bozzoli – BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Mon, 11 Dec 2017 16:52:38 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Marcheno, Adelio e Giacomo Bozzoli a processo per un fucile http://www.bsnews.it/2017/12/02/bozzoli-indagati-fucile/ http://www.bsnews.it/2017/12/02/bozzoli-indagati-fucile/#respond Sat, 02 Dec 2017 12:45:02 +0000 http://www.bsnews.it/?p=120676 Adelio e Giacomo Bozzoli, fratello e nipote di Mario, sono a processo per un fucile trovato nell’abitazione di Giacomo (a Soiano del lago) nei giorni successivi alla scomparsa dell’imprenditore di Marcheno, che potrebbe essere stato ucciso e bruciato nella fonderia di famiglia. Durante i controlli (era il 2015), infatti, era saltato fuori (dietro una specchiera) […]

L'articolo Marcheno, Adelio e Giacomo Bozzoli a processo per un fucile proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Adelio e Giacomo Bozzoli, fratello e nipote di Mario, sono a processo per un fucile trovato nell’abitazione di Giacomo (a Soiano del lago) nei giorni successivi alla scomparsa dell’imprenditore di Marcheno, che potrebbe essere stato ucciso e bruciato nella fonderia di famiglia.

Durante i controlli (era il 2015), infatti, era saltato fuori (dietro una specchiera) un’arma intesta ad Adelio, ma il fucile (che nulla c’entra con l’omicidio) era rimasto nello stesso posto anche quando la casa era passata a Giacomo, ignaro – pare – della presenza.

Di questo ora devono rispondere i due. Ma Giacomo è indagato anche per  un fatto ben più grave: la morte dello zio, accuse per cui ieri ha ribadito la propria innocenza.

 

 

L'articolo Marcheno, Adelio e Giacomo Bozzoli a processo per un fucile proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/02/bozzoli-indagati-fucile/feed/ 0 120676
Bozzoli, la fabbrica dell’omicidio venduta a 4 milioni e mezzo di euro http://www.bsnews.it/2017/07/27/bozzoli-fabbrica-marcheno-venduta/ http://www.bsnews.it/2017/07/27/bozzoli-fabbrica-marcheno-venduta/#respond Thu, 27 Jul 2017 14:10:56 +0000 http://www.bsnews.it/?p=113650 Quattro milioni e 450 mila euro. Per questa cifra è stata venduta all’asta, e comprata da un’acciaieria della Valgobbia, la ex Bozzoli: l’azienda di Marcheno che fu teatro della sparizione e del probabile omicidio di Mario Bozzoli. Oltre che sede di lavoro dell’operaio Giuseppe Ghiardini, scomparso anche lui in circostanze misteriose (a Ponte di legno) […]

L'articolo Bozzoli, la fabbrica dell’omicidio venduta a 4 milioni e mezzo di euro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Quattro milioni e 450 mila euro. Per questa cifra è stata venduta all’asta, e comprata da un’acciaieria della Valgobbia, la ex Bozzoli: l’azienda di Marcheno che fu teatro della sparizione e del probabile omicidio di Mario Bozzoli. Oltre che sede di lavoro dell’operaio Giuseppe Ghiardini, scomparso anche lui in circostanze misteriose (a Ponte di legno) poco dopo la sparizione dell’ex datore di lavoro.

La sede e tutti gli impianti sono stati acquistati con un rilancio di un milione rispetto alla base (3,4 milioni). Inoltre sono stati venduti materiali per 2,6 milioni, un immobile a Marcheno per 715mila euro e alcune attrezzature, aggiudicate alla famiglia Bozzoli (che le trasferirà nel nuovo impianto di Bedizzole) per 271 mila euro.

Sul banco degli imputati per la scomparsa di Mario Bozzoli, ci sono due nipoti e due operai. Una delle ipotesi investigative è che l’uomo sia stato ucciso perché aveva scoperto che i familiari stavano distraendo risorse per aprire una nuova fonderia.

 

L'articolo Bozzoli, la fabbrica dell’omicidio venduta a 4 milioni e mezzo di euro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/07/27/bozzoli-fabbrica-marcheno-venduta/feed/ 0 113650
Marcheno, auto all’asta e rischio fallimento per la fonderia dell’omicidio Bozzoli http://www.bsnews.it/2016/10/16/marcheno-auto-all-asta-e-rischio-fallimento-per-la-fonderia-dell-omicidio-bozzoli/ http://www.bsnews.it/2016/10/16/marcheno-auto-all-asta-e-rischio-fallimento-per-la-fonderia-dell-omicidio-bozzoli/#respond Sun, 16 Oct 2016 09:16:13 +0000 http://amobrescia.it/?p=84611 I debiti sono scesi da 26 a 15 milioni (di cui 11 verso le banche). Ma non sarà facile trovare un acquirente per la fonderia di Marcheno teatro del presunto omicidio di Mario Bozzoli. L’azienda – che nel 2014 aveva fatturato 43 milioni di euro – non è operativa da mesi e, se non arriverà […]

