pallavolo – BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Mon, 11 Dec 2017 17:58:47 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Pallavolo, Centrale McDonald’s vince al tie break contro Club Italia http://www.bsnews.it/2017/11/27/pallavolo-centrale-mcdonalds-vince-al-tie-break-club-italia/ http://www.bsnews.it/2017/11/27/pallavolo-centrale-mcdonalds-vince-al-tie-break-club-italia/#respond Mon, 27 Nov 2017 10:17:49 +0000 http://www.bsnews.it/?p=120346 “Faremo fatica”, profetizzava Tiberti alla vigila, e non sbagliava: i tucani non mantengono la concentrazione del primo set e permettono a Club Italia di crescere e giocare con sicurezza nel secondo e terzo parziale. Il match svolta nella quarta frazione, quando il capitano ricompatta i suoi, che ritrovano il muro e la fiducia necessari per […]

L'articolo Pallavolo, Centrale McDonald’s vince al tie break contro Club Italia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“Faremo fatica”, profetizzava Tiberti alla vigila, e non sbagliava: i tucani non mantengono la concentrazione del primo set e permettono a Club Italia di crescere e giocare con sicurezza nel secondo e terzo parziale. Il match svolta nella quarta frazione, quando il capitano ricompatta i suoi, che ritrovano il muro e la fiducia necessari per strappare il tie break a Roma.

Monica Cresta schiera Salsi incrociato a Motzo, Gardini e Recine a banda e Cortesia e Russo al centro con Federici libero. Zambonardi risponde con Tiberti e Bellei sulla diagonale principale; sceglie Margutti da affiancare a Cisolla in banda, completa con Codarin e Esposito al centro, mentre Fusco è il libero. Sprint biancoblu in avvio (1-4); un ace di Gardini avvicina il Club Italia (3-4), ma il divario continua a crescere: ace di Esposito per il 8-17 (6 punti per lui nel set) e sul 10-22 Cresta cambia la regia, inserendo Sperotto per Salsi. I padroni di casa danno una zampata nel finale (16-23), ma chiude Margutti 18-25.

Club Italia vola sul 5-1 e la Centrale deve rincorrere gli azzurrini, più efficaci a muro e in attacco nella seconda frazione di gioco. Time out per Zambonardi sul 13-7: Motzo spara out e il gap si riduce (16-13), ma il turno di battuta e la grinta di Recine trascinano i padroni di casa fino al 22-17; Cantagalli – dentro per Motzo – porta ancora avanti i suoi. Sul 24-18 Sorlini entra per Esposito: buone le sue battute, ma il set finisce proprio con un errore al servizio (25-20).

Resta in campo Cantagalli per il Club Italia e si ricomincia con un 1-4 ospite, cui risponde un caparbio Recine che si prende la parità murando Bellei (6 pari). Il turno di battuta di Salsi vale il 9-6 azzurro e un parziale pesante (8-2) che costringe coach Zambonardi al time out. Mazzon è in campo per Margutti; Bellei e un muro di Codarin segnano il 12-11, ma alla Centrale non riesce di tenere la continuità sufficiente ad agganciare. Club Italia mantiene tre punti di vantaggio e poi allunga con due muri piazzati contro la poca lucidità dei tucani (20-15). I padroni di casa ci credono e, dopo una botta di Cantagalli, è Salsi a chiudere su una ricezione che torna nel campo di casa: 25-19.

Tiberti annulla i nervosismi e sprona i suoi alla riscossa dopo il 4-1 iniziale, ma Cortesia e Recine continuano a far male (9-7). Serve il doppio muro di Codarin – che segna il sorpasso 9-10- per decretare il risveglio biancoblu. Sono ancora due block (Bellei e Codarin) che spingono i tucani fino al 9-14 ed è questo fondamentale che permette alla Centrale di staccare (13-20). Gli azzurrini si rifanno sotto 17-21, ma è la squadra bresciana che riesce a chiudere e portarsi al tie break (19-25).

Il muro di Codarin – 4 per lui nel quinto set – segna il primo break (2-3); si gira sul 5-8 e si sussulta sul 9 pari, arrivato dopo un recupero tenace dei padroni di casa e un ace di Cortesia. Codarin ancora con un block porta il punteggio sul 9-11, mentre l’errore di Cantagalli in attacco vale il 10-13. Panciocco batte out (11-15) e concede la vittoria ai tucani.

