Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 16 Gennaio 2017 - Ore 20:13


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
BASKET
La Leonessa riscrive la storia e vola alle finali di Coppa Italia
BASKET Al PalaGeorge la Leonessa fa la storia: davanti a un pubblico caldo e numeroso, Brescia batte Pistoia, arriva al giro di boa del campionato con 7 vittorie all’attivo e soprattutto si guadagna la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, che si disputerà a Rimini dal 16 al 19 febbraio. Un traguardo storico per la Leonessa, che da neopromossa chiuderà il girone d’andata al settimo o all’ottavo posto, a seconda dei risultati dei posticipi della 15/ma giornata. Contro The Flexx la Germani lotta per 40′, mettendo le marce alte in una ripresa da 58 punti (!). Per Brescia 24 punti per Marcus Landry, 22 per Michele Vitali (career high per lui), 18 per Burns. Prossimo appuntamento il 22 gennaio sempre al PalaGeorge contro la Consultinvest Pesaro. LA PARTITA – Il Moore bresciano segna

Commenti
lun 09 gen 2017, ore 11.20
BASKET
Germani Basket sbanca a Torino e torna a bottino pieno
germani basket La Germani sbanca il campo di Torino, brinda nel migliore dei modi al nuovo anno e cancella d’un colpo la delusione della sconfitta casalinga con Trento di sei giorni fa, tornando in corsa per un posto nella Final Eight di Coppa Italia. Una gara solida quella della Leonessa, che stringe i denti nei momenti più difficili e piazza la zampata vincente nell’ultimo decisivo quarto, in cui mette a referto ben 30 punti. Brescia porta cinque giocatori in doppia cifra (Landry 23 – di cui 14 nell’ultimo periodo -, Moore 19, Luca Vitali 17 i migliori) e raggiunge in classifica la Fiat a quota 12, eliminando le nubi che si erano addossate sulla squadra alla fine del 2016. Domenica si torna al PalaGeorge per l’ultima gara del girone d’andata, che Brescia disputerà contro Pistoia (palla a due alle ore 1

Commenti
mar 03 gen 2017, ore 08.30
BASKET
Germani Basket in trasferta a Torino a caccia di punti
Oggi il basket bresciano si trasferisce a Torino. La Germani Basket Brescia inizia il 2017 con una trasferta sul difficile campo della Fiat Torino, una squadra ambiziosa che sul proprio campo ha perso solo contro le prime due della graduatoria (Milano e Venezia), togliendosi la soddisfazione di battere team quotati come Reggio Emilia e Caserta. Se la sconfitta casalinga contro Trento ha ridotto al lumicino le speranze della Leonessa di partecipare alla Final Eight di Coppa Italia, con 12 punti in classifica (due in più di Brescia) il quintetto di Frank Vitucci è pienamente in corsa per disputare l’evento di Rimini. Molti dei destini dei piemontesi, però, passeranno dalla gara del PalaRuffini, nella quale Brescia avrà il piacere di ritrovare Mirza Alibegovic, uno degli artefici della storica promozione in

Commenti
lun 02 gen 2017, ore 10.12
DAL SITO
Auguri dalla redazione di BsNews.it: il 2017 sarà un anno ricco di novità
logo Non ci siamo dimenticati di voi. Ad agosto vi avevamo promesso novità e in questi mesi sono cambiate molte cose, a partire dalla sede (ora siamo a Brescia, in via Vantini 31), dall'editore e dal direttore di questa testata, che si avvicina ai primi dieci anni di vita. Ora però vogliamo fare un passo più in là nella direzione di un'informazione migliore, e siamo quasi pronti. Entro fine gennaio saremo on line con la nuova versione di BsNews.it, per darvi un sito più facile, più ordinato, più intuitivo nella navigazione, più ricco di contenuti e ottimizzato sul versante mobile. Poi punteremo ancora più in alto: abbiamo nomi nuovi e idee nuove, - se le risorse e il tempo ce lo permetteranno - le porteremo avanti. Nel frattempo vi auguriamo i migliori a

