bcc agrobresciano – BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Mon, 11 Dec 2017 16:31:13 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Lotta sui tronchi e calcio balilla umano, a Castel Mella arriva We Play http://www.bsnews.it/2017/05/11/we-play-festival-divertimento-castel-mella/ http://www.bsnews.it/2017/05/11/we-play-festival-divertimento-castel-mella/#respond Thu, 11 May 2017 17:30:47 +0000 http://www.bsnews.it/?p=107269 Dopo il grande successo riscosso domenica 7 maggio in Piazza Vittoria a Brescia, durante la “Festa d’Europa”, che ha visto vincitrice la squadra BCC Agrobresciano che corrispondeva al nord Europa, domenica 14 maggio “WE PLAY” torna in Piazza Unità d’Italia a Castel Mella. La seconda tappa di Divertirsi senza frontiere prenderà il via alle 14.30. […]

L'articolo Lotta sui tronchi e calcio balilla umano, a Castel Mella arriva We Play proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Dopo il grande successo riscosso domenica 7 maggio in Piazza Vittoria a Brescia, durante la “Festa d’Europa”, che ha visto vincitrice la squadra BCC Agrobresciano che corrispondeva al nord Europa, domenica 14 maggio “WE PLAY” torna in Piazza Unità d’Italia a Castel Mella.

La seconda tappa di Divertirsi senza frontiere prenderà il via alle 14.30.

La manifestazione ha come obiettivo quello di far scontrare, incontrandosi, squadre pronte a sfidarsi in giochi a corpo libero e su gonfiabili sportivi per un pomeriggio nel quale anche gli adulti possono tornare bambini e divertirsi.

Le squadre si sfideranno nei giochi:

  • Lotta sui tronchi
  • Arrampicata gonfiabile
  • Calcio balilla umano
  • Bungee Run
  • Trigioco gonfiabile
  • Twister gonfiabile

L’appuntamento successivo sarà il 21 maggio al Parco Metelli di Palazzolo sull’Oglio.

L'articolo Lotta sui tronchi e calcio balilla umano, a Castel Mella arriva We Play proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/05/11/we-play-festival-divertimento-castel-mella/feed/ 0 107269
Bcc Agrobresciano chiude i conti di un 2016 positivo http://www.bsnews.it/2017/04/17/bcc-agrobresciano-bilancio-2016/ http://www.bsnews.it/2017/04/17/bcc-agrobresciano-bilancio-2016/#respond Mon, 17 Apr 2017 08:04:11 +0000 http://www.bsnews.it/?p=103959 Per Bcc Agrobresciano il 2106 si è concluso all’insegna della continuità sulla strada del miglioramento di tutti i principali indicatori. Un percorso intrapreso ormai da alcuni anni in un contesto di mercato molto difficile e che premia le scelte puntuali attuate dal Consiglio d’Amministrazione e dalla Direzione Generale. A confermare il trend positivo sono quindi […]

L'articolo Bcc Agrobresciano chiude i conti di un 2016 positivo proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Per Bcc Agrobresciano il 2106 si è concluso all’insegna della continuità sulla strada del miglioramento di tutti i principali indicatori. Un percorso intrapreso ormai da alcuni anni in un contesto di mercato molto difficile e che premia le scelte puntuali attuate dal Consiglio d’Amministrazione e dalla Direzione Generale.

A confermare il trend positivo sono quindi i numeri:

la raccolta totale da clientela si incrementa di 4,5 milioni di euro (+0,44%), la raccolta diretta in particolare cresce di 11,4 milioni di euro (+1,39%)

i crediti per cassa si attestano a 661 milioni di euro (+1,61%), in positiva controtendenza rispetto al resto del sistema

il comparto delle partite deteriorate ha registrato una forte contrazione sia in termini assoluti che percentualmente rispetto al totale degli impieghi; i crediti deteriorati lordi scendono dal 33,30% al 29,26% (- 4,04%), mentre i crediti deteriorati netti si riducono dal 22,09% al 19,28% (-2,81%). Da sottolineare che la politica di copertura dei crediti deteriorati resta prudente, con una percentuale di poco inferiore al 43%

i costi operativi si contraggono sensibilmente, da 20,693 milioni di euro a 19,847 (– 4,09%).

Da segnalare che il conto economico sconta il peso degli interventi a sostegno del settore bancario, per un importo pari a 1,1 milioni di euro, che il CdA non ha ritenuto opportuno trasferire sulla clientela mediante il ricorso a manovre massive sulle commissioni.  Anche in conseguenza di ciò il risultato finale si chiude pertanto con un lieve disavanzo, pari a 200.000 euro (lo sbilancio 2015 era pari a 16,4 milioni di euro). Il CET1 si attesta così al 13,51% ed il Total Capital Ratio al 16,29%.

