Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 16 Gennaio 2017 - Ore 18:23


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL CASO

TRENI

Treni, esperimento su Bergamo: 300 al giorno senza biglietto, e solo la metÓ paga

"Sono 12.003 le persone trovate senza biglietto - in poco meno di 4 settimane - sui treni delle tratte Milano-Bergamo e Bergamo-Treviglio". Lo ha fatto sapere l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilita', Alessandro Sorte, tracciando un primo bilancio della sperimentazione di 'Tratta sicura', il progetto portato avanti con Trenord e con la Polfer e grazie al quale, per un mese, il 75 per cento delle 104 corse giornaliere delle due direttrici sono presidiate da guardie giurate armate". Di questi 12.000 fermati, 6.741 sono stati fatti scendere dal treno, 5.262 hanno invece regolarizzato la propria posizione e continuato il viaggio.

SETTIMANA SCORSA 2.196 PORTOGHESI - "La settimana scorsa – ha continuato Sorte - sono state 2.196 le persone trovate senza biglietto (300 al giorno, ndr). Di queste 1.174 hanno pagato e proseguito la corsa, mentre le altre 1.022 hanno abbandonato i treni. Rispetto dunque alle prime due settimane in cui abbiamo registrato una media di 4.000 'portoghesi' alla settimana, i numeri si sono praticamente dimezzati".

RECUPERARE EVASIONE E GARANTIRE PIU' SICUREZZA- "Sicuramente un risultato importante - ha proseguito l'assessore - che ci consente di combattere l'evasione e, allo stesso, tempo di garantire spostamenti piu' sicuri a chi usa il treno per andare a scuola o al lavoro. Rimane ancora tanto da fare, ma la strada intrapresa e' sicuramente quella giusta".