Coach Zambonardi: “Stasera non siamo stati abbastanza incisivi in battuta e siamo stati troppo fallosi in attacco. Un plauso va ai centrali per il lavoro fatto a muro e, tra le cose positive della partita, metto l’ingresso di Sorlini al servizio, sempre efficace, e l’ottima prestazione in regia di Tiberti. Si è fatto carico dei momenti bui della squadra, ha smorzato i nervosismi assumendosi responsabilità non sempre sue e ha trascinato i suoi alla vittoria, confermandosi un condottiero di prim’ordine”.

TABELLINO:

CLUB ITALIA: Gardini 14, Cortesia 13, Motzo 5, Recine 13, Russo 15, Salsi 1, Federici (L), Cantagalli 10, Panciocco 1, Sperotto.Ne:.Rondoni, Baciocco, Stefani, Mosca. All.: Cresta

CENTRALE DEL LATTE McDONALD’S: Tiberti 4, Bellei 23, Cisolla 13, Margutti 3, Mazzon 6, Esposito 13, Codarin 15, Fusco (L), Sorlini. n.e.: Sommavilla, Statuto. All. Zambonardi e Rotari.

ROMA – Battute: 14 errori, 5 ace. Muri: 13. Errori: 27. Punti: 72.

BRESCIA – Battute: 12 errori, 2 ace. Muri:25. Errori: 26. Punti:77.

Arbitri: Di Bari e De Simeis.

Durata set: 20′, 24′, 21′, 25′,15’.

L'articolo Pallavolo, Centrale McDonald’s vince al tie break contro Club Italia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/11/27/pallavolo-centrale-mcdonalds-vince-al-tie-break-club-italia/feed/ 0 120346
Pallavolo, l’Atlantide perde contro Ortona ma torna a casa con un punto http://www.bsnews.it/2017/11/20/pallavolo-atlantide-perde-ortona-punto/ http://www.bsnews.it/2017/11/20/pallavolo-atlantide-perde-ortona-punto/#respond Mon, 20 Nov 2017 09:59:24 +0000 http://www.bsnews.it/?p=119868 Zambonardi schiera Tiberti e Bellei sulla diagonale principale; sceglie Mazzon da affiancare a Cisolla in banda, completa con Codarin e Esposito al centro, mentre Fusco è il libero. Coach Lanci affida la regia a Lanci e gli incrocia il mancino Bencz, rientrato dall’infortunio; l’ex tucano Tartaglione è la bocca di fuoco laterale con Ottaviani, mentre […]

L'articolo Pallavolo, l’Atlantide perde contro Ortona ma torna a casa con un punto proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Zambonardi schiera Tiberti e Bellei sulla diagonale principale; sceglie Mazzon da
affiancare a Cisolla in banda, completa con Codarin e Esposito al centro, mentre Fusco è il libero. Coach Lanci affida la regia a Lanci e gli incrocia il mancino Bencz, rientrato dall’infortunio; l’ex tucano Tartaglione è la bocca di fuoco laterale con Ottaviani, mentre al centro ci sono Simoni e Menicali con Provvisiero libero.

Brescia parte con la grinta giusta: piazza due break di tre punti per recuperare altrettanti svantaggi, lavora bene a muro con Codarin e Esposito (7 block degli 11 totali sono nel primo set) e si trova sopra 21-23. Ortona, con un guizzo di orgoglio, pareggia e supera (muro di Menicali per il 24-23); Cisolla sbarra la strada a Bencz (27-28) e Tartaglione tocca l’asta con l’ultimo attacco che ferma lo score sul 28-30. Non si assiste alla ripartenza grintosa che ci si aspettava dai tucani che, dopo il 4-7 iniziale, sciupano parecchio sia in difesa che in attacco: subiscono un parziale di 9-3 che galvanizza i padroni di casa (13-
10); Ortona cresce e si carica, Brescia si spegne e lascia sfilare il set fino al 25-13 finale.

Altra musica nella terza frazione di gioco: Cisolla sigla il 1-5 con un pallonetto spinto, Bellei mette una delle sue diagonali strettissime per il 9-12; Impavida si riavvicina (16-17), ma non recupera, nonostante l’ingresso del nuovo arrivato Ogurčák che rileva Tartaglione; chiude Mazzon (25-20) e si va sul 1-2. L’asse straniero di Ortona dà più equilibrio ai padroni di casa: Bencz lavora bene sul block-out e Ogurčák si fa sentire in battuta e a muro, mentre cala l’efficacia in attacco dall’altra parte della rete. Il quarto parziale scorre veloce (15-10; 21-13) e si chiude 25-16.