“Pur in un contesto economico e sociale molto complesso ormai da lunghi anni – è il commento del Presidente Osvaldo Scalvenzi – stiamo dimostrando che un serio ed efficace processo di riorganizzazione della nostra struttura unito ad una decisa politica di riduzione del credito anomalo rappresenta la strada maestra per ritornare a crescere, confermando la nostra massima attenzione alle famiglie, alle imprese ed agli enti del nostro territorio. Complementare in questo percorso è l’autoriforma del Credito Cooperativo, nell’ambito del quale abbiamo formulato una preadesione al Gruppo Iccrea. L’assemblea annuale indetta il 28 maggio al Teatro Grande di Brescia sarà per noi una duplice occasione: la celebrazione del 120° compleanno della nostra Banca ed il momento per approfondire insieme le nostre strategie e decidere come proiettarci nel futuro”.

L'articolo Bcc Agrobresciano chiude i conti di un 2016 positivo proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/04/17/bcc-agrobresciano-bilancio-2016/feed/ 0 103959
Librixia, gran finale questa sera con Roberto Vecchioni e il suo Mercante di luce http://www.bsnews.it/2015/10/11/librixia-gran-finale-questa-sera-con-roberto-vecchioni-e-il-suo-mercante-di-luce/ http://www.bsnews.it/2015/10/11/librixia-gran-finale-questa-sera-con-roberto-vecchioni-e-il-suo-mercante-di-luce/#respond Sun, 11 Oct 2015 12:50:08 +0000 http://amobrescia.it/?p=33601 Librixia 2015 – Fiera del Libro di Brescia, nata dalla collaborazione tra Comune di Brescia, Ancos – circolo culturale di Confartigianato Imprese Unione di Brescia e Bcc Agrobresciano, si concluderà domenica 11 ottobre. Alle 11 Eliana Vinciguerra presenterà il volume Con animo bambino mentre, alle 14, Filippo Minelli ed Emanuele Galesi illustreranno l’Atlante dei classici […]

L'articolo Librixia, gran finale questa sera con Roberto Vecchioni e il suo Mercante di luce proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Librixia 2015 – Fiera del Libro di Brescia, nata dalla collaborazione tra Comune di Brescia, Ancos – circolo culturale di Confartigianato Imprese Unione di Brescia e Bcc Agrobresciano, si concluderà domenica 11 ottobre.

Alle 11 Eliana Vinciguerra presenterà il volume Con animo bambino mentre, alle 14, Filippo Minelli ed Emanuele Galesi illustreranno l’Atlante dei classici padani. Alle 15 Alessio Merigo descriverà l’opera La profezia della casa di ghiaccio.

Alle 16, invece, Stefano Vietti e Luca Enoch affronteranno il tema Transmedialità: il fantastico mondo di Dragonero. L’evento è organizzato in collaborazione con BCC Agrobresciano. Si proseguirà poi alle 17 con Curare è prendersi cura di Franco Mandelli. L’iniziativa è promossa in collaborazione con Ail.

Successivamente, alle 18, avrà luogo la presentazione del volume M. Una metronovela di Stefano Bartezzaghi e, a seguire, alle 19, Roberto Vecchioni parlerà del libro Il mercante di luce.

Dalle 9 alle 22.30, presso le stazioni della metropolitana si svolgerà MetroDante, lettura integrale della Divina Commedia. L’evento è organizzato da Metro Brescia in collaborazione con l’associazione Cieli Vibranti.

Tutti gli eventi, dove non indicato diversamente, si terranno presso l’area meeting “Agrobresciano Arena” in Piazza Vittoria.

L'articolo Librixia, gran finale questa sera con Roberto Vecchioni e il suo Mercante di luce proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2015/10/11/librixia-gran-finale-questa-sera-con-roberto-vecchioni-e-il-suo-mercante-di-luce/feed/ 0 33601
Librixia, un venerdì sera con Andrea De Carlo e il suo Cuore primitivo http://www.bsnews.it/2015/10/08/librixia-un-venerdi-sera-con-andrea-de-carlo-e-il-suo-cuore-primitivo/ http://www.bsnews.it/2015/10/08/librixia-un-venerdi-sera-con-andrea-de-carlo-e-il-suo-cuore-primitivo/#respond Thu, 08 Oct 2015 12:14:19 +0000 http://amobrescia.it/?p=72895 Fiera del Libro di Brescia, nata dalla collaborazione tra Comune di Brescia, Ancos – circolo culturale di Confartigianato Imprese Unione di Brescia e Bcc Agrobresciano, prosegue venerdì 9 ottobre con un programma ricco di incontri e appuntamenti. Alle 11, nell’ambito di un evento dedicato alle scuole, Gaetano Cinque presenterà Cercando l’antica madre. Romanzo epico mentre, […]

L'articolo Librixia, un venerdì sera con Andrea De Carlo e il suo Cuore primitivo proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Fiera del Libro di Brescia, nata dalla collaborazione tra Comune di Brescia, Ancos – circolo culturale di Confartigianato Imprese Unione di Brescia e Bcc Agrobresciano, prosegue venerdì 9 ottobre con un programma ricco di incontri e appuntamenti.