sab 31 dic 2016, ore 01.07


BASKET
Le Aquile di Trento espugnano il PalaGeorge della Germani Brescia
germani basket Occasione persa dalla Germani Basket Brescia, che cede alla distanza di fronte alla Dolomiti Energia Trento, capace di espugnare il PalaGeorge con il punteggio di 74-80. Il quintetto di Diana gioca una gara dai due volti: efficace nei primi 15′ di gioco (+11 sul tabellone), meno fluida nella seconda parte di gara, nella quale l’Aquila mostra tutta la sua compattezza, mettendo in difficoltà l’attacco bresciano. E con le squadre appaiate nel punteggio alla fine del terzo periodo è il 24-18 dell’ultimo quarto a favore degli ospiti a decidere il match, segnato dai 25punti di un ispiratissimo Joao Gomes. Con Landry in difficoltà (4/14 al tiro), a Brescia non basta il miglior Berggren della stagione (17 punti e 9 rimbalzi): la Germani resta ferma a quota 10 punti in classifica, rinviando ad altre occ

Commenti
mer 28 dic 2016, ore 10.21

PALLACANESTRO
Germani Basket questa sera al PalaGeorge contro Dolomiti Trentino
palageorge Ultimo appuntamento del 2016 questa sera per la Germani Basket Brescia, che al PalaGeorge affronta la Dolomiti Energia Trentino, squadra con la quale condivide la posizione in classifica. Il quintetto di Andrea Diana e quello guidato da Maurizio Buscaglia, infatti, sono appaiati in classifica a quota 10 punti, anche se con stati d’animo diversi: la Leonessa, infatti, è reduce dalla sconfitta di misura maturata sul campo della Reyer Venezia mentre l’Aquila ha superato di slancio l’Openjobmetis Varese, rilanciando le proprie quotazioni in ottica salvezza ma anche in vista della volata per un posto tra le partecipanti alla Final Eight di Coppa Italia. La mancanza di continuità è la caratteristica principale che ha condizionato il cammino della Dolomiti Energia nelle prime 12 giornate di campionato:

Commenti
mar 27 dic 2016, ore 10.03


 
A proposito delle cose che leggo e sento dire in città
Sandro Belli di Sandro Belli* - Leggendo e chiacchierando in città, senza dover restare nella scia di alcuno schieramento politico o finanziario e passando di argomento in argomento senza vincoli o censure osservo e annoto. Leggo che Rolfi, ex vice sindaco, leghista, propone che l'Ospedale dei Bambini diventi ospedale di riferimento, in materia pediatrica, della Lombardia Orientale. Bravo Rolfi che riporti l'attenzione sul tema strategico lombardorientale, tema che Brescia, come capofila, potrebbe ben gestire. Nello stesso giorno anche Tino Bino, in altro contesto, sostiene "... bene il potenziamento della Lombardia Orientale". Ma le persone che incontro, passeggiando, o i giovani dell'università o dei centri sportivi, mi accorgo che nulla sanno della prospettiva (unica e rilevantissima, a mio parere) della Lombardia Orientale. Mi accorgo anche che, al di fuori dei centri sportivi e del mondo dei tifosi, non sono molti coloro che sanno dell'esistenza di un fo
 
Piazza Loggia, non fu una strage di Stato
Alfredo Bazoli di Alfredo Bazoli - Ho letto le motivazioni dell’ultima sentenza sulla strage di piazza loggia. Quella che condanna i due esponenti veneti di Ordine Nuovo imputati, Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte. E sono rimasto colpito dalla capacità che ha avuto la Corte d’assise di Milano di ricomporre il puzzle degli indizi raccolti nella lunga inchiesta in un quadro convincente, coerente, lucido. Ciò è stato possibile per le tenacia inesausta degli inquirenti, e in particolare per una serie di elementi di prova raccolti anche negli ultimissimi anni, a processo in corso, che hanno consentito di superare anche gli ultimi residui dubbi. Manca ancora il giudizio finale della Cassazione, ma questa volta ho la convinzione che le acquisizioni e la ricostruzione operata dalla corte saranno in grado di superare anche l’ultimo vaglio di legittimità. Se così sarà, finalmente non solo noi familiari ma il nostro paese avrà una