L'articolo Marcheno, auto all’asta e rischio fallimento per la fonderia dell’omicidio Bozzoli proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
I debiti sono scesi da 26 a 15 milioni (di cui 11 verso le banche). Ma non sarà facile trovare un acquirente per la fonderia di Marcheno teatro del presunto omicidio di Mario Bozzoli. L’azienda – che nel 2014 aveva fatturato 43 milioni di euro – non è operativa da mesi e, se non arriverà un cavaliere bianco, la strada già definita è quella del fallimento.

In attesa delle risposte il curatore Rizzardi ha dovuto provvedere al licenziamento dei 14 dipendenti e ora si appresta a vendere i pochi beni rimasti. Uno dei nipoti di Mario, Alex (accusato dell’omicidio), ha dovuto lasciare la casa in cui viveva perché di proprietà dell’azienda e all’asta sono finite 15 auto.

Entro le 12.30 del 25 ottobre si possono presentare al notaio Mario Mistretta di via Malta, Brescia, offerte per le seguenti auto: Audi Q5 del 2011 a 16500 euro, Bmw X6 a 16500, Mercedes Ml320 a 8500, Porsche Cayenne a 37mila euro, X1 a 14500 euro, Mercedes G320 a 26000 euro, Fiat Panda 4×4 del 2007 a 3000 euro, Mini One del 2015 a 18000 euro, una Wolkswagen Golf del 2014 a 13500 euro, Renault Kangoo del 2002 a 500 euro e Bmw 730 a 8500 euro.  

L'articolo Marcheno, auto all’asta e rischio fallimento per la fonderia dell’omicidio Bozzoli proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2016/10/16/marcheno-auto-all-asta-e-rischio-fallimento-per-la-fonderia-dell-omicidio-bozzoli/feed/ 0 84611
Caso Bozzoli a una nuova svolta. I familiari: Beppe ucciso col cianuro, abbiamo le prove http://www.bsnews.it/2016/09/03/caso-bozzoli-a-una-nuova-svolta-i-familiari-beppe-ucciso-col-cianuro-abbiamo-le-prove/ http://www.bsnews.it/2016/09/03/caso-bozzoli-a-una-nuova-svolta-i-familiari-beppe-ucciso-col-cianuro-abbiamo-le-prove/#respond Sat, 03 Sep 2016 08:14:39 +0000 http://amobrescia.it/?p=83385 “Giuseppe Ghirardini non si è ammazzato. Abbiamo la prova e deriva dagli esami dei Ris di Parma, riletti dai nostri consulenti”. Potrebbe essere di fronte a una svolta il caso di Mario Bozzoli, l’imprenditore scomparso nell’acciaieria che gestiva a Marcheno con il fratello in circostanze ancora tutte da chiarire. Secondo quanto riportato da diversi giornali, […]

L'articolo Caso Bozzoli a una nuova svolta. I familiari: Beppe ucciso col cianuro, abbiamo le prove proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“Giuseppe Ghirardini non si è ammazzato. Abbiamo la prova e deriva dagli esami dei Ris di Parma, riletti dai nostri consulenti”. Potrebbe essere di fronte a una svolta il caso di Mario Bozzoli, l’imprenditore scomparso nell’acciaieria che gestiva a Marcheno con il fratello in circostanze ancora tutte da chiarire.

Secondo quanto riportato da diversi giornali, infatti, quello di Bozzoli potrebbe non essere stato l’unico omicidio. A riferirlo Roberto Stefana, portavoce delle sorelle dell’operaio della Bozzoli, che ha sottolineato come l’operaio trovato morto dieci giorni dopo la scomparsa del datore di lavoro non sia morto per cause naturali. “Abbiamo le prove – ha detto Stefana – che Beppe è stato costretto a togliersi la vita con il cianuro. Una certezza che arriva dall’analisi di un nostro consulente. Di più non possiamo dire”, ma non ci sarà alcuna richiesta di riesumazione del cadavere dell’operaio perché “Le prove che abbiamo sono sufficienti”. E se così fosse sulla famiglia del fratello di Mario Bozzoli, Adelio, potrebbe gravare – “prove alla mano” – il terribile sospetto di un secondo, terribile, omicidio.

Al momento due operai (Oscar Maggi e Aboagye Akwasi) e i due nipoti di Mario Bozzoli, Alex e Giacomo sono indagati per omicidio in concorso e distruzione di cadavere. Tutti si sono sempre dichiarati innocenti e contro di loro al momento non esistono prove decisive.