Alle 11, nell’ambito di un evento dedicato alle scuole, Gaetano Cinque presenterà Cercando l’antica madre. Romanzo epico mentre, alle 15, Ombretta Costanzo illustrerà il libro Su Mannau. Alle 16, invece, Franco Loi si soffermerà sulla sua raccolta di poesie Aria de la memoria. Si proseguirà poi alle 17 con Lo sguardo della Sciamana di Claudia Reghenzi.

Successivamente, alle 18, nel salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia, avrà luogo l’incontro dal titolo Parole dell’umanesimo cristiano. L’impegno esigente della politica con Adriano Fabris, Giacomo Canobbio, il sindaco Emilio Del Bono e monsignor Luciano Monari, vescovo di Brescia, che affronteranno il tema Politica e umanesimo cristiano.

L’appuntamento delle 19 sarà dedicato al libro Elogio del centrocampista. Corpi intermedi e camere di commercio, raccontato dagli autori Renato Mattioni e Angelo Di Gregorio.

A concludere la giornata, alle 20.30, sarà l’intervento di Andrea De Carlo che parlerà del suo romanzo Cuore primitivo.

L'articolo Librixia, un venerdì sera con Andrea De Carlo e il suo Cuore primitivo proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2015/10/08/librixia-un-venerdi-sera-con-andrea-de-carlo-e-il-suo-cuore-primitivo/feed/ 0 72895
Librixia, un mercoledì imperdibile tra Bolpagni e Daverio http://www.bsnews.it/2015/10/06/librixia-un-mercoledi-imperdibile-tra-bolpagni-e-daverio/ http://www.bsnews.it/2015/10/06/librixia-un-mercoledi-imperdibile-tra-bolpagni-e-daverio/#respond Tue, 06 Oct 2015 14:54:28 +0000 http://amobrescia.it/?p=20393 Librixia 2015 – Fiera del Libro di Brescia, nata dalla collaborazione tra Comune di Brescia, Ancos – circolo culturale di Confartigianato Imprese Unione di Brescia e Bcc Agrobresciano, prosegue mercoledì 7 ottobre con un programma ricco di incontri e appuntamenti. Alle 15 Giuseppe Ricuperati presenterà Storia della scuola in Italia. Dall’unità a oggi mentre alle […]

L'articolo Librixia, un mercoledì imperdibile tra Bolpagni e Daverio proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Librixia 2015 – Fiera del Libro di Brescia, nata dalla collaborazione tra Comune di Brescia, Ancos – circolo culturale di Confartigianato Imprese Unione di Brescia e Bcc Agrobresciano, prosegue mercoledì 7 ottobre con un programma ricco di incontri e appuntamenti.

Alle 15 Giuseppe Ricuperati presenterà Storia della scuola in Italia. Dall’unità a oggi mentre alle 16 Silvio Ramat illustrerà la sua raccolta di poesie Ellis Island. Si proseguirà poi alle 17 con È bella Pristina la sera, di Gianfranco Gallo.

L’appuntamento delle 18 sarà dedicato al libro Sola con te in un futuro aprile, raccontato dalle autrici Margherita Asta e Michela Gargiulo. L’evento è stato organizzato in collaborazione con Casa della Memoria.

Alle 19 Paolo Bolpagni e Francesco Robecchi presenteranno il libro Brescia città sorprendente, un viaggio alla scoperta di Brescia edito dalla Compagnia della Stampa. Nella pubblicazione sono illustrate le bellezze della città attraverso un itinerario visivo che dall’antichità arriva ai giorni nostri. Dialogherà con gli autori Luciano Pazzaglia. Sarà presente il sindaco Emilio Del Bono.

A concludere la giornata sarà l’intervento di Philippe Daverio, alle 20.30, che affronterà il tema Investire in cultura, motore d’Italia.