(a.tortelli) Il centrodestra in città ha bisogno di una sferzata, deve superare i personalismi, unire le forze ed esprimere un candidato sindaco entro pochi mesi. Ripartendo dall'esperienza di Adriano Paroli. A lanciare l'appello è Mario Labolani, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune di Brescia, oggi responsabile del Dipartimento regionale territorio di Fratelli d'Italia. Dopo la sconfitta elettorale e una parentesi lavorativa al Pirellone, Labolani ha cambiat
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














SPORT
Alla Germani Brescia non riesce l'impresa, al Taliercio il finale premia la Reyer Venezia
Alla Germani Basket Brescia non riesce il colpaccio sul campo dell’Umana Venezia, che si conferma seconda forza del campionato superando la Leonessa con il punteggio di 78-70. Il quintetto di Diana resta in partita per tutti i 40′, pagando dazio alla fine alle troppe palle perse (19) e alla percentuale al tiro dalla lunga distanza degli avversari, che chiudono il match con 39 (!) triple a referto, di cui 17 a segno. Tre gli uomini in doppia cifra per Brescia (Landry 19 punti, Burns 14, Moore 13), che subito dopo Natale tornerà in campo davanti al proprio pubblico ospitando la Dolomiti Energia Trentino, squadra che da stasera condivide la stessa posizione in classifica della Germani. LA PARTITA – Bramos apre i giochi per la Reyer, Berggren mette in partita la Leonessa, subito a zona in difesa per togli

lun 19 dic 2016, ore 10.31
LA SVOLTA
Pala Eib, c'è la firma di Loggia e Fiera. Il nuovo palazzetto sarà pronto per il 2018
Entro il 2018 Brescia avrà un palazzetto da 5mila posti. Ieri sera, infatti, è stata firmata la convenzione tra Comune di Brescia e Immobiliare fiera che dà il via libera ufficiale al nuovo Palaib. La fiera, al posto di realizzare alcune opere di urbanizzazione ritenute non necessarie, si è impegnata a riqualificare il vecchio ciambellone, trasformandolo a proprie spese in un palazzetto dello sport con capienza di 5.200 posti. La struttura verrà successivamente ceduta alla Loggia. L'obiettivo è inaugurare la struttura entro il 2018. Il progetto dovrebbe essere validato entro fine anno, con l'avvio dei lavori all'inizio del 2017. Il sindaco, ieri, aveva ottolineato che la presenza di impianti sportivi adeguati – a partire dal palazzetto e dallo stadio - è un elemento imp

2
sab 17 dic 2016, ore 11.58
SPORT
Basket, una Leonessa straripante surclassa la Vanoli Cremona
La Germani Basket Brescia regala spettacolo al PalaGeorge grazie ad un Luca Vitali straordinario (18 assist in 28′, record assoluto in serie A) e a una prova di squadra che nell’ultimo periodo rasenta la perfezione. Beneficiari delle magie del play sono stato il solito Marcus Landry (24 punti e 12 rimbalzi) e Michele Vitali (17 punti), ma sei uomini in doppia cifra (Bushati 13, Moss 12) dimostrano che tutta la squadra ha girato al meglio. La Leonessa, che si toglie anche la soddisfazione di far esordire Alessio Bolis in Serie A, sale a 10 punti in classifica, con un margine di +6 sulla Vanoli fanalino di coda e un’interessante finale di girone d’andata da vivere tutto d’un fiato. LA PARTITA – Cremona cerca di fare la partita e con i tiri dalla media di Turner e una schiacciata sulla linea d

