Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 16 Gennaio 2017 - Ore 22:57


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SPORT
rugby

Rugby Brescia, pronto riscatto: Rugby Parabiago battuto 38-33 all'Invernici

Missione compiuta. Il Rugby Brescia batte, come da pronostico, Rugby Parabiago con il punteggio di 38-33 e trova la quinta vittoria stagionale, facendo un altro passo importante verso la conquista del Poule Promozione. Match dai due volti allo Stadio Invernici: a un bel primo tempo dei nostri ragazzi, che si chiudeva con il parziale di 24-5, faceva seguito una ripresa in cui i cambi di coach Mamo cambiavano volto alla formazione milanese, che accorciava nel finale con 14 punti consecutivi. Non bastavano però a raggiungere Brescia, che controllava negli ultimi minuti. Di seguito la cronaca e il tabellino del match.

Brescia in campo con Locatelli, Bianchini, Mambretti, Carilli, Piscitelli, Antl, Gazzoli, Jacotti, Bellandi, Rossini, Fierro, Reboldi, Trevisani, Piovani, Aluigi. Parabiago replica con Albano, Branca, Coffaro, Gomiero, Ceaprazanu, Sanchez, Colombo, Mikaele, Ferraris, Cancro, Maggioni, Dell'Acqua, Polio Martinez, Diani, Simioni.

Bell'avvio di Parabiago, ma Brescia si affida subito alla velocità di Mambretti e alla netta superiorità fisica per conquistare campo e andare vicinissimo alla meta. Che infatti arriva al minuto 8, grazie a Bellandi, che approfitta della prima mischia del pomeriggio: la susseguente trasformazione di Piscitelli vale il 7-0 biancoblu. Partita già in discesa? Macchè...Parabiago risponde al 15' con la stessa moneta (trasformazione a parte) e riduce sul 5-7 grazie alla meta di Simioni. Brescia sembra sorpresa e fatica a riprendere in mano il pallino del gioco. Bisogna aspettare così il minuto 24 per tornare a sporcare il tabellino: da una mischia parte l'azione Piovani-Antl-Secchi Villa, che porta Locatelli a imbeccare Piscitelli sull'out di destra per la seconda meta bresciana del pomeriggio, con lo stesso Piscitelli che non trova poi la trasformazione (12-5). L'allungo ridà fiducia a Jacotti e compagni: proprio il capitano, uno dei migliori in campo, favorisce l'avvio della bella azione firmata Antl-Mambretti-Piscitelli, che porta quest'ultimo, sempre sull'out di destra, a trovare la terza meta di giornata, cui non fa seguito la trasformazione sempre di Piscitelli (17-5). Brescia non si ferma e si affida a un altro dei migliori in campo, Diego Antl, per bucare ancora la difesa milanese: il numero 10 serve poi Mattia Locatelli per la quarta meta biancoblu, questa volta trasformata da Piscitelli e sul 24-5 si chiude il primo tempo.

La ripresa si apre nel segno di Parabiago, che accorcia le distanze con la meta di Mikaele, trasformata da Maggioni (24-12). Brescia, però, non si scompone e riprende subito ad attaccare la difesa milanese, con Antl bravo a ricevere il passaggio di Mambretti dopo la mischia e a infilare la quinta meta per i nostri ragazzi, trasformata da Piscitelli (31-12). Fase centrale del secondo tempo caratterizzata dalla girandola di cambi da una e dall'altra parte: si arriva così al minuto 30, quando la meta di Dell'Acqua e la successiva trasformazione di Maggioni cosentono a Parabiago di trovare il 19° punto di giornata. La nebbia che scende sull'Invernici non impedisce a Brescia di trovare altri sette punti, grazie alla premiata ditta Miranda (meta) - Piscitelli (trasformazione): 38-19 al 34'. Finita? Niente affatto: Parabiago infila clamorosamente due mete consecutive, firmate Mikaele-Baudo e trasformate da Maggioni, che riportano i milanesi sul 38-33. Ma si chiude qui: Brescia porta a casa cinque punti, mentre Parabiago ne aggiunge due alla sua classifica.


Brescia, Stadio “Aldo Invernici” – domenica 11 dicembre

Rugby Brescia V Rugby Parabiago 38 – 32 (24 – 5)

Marcatori: p.t. 8’ m. Bellandi tr. Piscitelli (7-0); 15’ m. Simioni (7-5); 24’ m. Piscitelli (12-5); 36’ m. Piscitelli; 40’ m. Locatelli tr. Piscitelli (24-5); s.t. 2’ m. Mikaele tr. Maggioni (24-12); 8’ m. Antl tr. Piscitelli (31-12); 30’ m. Dell’Acqua tr. Maggioni (31-19); 34’ m. Miranda tr. Piscitelli (38-19); 38’ Mikaele tr. Maggioni (38-26); 39’ Baudo tr. Maggioni (38-32).

Rugby Brescia: Locatelli (51’ Miranda), Bianchini (41’ Gustinelli), Mambretti, Carilli, Piscitelli, Antl, Gazzoli (60’ Festa), Jacotti, Bellandi (60’ Milani), Rossini, Fierro (47’ Pedrazzani), Reboldi (48’ Magli), Trevisani (48’ Franzoni), Piovani (70’ Ball), Aluigi. All. Pisati

Rugby Parabiago: Albano, Branca, Coffaro, Gomiero, Ceaprazaru (60’ Molinaro), Sanchez, Colombo (54’ Carlone), Mikaele, Ferraris (45’ Lorenzini), Cancro (41’ Baudo), Maggioni, Dell’Acqua, Polio Martinez (41’ Fulciniti), Diani, Simioni (41’ Torri). All. Mamo

Arb. Massimiliano Meneghini di Venezia

Cartellini: -

Calciatori: Piscitelli 4/6; Maggioni 5/6;

Note: pomeriggio nebbioso, spettatori 500 circa

Punti conquistati in classifica: Rugby Brescia 5, Rugby Parabiago 2

Man of the match: Alessandro Rossini




Fonte: Comunicato stampa lun 12 dic 2016, ore 12.18
L'editore si riserva la possibilitÓ di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:40 Mi piace
16 gen - Vai alla news »
A mio avviso la Appendino, che Ŕ intima di Gamba, ma non il judoka amico di Putin, che telefona a Trump amico di Briatore, ma l'avvocata nos
20:56 20.54
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:55 20.54
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:55 Palazzetto
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:55 Palazzetto
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:55 Palazzetto
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:54 Palazzetto
16 gen - Vai alla news »
Tutti contro Del Bono, intanto erano trent'anni che aspettavamo il palazzetto e se fa anche lo Stadio sindaco d'Italia dobbiamo farlo!
20:49 centrods
16 gen - Vai alla news »
Diviso il centro destra? Inesistente in 5anni di amministrazione pd.
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...