L'articolo Librixia, un mercoledì imperdibile tra Bolpagni e Daverio proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2015/10/06/librixia-un-mercoledi-imperdibile-tra-bolpagni-e-daverio/feed/ 0 20393
Librixia torna a Brescia: tra gli ospiti Sofri, Cazzullo e Guccini http://www.bsnews.it/2015/09/28/librixia-torna-a-brescia-tra-gli-ospiti-sofri-cazzullo-e-guccini/ http://www.bsnews.it/2015/09/28/librixia-torna-a-brescia-tra-gli-ospiti-sofri-cazzullo-e-guccini/#respond Mon, 28 Sep 2015 15:19:40 +0000 http://amobrescia.it/?p=34196 Torna Librixia, la Fiera del Libro di Brescia. Uno tra i più attesi eventi dell’agenda culturale bresciana che affonda le sue radici negli anni ’30 con l’avventura pionieristica dei primi librai del centro e ripreso poi nel secondo dopoguerra. Prosegue e si consolida con l’edizione 2015 la collaborazione tra il Comune di Brescia e Ancos […]

L'articolo Librixia torna a Brescia: tra gli ospiti Sofri, Cazzullo e Guccini proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Torna Librixia, la Fiera del Libro di Brescia. Uno tra i più attesi eventi dell’agenda culturale bresciana che affonda le sue radici negli anni ’30 con l’avventura pionieristica dei primi librai del centro e ripreso poi nel secondo dopoguerra. Prosegue e si consolida con l’edizione 2015 la collaborazione tra il Comune di Brescia e Ancos – circolo culturale di Confartigianato Imprese Unione di Brescia, insieme a BCC Agrobresciano sponsor ufficiale. Sinergia che ha permesso di costruire un programma ricco, popolare e di qualità.

Oltre all’immancabile mercato del libro curato e partecipato dalle principali librerie e case editrici della città e della provincia e che da sempre fanno riferimento all’associazione “Il Leggio”, passato e presente del mercato librario rappresentato dalle piccole e meno piccole librerie cittadine, quest’anno Piazza Vittoria ospiterà la novità dell’area meeting denominata “Agrobresciano Arena”: una tensostruttura che da sabato 3 a domenica 11 ottobre sarà palcoscenico e vetrina per presentazioni e conferenze con una passerella di autori italiani e locali, giornalisti e grandi nomi della cultura e della letteratura bresciana e nazionale.

Tra loro Massimo Carlotto, Andrea Vitali, Luca Sofri, Aldo Cazzullo, Francesco Guccini, Gene Gnocchi, Philippe Daverio, Andrea De Carlo, Roberto Vecchioni e tanti altri. Sessanta incontri, con uno sguardo particolare all’editoria locale e agli autori bresciani. Riflessioni, confronti, dibattiti. E, ovviamente, al centro il libro. Con obiettivi ben precisi: salvaguardare la cultura, valorizzare la bellezza, promuovere la lettura. Novità per l’edizione 2015, grazie alla costante supervisione editoriale e l’esperienza di Alessandra Giappi, è l’introduzione di alcuni ma prestigiosi appuntamenti con la Poesia: Silvio Ramat, Franco Loi, Tomaso Kemeny supportato da Gianpaolo Mastropasqua, Sebastiano Aglieco e Christian Sinicco i poeti che leggeranno i loro ultimi lavori, sino all’incontro-lezione con Pietro Gibellini e le “Novelle bresciane”.

Per l’intera settimana la BCC Agrobresciano sarà presente con uno spazio desk all’interno della tensostruttura “Agrobresciano Arena”. Due gli eventi promossi da BCC con il coordinamento dell’agenzia di comunicazione Raineri Design: domenica 4/10 ore 17 la Scuola Holden sarà a Brescia con Raffaele Riba e Marta Pastorino, scrittori e docenti della Scuola con un workshop dal titolo “Incontro con la Scuola Holden: narrativa e storytelling. L’interno e l’esterno. Possibili luoghi della scrittura”. Mentre domenica 11/10 ore 16 il bresciano Stefano Vietti e il milanese Luca Enoch presenteranno il progetto transmediale Dragonero, intitolato “Transmedialità: il fantastico mondo di Dragonero”.

Quest’anno si festeggia inoltre un compleanno molto speciale: nel 2015 ricorrono i 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri: Metro Brescia e Cieli Vibranti festeggiano l’anniversario e partecipano a Librixia con la lettura integrale della Divina Commedia, nell’arco di una sola giornata – domenica 11 ottobre – nelle diciassette stazioni della Metropolitana di Brescia. Nella maratona dantesca sarà coinvolta tutta la città: al fianco di attori e musicisti professionisti, parteciperanno gli studenti degli istituti scolastici di Brescia e provincia, personalità delle istituzioni e della cultura bresciana e tutti gli appassionati che decideranno di intervenire, rivestendo di versi gli spazi della metropolitana più bella d’Europa. Collaborazioni anche con il Ctb – Centro Teatrale Bresciano, il Festival Tener-a-mente, “Casa della Memoria”, AIL, il Club Mille Miglia 1949 e la Casa circondariale del Verziano. In particolare, quest’ultima, oltre alla riproposizione dell’iniziativa benefica di raccolta tra pubblico e autori di libri per la biblioteca della casa circondariale di Verziano – saranno presenti appositi contenitori per le donazioni di privati e autori, che vorranno lasciare un loro libro – anche di un appuntamento letterario (con Don Aniello Manganiello domenica 4 ottobre) all’interno del carcere, “nella convinzione – come testimoniato da Francesca Paola Lucrezi, Direttore della Casa di Reclusione del Verziano – che anche la lettura sia un apporto prezioso alla reintegrazione sociale delle persone”.