L'articolo Caso Bozzoli a una nuova svolta. I familiari: Beppe ucciso col cianuro, abbiamo le prove proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2016/09/03/caso-bozzoli-a-una-nuova-svolta-i-familiari-beppe-ucciso-col-cianuro-abbiamo-le-prove/feed/ 0 83385
Marcheno, Giacomo Bozzoli condannato a 5 mesi per minacce a un debitore http://www.bsnews.it/2016/05/02/marcheno-giacomo-bozzoli-condannato-a-5-mesi-per-minacce-a-un-debitore/ http://www.bsnews.it/2016/05/02/marcheno-giacomo-bozzoli-condannato-a-5-mesi-per-minacce-a-un-debitore/#respond Mon, 02 May 2016 13:22:10 +0000 http://amobrescia.it/?p=91250 Le minacce al titolare di una ditta bresciana costeranno 5 mesi di reclusione a Giacomo Bozzoli, nipote di Mario Bozzoli, l’imprenditore di Marcheno scomparso lo scorso 8 ottobre e sulla cui vicenda è indagato anche lo stesso nipote insieme al fratello e a due dipendenti della fonderia di famiglia. Giacomo dovrà scontare la pena per […]

L'articolo Marcheno, Giacomo Bozzoli condannato a 5 mesi per minacce a un debitore proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>

Le minacce al titolare di una ditta bresciana costeranno 5 mesi di reclusione a Giacomo Bozzoli, nipote di Mario Bozzoli, l’imprenditore di Marcheno scomparso lo scorso 8 ottobre e sulla cui vicenda è indagato anche lo stesso nipote insieme al fratello e a due dipendenti della fonderia di famiglia.

Giacomo dovrà scontare la pena per aver minacciato il titolare di un’azienda attualmente fallita che doveva 280mila euro ai fornitori di Marcheno con la frase: "O ci paghi o ti sparo".

L'articolo Marcheno, Giacomo Bozzoli condannato a 5 mesi per minacce a un debitore proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2016/05/02/marcheno-giacomo-bozzoli-condannato-a-5-mesi-per-minacce-a-un-debitore/feed/ 0 91250
Bozzoli, l’attività non riparte. Cresce la preoccupazione dei lavoratori http://www.bsnews.it/2016/02/26/bozzoli-l-attivita-non-riparte-cresce-la-preoccupazione-dei-lavoratori/ http://www.bsnews.it/2016/02/26/bozzoli-l-attivita-non-riparte-cresce-la-preoccupazione-dei-lavoratori/#respond Fri, 26 Feb 2016 09:41:57 +0000 http://amobrescia.it/?p=86680 Futuro incertissimo per i 13 lavoratori della Bozzoli di Marcheno. La fonderia valtrumplina – divenuta tristemente famosa per la misteriosa scomparsa del titolare l’8 ottobre del 2015 e il rinvenimento dieci giorni più tardi del cadavere di un operaio in circostanze che gli inquirenti non sono ancora riusciti a chiarire – non riesce a far […]

L'articolo Bozzoli, l’attività non riparte. Cresce la preoccupazione dei lavoratori proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Futuro incertissimo per i 13 lavoratori della Bozzoli di Marcheno. La fonderia valtrumplina – divenuta tristemente famosa per la misteriosa scomparsa del titolare l’8 ottobre del 2015 e il rinvenimento dieci giorni più tardi del cadavere di un operaio in circostanze che gli inquirenti non sono ancora riusciti a chiarire – non riesce a far ripartire l’attività. Gli effetti del lunghissimo sequestro a cui l’autorità giudiziaria ha sottoposto gli impianti, sbloccato soltanto il 27 gennaio scorso, si fanno purtroppo sentire pesantemente. A sottolinearlo è la Cisl in una nota ai giornali che riportiamo in forma integrale.

SE LA PRODUZIONE NON RIPARTE LA CASSA INTEGRAZIONE È BLOCCATA. E senza ripresa produttiva non c’è la possibilità di attivare per i dipendenti alcuna forma di ammortizzatori sociali. Stefano Olivari, il sindacalista della Fim Cisl che segue da mesi la vicenda i cui si sono venuti a trovare i lavoratori, ne parlerà questa mattina in un incontro con la direzione aziendale, “per fare il punto – spiega – e capire dal punto di vista industriale quali sono le prospettive”.

LAVORATORI IN ASSEMBLEA. Al termine dell’incontro è in programma l’assemblea dei lavoratori. “Le strade si fanno sempre più strette –aggiunge Olivari – ma ci stiamo muovendo anche sul fronte degli istituti di credito per verificare la possibilità di un aiuto di carattere economico, in attesa della definizione della cassa integrazione, che consenta ai dipendenti di far fronte alle necessità di mantenimento. Non è facile ma non lasceremo soli gli operai di questa azienda finita in una voragine giudiziaria che sembra avere compromesso irrimediabilmente produzione e mercato”. 

