si faccia un concorso. Agenti solo per Brescia non militari oggi qua domani la
ven 25 nov 2016, ore 21.01
Immagine profilo
Pseudosinistra
(UTENTE NON REGISTRATO)
Pseudosinistra? Brescia era più sicura con Corsini
ven 25 nov 2016, ore 17.18
Immagine profilo
Minculpop
(UTENTE NON REGISTRATO)
Spiace dover dare ragione a Rolfi, ma la pseudosinistra ha sempre negato che esistessero problemi di sicurezza, in particolare a Brescia. Sono vent'anni che nega l'evidenza.
ven 25 nov 2016, ore 16.42
Immagine profilo
Limbo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Rolfi, perché non pattugli tu la città? Oppure convinci Maroni a mandarci le guardie giurata...
ven 25 nov 2016, ore 15.53
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
17:58 modellotorino
16 gen - Vai alla news »
Magari il centro destra facesse come a Torino, facendo convergere i propri voti (altrimenti inutili) su un candidato 5S, per fare cambiare a
17:38 Viviano
16 gen - Vai alla news »
Ah, ecco, la Viviana adesso pensa di poter anche individuare delle precise gerarchie ecclesiastiche nell'Islam e persino di controllare tutt
17:28 la foto
16 gen - Vai alla news »
è volgare
17:14 @Temiamoci DelB
16 gen - Vai alla news »
Una Raggi in salsa bresciana non vuol dire niente, oppure basterebbe replicare una Appendino in salsa bresciana visto che proprio la consigl
17:12 @ORIO
16 gen - Vai alla news »
E' vero, ma come tu stesso dici, da noi le donne hanno dovuto lottare per secoli per emergere dalla totale sottomissione e anche adesso il m
17:02 Sondaggio 2
16 gen - Vai alla news »
I sondaggi sono credibili solo quando dicono che siamo bravi... e invece no: Del Bono perde punti!
16:52 Sondaggio
16 gen - Vai alla news »
Questo è lo stesso sondaggio che leggeva il sindaco di Pavia come il migliore d'Italia poco prima che fosse mandato a casa dai voti reali e
16:52 Sondaggio
16 gen - Vai alla news »
Questo è lo stesso sondaggio che leggeva il sindaco di Pavia come il migliore d'Italia poco prima che fosse mandato a casa dai voti reali e
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...