Per il sindaco Emilio Del Bono: “La voglia di cultura e di lettura si rispecchia nei molti appuntamenti realizzati in questo periodo e pur mantenendo la tradizione di essere culla della buona lettura e dell’editoria, in primis di casa nostra, Librixia ha nei nostri intenti e in quelli degli organizzatori, l’ambizione di diventare un vero e proprio Festival della Letteratura. Vogliamo, e credo riusciremo, a dare ulteriore slancio a un evento consolidato nel panorama cittadino, grazie alla collaborazione e l’esperienza dei librai cittadini eredi e portatori dell’esperienza dell’associazione de “Il Leggio” e il vigore nell’organizzazione di Ancos, il circolo culturale di Confartigianato che, insieme al Comune, hanno lavorato fianco a fianco per realizzarlo.”

Per il vicesindaco Laura Castelletti: “Dobbiamo scommettere sul ruolo della cultura come motore di sviluppo, con l’adozione di un concetto più moderno e flessibile di cultura. Ecco il perché della contemporanea e reciproca contaminazione con la manifestazione e gli eventi, non solo letterari, dal “Festival Supernova” alla “Notte della Cultura” ai tanti momenti di dibattito per la città sui più svariati temi. Brescia è già città di cultura e lo sarà sempre di più”.

Per il presidente di Ancos e Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti: “Librixia 2015 promuove il mercato editoriale locale che, pur risentendo della lunga crisi, rimane un comparto vivo e capace di rigenerarsi, grazie alle librerie, ma soprattutto grazie ai numerosi eventi culturali che favoriscono lo sviluppo di conoscenza, valori e identità”. Per il direttore generale di BCC Agrobresciano Giuliano Pellegrini: “Il sostegno a Librixia 2015 rappresenta un momento fondamentale per il percorso intrapreso da BCC Agrobresciano sotto il profilo culturale con l’obiettivo di dare il nostro contributo per lo sviluppo della comunità”.

L'articolo Librixia torna a Brescia: tra gli ospiti Sofri, Cazzullo e Guccini proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2015/09/28/librixia-torna-a-brescia-tra-gli-ospiti-sofri-cazzullo-e-guccini/feed/ 0 34196
Alla Bcc Agrobresciano la Festa del Socio 2014 http://www.bsnews.it/2014/11/19/alla-bcc-agrobresciano-la-festa-del-socio-2014/ http://www.bsnews.it/2014/11/19/alla-bcc-agrobresciano-la-festa-del-socio-2014/#respond Wed, 19 Nov 2014 10:39:54 +0000 http://amobrescia.it/?p=13113 Una giornata dedicata ai Soci, alla loro centralità e al loro contributo, un ritrovo annuale sempre atteso. In oltre un migliaio hanno partecipato alla Festa del Socio 2014 organizzata da BCC Agrobresciano in questa domenica di novembre al Pala Banco di Brescia, tanti i momenti di condivisione: dal benvenuto ai nuovi Soci – 248 nel […]

L'articolo Alla Bcc Agrobresciano la Festa del Socio 2014 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Una giornata dedicata ai Soci, alla loro centralità e al loro contributo, un ritrovo annuale sempre atteso. In oltre un migliaio hanno partecipato alla Festa del Socio 2014 organizzata da BCC Agrobresciano in questa domenica di novembre al Pala Banco di Brescia, tanti i momenti di condivisione: dal benvenuto ai nuovi Soci – 248 nel 2014 per un totale di 4968 unità – fino al Premio allo Studio, passando per il Premio Fedeltà dedicato ai Soci e ai Collaboratori.

Un appuntamento nato per ringraziare i Soci per la loro presenza e per la fiducia che da tempo accordano a BCC Agrobresciano, premiati infatti i Soci da 30, 40, 50, 55 e 60 anni. 74 in tutti di cui tre “fedelissimi”, con Agrobresciano da 60 anni: Francesco Favagrossa, Angelo Travanini e Aristide Zappa. Relazioni virtuose e di lunga data che consentono alla banca di continuare ad essere un punto fermo per la crescita sociale ed economica del territorio bresciano.

La Festa del Socio 2014 di BCC Agrobresciano ha ospitato anche la premiazione rivolta ai Collaboratori della banca, premiati infatti di dipendenti con all’attivo 15, 20 , 25, 30 e 35 anni di servizio. Certi del valore che la relazione Collaboratore e Socio aggiunge nella quotidianità i vertici dell’Agrobresciano hanno sostenuto con convinzione l’inserimento per la prima volta di questo momento dedicato ai dipendenti all’interno della giornata riservata ai Soci.