L'articolo Bozzoli, l’attività non riparte. Cresce la preoccupazione dei lavoratori proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2016/02/26/bozzoli-l-attivita-non-riparte-cresce-la-preoccupazione-dei-lavoratori/feed/ 0 86680
Bozzoli, firmato il dissequestro dell’azienda: escluso un solo capannone http://www.bsnews.it/2016/01/27/bozzoli-firmato-il-dissequestro-dell-azienda-escluso-un-solo-capannone/ http://www.bsnews.it/2016/01/27/bozzoli-firmato-il-dissequestro-dell-azienda-escluso-un-solo-capannone/#respond Wed, 27 Jan 2016 12:47:23 +0000 http://amobrescia.it/?p=63516 La Procura di Brescia ha firmato il dissequestro della fonderia Bozzoli di Marcheno, l’azienda dell’imprenditore scomparso Mario e luogo dove l’uomo è stato visto vivo per l’ultima volta. La fonderia era chiusa dal 13 ottobre: 5 giorni dopo la scomparsa dell’uomo. Resta escluso dal provvedimento il capannone che contiene le scorie ancora sotto analisi, al […]

L'articolo Bozzoli, firmato il dissequestro dell’azienda: escluso un solo capannone proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
La Procura di Brescia ha firmato il dissequestro della fonderia Bozzoli di Marcheno, l’azienda dell’imprenditore scomparso Mario e luogo dove l’uomo è stato visto vivo per l’ultima volta. La fonderia era chiusa dal 13 ottobre: 5 giorni dopo la scomparsa dell’uomo. Resta escluso dal provvedimento il capannone che contiene le scorie ancora sotto analisi, al vaglio della anatomopatologa Cristina Cattaneo.

L'articolo Bozzoli, firmato il dissequestro dell’azienda: escluso un solo capannone proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2016/01/27/bozzoli-firmato-il-dissequestro-dell-azienda-escluso-un-solo-capannone/feed/ 0 63516
Bozzoli, appello della Fim Cisl agli inquirenti: si sblocchi almeno l’attività amministrativa http://www.bsnews.it/2015/11/21/bozzoli-appello-della-fim-cisl-agli-inquirenti-si-sblocchi-almeno-l-attivita-amministrativa/ http://www.bsnews.it/2015/11/21/bozzoli-appello-della-fim-cisl-agli-inquirenti-si-sblocchi-almeno-l-attivita-amministrativa/#respond Sat, 21 Nov 2015 10:24:30 +0000 http://amobrescia.it/?p=97627 Nel massimo rispetto per chi vive ancora nel dolore e nell’incertezza, e consapevoli della complessità e delle necessità delle indagini in corso, la Fim Cisl lancia un appello alle autorità sul problema del lavoro bloccato dalla inagibilità dell’azienda. “Se la magistratura non sblocca al più presto almeno la parte amministrativa, la Bozzoli di Marcheno è […]

L'articolo Bozzoli, appello della Fim Cisl agli inquirenti: si sblocchi almeno l’attività amministrativa proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Nel massimo rispetto per chi vive ancora nel dolore e nell’incertezza, e consapevoli della complessità e delle necessità delle indagini in corso, la Fim Cisl lancia un appello alle autorità sul problema del lavoro bloccato dalla inagibilità dell’azienda. “Se la magistratura non sblocca al più presto almeno la parte amministrativa, la Bozzoli di Marcheno è un’esperienza industriale che viene condannata alla fine”, scrive il sindacato in una nota.

Stefano Olivari, segretario della Fim Cisl bresciana, lancia un appello alle autorità che hanno posto sotto sequestro la fonderia dopo la misteriosa sparizione del titolare avvenuta lo scorso 8 ottobre. Una vicenda inquietante che ha dovuto anche registrare la morte di uno degli operai dell’azienda, anche lui scomparso da Marcheno e ritrovato senza vita in alta Valle Camonica.

“Da parte dell’azienda – spiega il sindacalista – gli impegni, nonostante il fatturato sia fermo sullo zero da quel tragico 8 ottobre, sono stati rispettati: ai 14 dipendenti della fonderia lo stipendio di settembre è stato pagato e così gli 11 giorni di ottobre precedenti all’avvio della cassa integrazione. Il problema però è quello di riannodare i rapporti con i committenti, giustificare la mancata consegna delle commesse, provare a ricostruire con i clienti un rapporto di fiducia”.

L'articolo Bozzoli, appello della Fim Cisl agli inquirenti: si sblocchi almeno l’attività amministrativa proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2015/11/21/bozzoli-appello-della-fim-cisl-agli-inquirenti-si-sblocchi-almeno-l-attivita-amministrativa/feed/ 0 97627