Fonte: Comunicato stampa lun 12 dic 2016, ore 17.46
L'editore si riserva la possibilitÓ di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
CENSURASI-NO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Strano che la redazione usi due pesi e due misure nel valutare la volgarita` dei commenti. Chissa` perche` quello sottostante, estremamente rozzo e volgarissimo, viene tollerato, mentre altri, decisamente piu` moderati, no.
gio 15 dic 2016, ore 08.30
Immagine profilo
In-orario
(UTENTE NON REGISTRATO)
Che shifo i benpensanti-perbenis ti-solidali-semicolt i di 'sto caxxx... Pensate agli italiani che Ŕ meglio
mer 14 dic 2016, ore 20.55
Immagine profilo
Simiotto17.50
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non hai la minima conoscenza della storia. Il male proviene da chi li ha tenuti per secoli e secoli ignoranti: i colonialisti occidentali e, successivamente, i vari dittatorelli, sempre con l'appoggio delle potenze occidentali. Cosa potevamo aspettarci prima o poi? Tu invece che hai avuto la possibilita` di studiare dimostri di essere molto piu` arretrato e primitivo di loro. Quanto avevi in storia caro leghista? Chi e`lo scimiotto?
mer 14 dic 2016, ore 19.44
Immagine profilo
simm74
(UTENTE NON REGISTRATO)
Pensa la strafottenza che abbiamo avuto noi occidentali nei loro confronti. Leggiti un po' di storia prima di parlare di SIMIOTTI.
mer 14 dic 2016, ore 18.29
Immagine profilo
simiotto
(UTENTE NON REGISTRATO)
Tu sei un simiotto, poveretto, che ha studiato molto poco. Non gli africani.
mer 14 dic 2016, ore 17.59
Immagine profilo
@@magazzino74
(UTENTE NON REGISTRATO)
In Siria la guerra c'Ŕ... ma i siriani con la loro dignitÓ, sanno comportarsi, sono "occidentali" mentre gli immi (africani) hanno la strafottenza e hanno studiato molto poco, sono simmiotti! Il male proviene da loro e da chi li difende a spada tratta! W Legga Nord! W Salvynei!!11!!!1
mer 14 dic 2016, ore 17.50
Immagine profilo
@Balanzone
(UTENTE NON REGISTRATO)
Sintesi impeccabile: siamo alla canna del gas a causa degli evasori, dei corrotti, dei furbi e dei privilegiati. Tutto il resto viene dopo perchŔ basterbbe recuperare un quinto del dovuto dalle tasche dei ladri e dei bidoni nostrani per diporre di 40 miliardi in pi¨ ogni anno: un paio di finanziarie, per caprici.
mer 14 dic 2016, ore 14.41
Immagine profilo
@magazzino74
(UTENTE NON REGISTRATO)
Peudoguerre? Hai ragione, quindi per Natale ti proporrei una tranquilla vacanza a Damasco con escursione rilassante ad Aleppo. Ci sono delle belle promozioni, buone vacanze!
mer 14 dic 2016, ore 13.15
Immagine profilo
Balanzone
(UTENTE NON REGISTRATO)
Signor magazzino74: infatti l'Italia e` il paese della corruzione, dei ladri in giacca e cravatta e dell'evasione. Pantalone non paga certo per gli immigrati ma per i corrotti, i ladri firmati e gli evasori. Se questi pagassero avremmo risolto la crisi. Altro che immigrati.
mer 14 dic 2016, ore 11.58
Immagine profilo
Magazzino74
(UTENTE NON REGISTRATO)
Sono dati falsati, gli immigratiz sono tutti persone squisite che rispettano le leggi, specie quelle della giungla! Tanto in itaglia chi gli fa qualcosa? E' il paese delle banane e loro ci possono mangiare alla grande... D'altronde scappano da pseudo guerre! Intanto paga sempre Pantalone
mer 14 dic 2016, ore 08.47
Immagine profilo
portoghesiafric
(UTENTE NON REGISTRATO)
Di sicuro i viaggiatori clandestini sono quelli che hanno "abbandonato" i treni nelle stazioni di destinazione, anche se riescono a farli scendere prima risalgono prontamente alla partenza del treno su un'altro vagone. Di pagare il biglietto proprio non se ne parla.
mar 13 dic 2016, ore 12.38
Immagine profilo
portoghesiafric
(UTENTE NON REGISTRATO)
Di sicuro i viaggiatori clandestini sono quelli che hanno "abbandonato" i treni nelle stazioni di destinazione, anche se riescono a farli scendere prima risalgono prontamente alla partenza del treno su un'altro vagone. Di pagare il biglietto proprio non se ne parla.
mar 13 dic 2016, ore 12.37
Immagine profilo
b.
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dati scorporati per etÓ, etnia, nazionalitÓ, colore, sesso, ecc non ci sono? Dati politicamente corretti?
lun 12 dic 2016, ore 19.42
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
17:58 modellotorino
16 gen - Vai alla news »
Magari il centro destra facesse come a Torino, facendo convergere i propri voti (altrimenti inutili) su un candidato 5S, per fare cambiare a
17:38 Viviano
16 gen - Vai alla news »
Ah, ecco, la Viviana adesso pensa di poter anche individuare delle precise gerarchie ecclesiastiche nell'Islam e persino di controllare tutt
17:28 la foto
16 gen - Vai alla news »
Ŕ volgare
17:14 @Temiamoci DelB
16 gen - Vai alla news »
Una Raggi in salsa bresciana non vuol dire niente, oppure basterebbe replicare una Appendino in salsa bresciana visto che proprio la consigl
17:12 @ORIO
16 gen - Vai alla news »
E' vero, ma come tu stesso dici, da noi le donne hanno dovuto lottare per secoli per emergere dalla totale sottomissione e anche adesso il m
17:02 Sondaggio 2
16 gen - Vai alla news »
I sondaggi sono credibili solo quando dicono che siamo bravi... e invece no: Del Bono perde punti!
16:52 Sondaggio
16 gen - Vai alla news »
Questo Ŕ lo stesso sondaggio che leggeva il sindaco di Pavia come il migliore d'Italia poco prima che fosse mandato a casa dai voti reali e
16:52 Sondaggio
16 gen - Vai alla news »
Questo Ŕ lo stesso sondaggio che leggeva il sindaco di Pavia come il migliore d'Italia poco prima che fosse mandato a casa dai voti reali e
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...