Premiati 29 studenti nell’ambito della 12° edizione del Premio allo Studio di BCC Agrobresciano. I contributi messi a disposizione dalla banca sono stati destinati a giovani Soci e ai figli di Soci che hanno terminato distinguendosi per merito i loro corsi di studio – dalle scuole medie inferiori ai master universitari. 520 i ragazzi premiati dall’avvio dell’iniziativa, nata e portata avanti con impegno negli anni dall’Agrobresciano con l’intenzione di sostenere concretamente gli studenti e le loro famiglie. Dare merito all’eccellenza scolastica significa investire sui giovani con l’obiettivo di creare attraverso valore per la comunità attraverso la formazione.

La Festa del Socio si conferma un momento di condivisione fondamentale per BCC Agrobresciano, alla compagine sociale sono infatti stati illustrati i risultati delle attività in corso tra i quali il ritorno all’utile della semestrale, frutto delle azioni messe in campo nel corso del 2013 e nei  primi mesi del 2014. Presentate tante iniziative di sostegno al territorio, le quali confermano il continuo impegno e sostegno di BCC Agrobresciano alle famiglie e alle imprese che in esso vivono e operano. Ampio spazio anche al Gruppo Giovani Soci, una realtà sempre più attiva e centrale che coinvolge le giovani generazioni e che sottolinea l’intento della banca di investire sul futuro.

L'articolo Alla Bcc Agrobresciano la Festa del Socio 2014 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2014/11/19/alla-bcc-agrobresciano-la-festa-del-socio-2014/feed/ 0 13113
Imprese agricole: aggregazione, filiera ed export le parole chiave per il futuro http://www.bsnews.it/2014/10/16/imprese-agricole-aggregazione-filiera-ed-export-le-parole-chiave-per-il-futuro/ http://www.bsnews.it/2014/10/16/imprese-agricole-aggregazione-filiera-ed-export-le-parole-chiave-per-il-futuro/#respond Thu, 16 Oct 2014 14:55:09 +0000 http://amobrescia.it/?p=91880 Dopo il successo dell’appuntamento dedicato alla presentazione del PSR 2014-2020 BCC Agrobresciano raddoppia:  martedì sera nell’auditorium della sede di Ghedi si è tenuto il convegno  “Le sfide per l’impresa agricola del futuro – Stare sul mercato in modo competitivo”, secondo e ultimo appuntamento che BCC Agrobresciano ha voluto dedicare alle comparto agricolo. Il settore lattiero […]

L'articolo Imprese agricole: aggregazione, filiera ed export le parole chiave per il futuro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Dopo il successo dell’appuntamento dedicato alla presentazione del PSR 2014-2020 BCC Agrobresciano raddoppia:  martedì sera nell’auditorium della sede di Ghedi si è tenuto il convegno  “Le sfide per l’impresa agricola del futuro – Stare sul mercato in modo competitivo”, secondo e ultimo appuntamento che BCC Agrobresciano ha voluto dedicare alle comparto agricolo.

Il settore lattiero caseario e la filiera suinicola sono stati al centro dei due interventi principali della serata, rispettivamente “Il settore agricolo e agroalimentare nel mercato globale”  di Mauro Conti, Direttore Generale di BIT, e “Le sfide del mercato per il settore zootecnico nell’attuale contesto economico e normativo”  a cura di Gabriele Canali, Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore Crefis. Dagli interventi emergono tante le sfide all’orizzonte per le imprese agricole, sfide che è necessario saper accogliere e gestire per continuare ad essere competitivi: le principali riguardano l’innovazione, la conoscenza dei mercati esteri, le reti d’impresa, i progetti di filiera e l’efficienza energetica.

La gestione secondo gli esperti intervenuti passa attraverso la riorganizzazione a diversi livelli, si parte dalla necessità di un approccio più imprenditoriale e dalla messa in campo di pratiche commerciali, finanziarie ed assicurative virtuose, passando attraverso la centralità delle filiere e dell’aggregazione, in particolare in funzione della sfida che attende le imprese agricole locali sui mercati esteri.

Come riassunto da Giuliano Pellegrini, Direttore Generale BCC Agrobresciano, in conclusione: “Vanno sviluppate sinergie tra aziende agricole, associazioni di categoria e aziende industriali per ottimizzare la filiera agroalimentare e per sopperire al limite dimensionale che caratterizza le aziende agricole del nostro territorio – sottolineando – la sensiblità del Consiglio di BCC Agrobresciano per il settore agricolo è elevata”.