lun 12 dic 2016, ore 12.01
BASKET
Domenica la Leonessa Brescia attende Cremona: un derby da vincere
"Quella con Cremona è una partita importante, vogliamo viverla con passione ed entusiasmo". È questo il messaggio principale che è emerso durante la conferenza stampa di presentazione del match che la Leonessa giocherà contro la Vanoli Cremona, in programma al PalaGeorge di Montichiari domenica prossima alle ore 18.15. La conferenza stampa si è svolta presso la sede di Caliban, un’azienda che nella stagione 2016-2017 ricopre il ruolo di Sponsor della Leonessa, alla presenza del patron Matteo Bonetti, dei giocatori Luca Vitali e Christian Burns e di Michela Petrali, Marketing & Communication manager della Giemme Brandscorporate SpA. "Quella con Cremona è una partita che dobbiamo cercare di vincere - il pensiero di Matteo Bonetti -. È un derby che ha un s

sab 10 dic 2016, ore 11.18
BASKET
Leonessa Brescia, voglia di stupire ancora contro la sorprendente Juve Caserta
La Germani Basket Brescia torna a viaggiare e, dopo aver conquistato la prestigiosa vittoria contro Reggio Emilia, fa visita a una squadra decisamente in forma, che nelle prime giornate di campionato si è meritata la palma di sorpresa del torneo. La Juve Caserta di coach Dell’Agnello, infatti, ha ottenuto sei successi nelle prime nove giornate, facendo percorso netto di fronte al proprio pubblico (4 vittorie in altrettanti incontri) e sfiorando il successo su campi difficili come quello di Venezia, dove domenica scorsa è uscita sconfitta solo dopo due tempi supplementari. GLI AVVERSARI – All’inizio della stagione pochi avrebbero pronosticato una Pasta Reggia nelle zone più alte della classifica dopo un terzo di campionato. Aver fatto ricredere tutti è il merito maggiore della squa

sab 03 dic 2016, ore 12.53
BASKET
Non c'è due senza tre: battuta Reggio Emilia, a Montichiari comanda la Leonessa
Non c’è due senza tre: anche la Grissin Bon Reggio Emilia, reduce da sette vittorie consecutive, si inchina alla Germani, che torna a far valere il fattore casalingo e regala un’enorme gioia al proprio pubblico, sempre caldo e numeroso. Al PalaGeorge la Leonessa vince 93-88, capitalizzando i 25 punti di Landry e i 22 di Burns e giocando ancora una volta di squadra, rispondendo colpo su colpo agli attaccanti ospiti e mettendo le mani sul successo nella volata finale. Con tre vittorie consecutive Brescia ora può guardare con serenità al futuro, pronta a costruire qualcosa di importante nel prosieguo di una stagione che di settimana in settimana si fa sempre più interessante. LA PARTITA – Brescia inizia subito forte, con canestri di qualità di Moore e Moss, ma un ispiratissimo

lun 28 nov 2016, ore 10.24
FONDAZIONE MICHELETTI
Commercio, Davide contro Golia: ecco la sintesi degli interventi del dibattito promosso da BsNews
Davide e Golia: negozi di città e giganti della grande distribuzione, questo il titolo del dibatto che si è tenuto oggi - dalle 17.30 - nella sede della Fondazione Micheletti. A promuoverlo BsNews in collaborazione con la fondazione guidata da Aldo Rebecchi. DI SEGUITO LA SINTESI DEGLI INTERVENTI (IN ORDINE DI INTERVENTO)  ANDREA TORTELLI (DIRETTORE BSNEWS.IT) Ringrazio tutti gli ospiti: il padrone di casa Aldo Rebecchi, i due Alessandro (Belli e Benevolo) che sono opinionisti storici di BsNews e gli autorevoli interlocutori del mondo del commercio che sono qui. Da qualche settimana dirigo BsNews.it: l'obiettivo è fare un sito che diventi sempre più interlocutore della politica, dell'economia e delle forze vive del territorio, come negli anni Sessanta. ALDO REBECCHI (FONDAZIONE MICHELETTI):