L'articolo Imprese agricole: aggregazione, filiera ed export le parole chiave per il futuro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2014/10/16/imprese-agricole-aggregazione-filiera-ed-export-le-parole-chiave-per-il-futuro/feed/ 0 91880
Credito in agricoltura e Piano per sviluppo rurale: se ne parla a Ghedi il 2 ottobre http://www.bsnews.it/2014/10/01/credito-in-agricoltura-e-piano-per-sviluppo-rurale-se-ne-parla-a-ghedi-il-2-ottobre/ http://www.bsnews.it/2014/10/01/credito-in-agricoltura-e-piano-per-sviluppo-rurale-se-ne-parla-a-ghedi-il-2-ottobre/#respond Wed, 01 Oct 2014 13:13:34 +0000 http://amobrescia.it/?p=50524 BCC Agrobresciano e Confcooperative Brescia organizzano il convegno “Il credito in agricoltura e il PSR 2014-2020”, in programma per giovedì 2 ottobre alle ore 20 nell’auditorium della sede BCC Agrobresciano di Ghedi in Piazza Roma 17. Oggetto principale del convegno è il cosiddetto PSR, Piano di Sviluppo Rurale, ovvero il sistema di fondi emanati dall’Unione […]

L'articolo Credito in agricoltura e Piano per sviluppo rurale: se ne parla a Ghedi il 2 ottobre proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>

BCC Agrobresciano e Confcooperative Brescia organizzano il convegno “Il credito in agricoltura e il PSR 2014-2020”, in programma per giovedì 2 ottobre alle ore 20 nell’auditorium della sede BCC Agrobresciano di Ghedi in Piazza Roma 17.

Oggetto principale del convegno è il cosiddetto PSR, Piano di Sviluppo Rurale, ovvero il sistema di fondi emanati dall’Unione Europea e destinati al comparto agricolo che in Italia vengono gestiti dalle singole Regioni. Una materia di grande interesse per il territorio in cui BCC Agrobresciano e Confcooperative Brescia operano. L’appuntamento nasce dalla volontà comune di offrire una chiave di lettura del nuovo PSR che interesserà il periodo 2014-2020, con l’obiettivo di fornire strumenti, veicoli e assistenza per le pratiche di richiesta fondi. I temi toccati durante il convegno saranno particolarmente utili per le imprese agricole, le associazioni di categoria del mondo agricolo, i periti agrari e gli agronomi. I fondi stanziati sono messi a disposizione per sostenere gli investimenti dedicati all’innovazione tecnologica, per interventi di adeguamento dell’impatto ambientale e per l’imprenditoria giovanile.

Il convegno è moderato da Valerio Pozzi, nota firma del Giornale di Brescia. Aprono i lavori Osvaldo Scalvenzi, Presidente BCC Agrobresciano, e Fabio Perini, Presidente di Fedagri Confcooperative Lombardia. Il primo contributo “Presentazione del nuovo PSR: logiche di intervento e prime misure agevolative” è a cura di Massimo Ornaghi, Dirigente di unità organizzativa programmazione, risorse per lo sviluppo rurale e semplificazione amministrativa di Regione Lombardia. Seguono “Il sostegno nell’accesso al credito delle imprese agricole: strumenti finanziari e il ruolo delle garanzie” e “Cooperfidi Italia: le garanzie lungo la filiera agricola” di Francesco Maccione, Responsabile Nazionale Area Mercato Cooperfidi Italia, e in chiusura l’intervento di Giuliano Pellegrini, Direttore Generale BCC Agrobresciano dal titolo “BCC Agrobresciano e imprese agricole: il comune legame al territorio”.

L'articolo Credito in agricoltura e Piano per sviluppo rurale: se ne parla a Ghedi il 2 ottobre proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2014/10/01/credito-in-agricoltura-e-piano-per-sviluppo-rurale-se-ne-parla-a-ghedi-il-2-ottobre/feed/ 0 50524
Le scuole si fanno teatro. Riparte il progetto “Inventari superiori in rete” http://www.bsnews.it/2012/04/30/le-scuole-si-fanno-teatro-riparte-il-progetto-inventari-superiori-in-rete/ http://www.bsnews.it/2012/04/30/le-scuole-si-fanno-teatro-riparte-il-progetto-inventari-superiori-in-rete/#respond Mon, 30 Apr 2012 13:49:20 +0000 http://amobrescia.it/?p=9153 Gli studenti bresciani tornano a calcare le scene con Inventari superiori, progetto dell’associazione culturale no profit Viandanze – Culture e pratiche teatrali, promosso in collaborazione con gli assessorati alla Cultura dei Comuni di Ghedi, Brescia e Desenzano. Il progetto è sostenuto anche dall’Assessorato al Volontariato della Provincia di Brescia, è patrocinato dall’Ufficio Scolastico Territoriale e […]

L'articolo Le scuole si fanno teatro. Riparte il progetto “Inventari superiori in rete” proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Gli studenti bresciani tornano a calcare le scene con Inventari superiori, progetto dell’associazione culturale no profit Viandanze – Culture e pratiche teatrali, promosso in collaborazione con gli assessorati alla Cultura dei Comuni di Ghedi, Brescia e Desenzano. Il progetto è sostenuto anche dall’Assessorato al Volontariato della Provincia di Brescia, è patrocinato dall’Ufficio Scolastico Territoriale e ha tra i principali sponsor Fondazione Asm, Bcc Agrobresciano e Ctb – Centro teatrale bresciano.

La rassegna, la cui direzione artistica spetta a Fausto Ghirardini, presidente di Viandanze, prende avvio dal polo di Ghedi, al Teatro Gabbiano dal 3 al 8 maggio alle 21, dove convergono soprattutto gli istituti superiori della Bassa e dove la risposta del pubblico è sempre stata notevole negli ultimi sette anni. Quest’anno il festival assume qui una connotazione sociale, ponendo l’attenzione del pubblico e stimolando la sensibilità dei giovani su alcuni temi di carattere attuale.

In scena per primo il liceo Capirola, capofila del progetto per Ghedi, con il celebre “Decameron”, in replica il giorno successivo alle 10.15 per le scuole e martedì 8, a conclusione della rassegna, sempre alle 21. Venerdì 4 maggio sarà la volta dell’istituto Don Milani con la commedia di Molière “Il borghese gentiluomo”, mentre sabato 5 sarà Viandanze (alle 10.15 e alle 21) a mettere in scena “Sento us”, spettacolo dedicato al tema dell’affido giovanile tratto dal libro di Claudio Bedussi. Le “us” sono le voci dei “cento ragazzi” passati dalla Casa del fanciullo di Bogliaco, dal ’69 al ‘74. Domenica 6 il Teatro Gabbiano ospiterà il liceo Arnaldo con “L’asino d’oro” di Apuleio, divertissement teatrale, mentre lunedì 7, alle 10.15 per le scuole e alle 21 per il pubblico, sarà sul palco la compagnia Il quadrifoglio fiorito di Ghedi con “Tommasetto”, storia di formazione raccontata da abili e diversamente abili, insieme in scena.

Inventari superiori si sposterà poi a Brescia, dove sarà ospitato dal 15 al 24 maggio al Teatro Santa Giulia del Villaggio Prealpino. La premiazione si svolgerà invece al Teatro Sociale, domenica 27 maggio, dove la Compagnia di teatro danza “Balletto Civile” presenterà lo spettacolo “Il sacro della Primavera”, tratto da “La sagra della primavera” di Igor Stravinskij e vincitore del Premio Roma Danza 2011. Ultima tappa sarà Desenzano, con appuntamento al Teatro al Castello dal 26 al 31 maggio.

Inventari superiori, rassegna nata 19 anni fa a Desenzano del Garda, apertasi nel 2005 alla comunità di Ghedi e approdata a Brescia nel 2009, diventata negli anni un vero e proprio festival, si propone di valorizzare il meglio dell’esistente nell’ambito della produzione teatrale curata attraverso specifici laboratori negli istituti superiori di tutta la provincia di Brescia, proponendo percorsi nuovi e originali legati a quell’esperienza formativa ed estetica del fare teatro con i giovani. Proponendo la scuola superiore come produttrice di cultura, il progetto appartiene e si radica in quel territorio ed in quella comunità disposti ad accogliere e a dare voce agli studenti che attraverso il teatro vogliono raccontare il proprio vissuto, la propria visione del mondo, le proprie storie. Agli spettacoli prodotti dalle scuole, Viandanze affianca anche produzioni professionali di compagnie o artisti particolarmente vicini, nelle tematiche e nella ricerca sul linguaggio teatrale, all’immaginario giovanile.

Il progetto è ora maturo per una nuova fase di crescita, di apertura e collaborazione con altre realtà scolastiche e territoriali. E’ sulla base di tali presupposti che uno degli spettacoli in programmazione a Brescia, “Un angelo viene a Babilonia”, presentato dal liceo scientifico Calini, replicherà il 5 giugno al Teatro delle Ali di Breno, in vista di un’apertura del progetto alla Valcamonica. Inventari in rete mette insomma in risalto e offre visibilità anche quest’anno alle esperienze espressive degli studenti, per creare occasioni di incontro e di scambio, per far crescere un tessuto culturale nel quale siano i giovani ad essere i tessitori di una cultura legata al loro immaginario.

 

L'articolo Le scuole si fanno teatro. Riparte il progetto “Inventari superiori in rete” proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2012/04/30/le-scuole-si-fanno-teatro-riparte-il-progetto-inventari-superiori-in-rete/feed/ 0 9153