32
mer 23 nov 2016, ore 19.36
SPORT
Basket, la Leonessa lascia il segno anche a Varese
Due trasferte, due vittorie: la Leonessa lascia il segno anche a Varese, espugnando il campo dell’Openjobmetis sei giorni dopo la perla conquistata a Brindisi. Al PalA2A di Masnago Brescia vince 74-68, al termine di una gara equilibrata in cui il quintetto di Diana ribatte colpo su colpo agli avversari, fino a piazzare la zampata finale, quella che le garantisce il terzo successo in campionato. Burns (18 punti) è il miglior realizzatore della Germani, che festeggia con una vittoria la prima gara di David Moss da capitano e regala una grande gioia ai numerosi tifosi biancoblu accorsi a vedere la partita. LA PARTITA – Il primo canestro della Leonessa è di Moss, tutt’altro che amato dal pubblico di Masnago in una partita che in avvio scorre sui binari dell’equilibrio (8-8 al 5′). Johns

dom 20 nov 2016, ore 10.51
BASKET
Alessandro Cittadini saluta Brescia: "Ma questo è solo un arrivederci"
"Questo con Brescia è solo un arrivederci, ne sono convinto". Questo il saluto che Alessandro Cittadini ha voluto lasciare ai tifosi della Leonessa nel giorno in cui viene ufficializzato il suo trasferimento alla Pallacanestro Trieste . Il pivot umbro ha incontrato la stampa assieme a Graziella Bragaglio, presidente del Basket Brescia Leonessa, e al general manager Sandro Santoro nel corso di una conferenza che si è svolta presso la sede di ID-Io Decoro, locale di Via Oberdan. "Questo è solo un arrivederci, ne sono convinto - le parole del pivot umbro -. Con l’arrivo di Burns la situazione tecnica della squadra era un po’ cambiata: questa è la nostra vita e io so che anche andando via faccio del bene della squadra e alla società. Voglio ringraziare il Basket Bresc

ven 18 nov 2016, ore 16.42
SPORT
La Leonessa Brescia mostra il volto migliore e passa con autorità sul campo di Brindisi
Grinta, carattere e testa: la Leonessa mostra il suo volto migliore sul campo dell'Enel Brindisi e porta a casa un preziosissimo successo, maturato con il punteggio di 91-83. Brescia lotta per tutti i 40', rispondendo presente nei momenti di difficoltà del match e allungando nel quarto finale, quello che regala alla Germani il secondo successo in campionato e scaccia d'un colpo le nubi che si stavano addensando sopra il quintetto bresciano. Marcus Landry (25 punti e 8/13 al tiro) sugli scudi, ma tutta la rosa a disposizione di Andrea Diana ha risposto presente, regalando ai propri tifosi un sorriso che mancava dallo scorso 9 ottobre. LA PARTITA - Scott apre le danze con 5 punti consecutivi, Brescia impiega oltre 2' per segnare il primo canestro della partita e quando Moss infila la prima tripla della sua partita inchio

lun 14 nov 2016, ore 10.07
NOTIZIE SUCCESSIVE »
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
19:24 HABIBI
16 gen - Vai alla news »
È giusto che ci siano le moschee così come le chiese cristiane sono in territorio islamico
18:43 stradivarius
16 gen - Vai alla news »
La mia era una battuta, appunto, sul "negazionismo": sapendo di come è stata condotta quell'indagine dell'allora ASL di Scarcella, con quale
18:36 Sole24ore
16 gen - Vai alla news »
Certo che se invece di questi sondaggi il Sole pagasse giornalisti esperti non sarebbe in debito.
18:25 sentieri
16 gen - Vai alla news »
ma veramente l'ineffabile negazionista Carmelo ha già detto e scritto ciò che pensa dei tumori dei bresciani: peccato che, tra gli altri, l'
17:58 modellotorino
16 gen - Vai alla news »
Magari il centro destra facesse come a Torino, facendo convergere i propri voti (altrimenti inutili) su un candidato 5S, per fare cambiare a
17:38 Viviano
16 gen - Vai alla news »
Ah, ecco, la Viviana adesso pensa di poter anche individuare delle precise gerarchie ecclesiastiche nell'Islam e persino di controllare tutt
17:28 la foto
16 gen - Vai alla news »
è volgare
17:14 @Temiamoci DelB
16 gen - Vai alla news »
Una Raggi in salsa bresciana non vuol dire niente, oppure basterebbe replicare una Appendino in salsa bresciana visto che proprio la consigl
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...