Il tie break è avvincente: Sieco Service prova a scappare con i muri di Menicali su Bellei e Esposito (9-5); i tucani non mollano e si avvicinano con un ace di Tiberti (9-7); poi pareggiano a 11 con quello di Sorlini (sfruttato spesso in battuta nel match, con buon esito) e a 12 con una botta di Codarin. Ortona ha più lucidità e sbaglia meno (2 errori contro i 9 bresciani) mettendo in cassaforte il match con il 15-13 finale.

Giacomo Bellei, il migliore dei tucani con 18 punti, commenta: “Ortona con la rosa al completo ha messo in campo un valore tecnico ben più alto rispetto a quel che dice la classifica; noi abbiamo fatto errori in attacco che vanno aggiustati e non abbiamo messo abbastanza pressione in alcune fasi del match. L’obiettivo salvezza vogliamo raggiungerlo al più presto e ci serve fare più punti possibile: oggi ne abbiamo comunque preso uno”.

Coach Zambonardi: “Il rammarico è per quel che abbiamo sprecato, soprattutto in difesa, nel secondo set. Potevamo fare meglio e dovremo farlo, perché il girone di ritorno si preannuncia tosto, con squadre che si sono rafforzate e stanno crescendo. Terremo l’attenzione alta, già a partire dal match col Club Italia”.

SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA: Lanci A., Zanettin ne, Tartaglione 10, Ottaviani 15, Simoni 7, Menicali 11, Provvisiero (L), Pesare ne, Bencz 22, Sitti, Di Meo, Zanini, Ogurčák 6. All. Lanci e Costa.

CENTRALE DEL LATTE McDONALD’S: Tiberti 3, Bellei 18, Cisolla 14, Mazzon 9, Esposito 11, Codarin 14, Fusco (L), Sorlini 1, Statuto; n.e.: Sommavilla, Margutti . All. Zambonardi e Rotari.

NOTE:
ORTONA – Battute: 21 errori, 3 ace. Muri: 14. Errori: 27. Punti: 71.
BRESCIA – Battute: 22 errori, 4 ace. Muri: 11. Errori: 42. Punti:70.
Arbitri: Matteo Talento e Fabio Toni. Durata set: 32′, 22′, 26′, 21′,19’.

L'articolo Pallavolo, l’Atlantide perde contro Ortona ma torna a casa con un punto proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/11/20/pallavolo-atlantide-perde-ortona-punto/feed/ 0 119868
Pallavolo, giovedì Legnano al PalaGeorge per un test con la Savallese http://www.bsnews.it/2017/11/14/pallavolo-giovedi-legnano-al-palageorge-un-test-la-savallese/ http://www.bsnews.it/2017/11/14/pallavolo-giovedi-legnano-al-palageorge-un-test-la-savallese/#comments Tue, 14 Nov 2017 09:54:07 +0000 http://www.bsnews.it/?p=119480 E’ stato un weekend di meritato relax per Prandi e compagne, a dire il vero praticamente uno degli unici di tutta la stagione, coincidente con il turno di riposo d’andata di un campionato a 17 squadre che vede ferma una formazione a turno ogni giornata in programma. Come sono andate le partite dell’ottava giornata? Come […]

L'articolo Pallavolo, giovedì Legnano al PalaGeorge per un test con la Savallese proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
E’ stato un weekend di meritato relax per Prandi e compagne, a dire il vero praticamente uno degli unici di tutta la stagione, coincidente con il turno di riposo d’andata di un campionato a 17 squadre che vede ferma una formazione a turno ogni giornata in programma.

Come sono andate le partite dell’ottava giornata? Come ormai ci ha abituato questo campionato, non sono mancati i risultati a sorpresa. Perdono le prime due del girone, entrambe al tie-break ed entrambe in casa, ovvero le corazzate Cuneo e Marignano (che incassa lo stop di Zanette e Markovic, non bastano i 30 punti di Saguatti) cedono in favore di Ravenna e Perugia. Vittoria piena per le piemontesi del Mondovì che vanno sul velluto contro il Club Italia, e per il Chieri, che si riprende lasciando al palo Orvieto in Umbria. Soverato vince da tre punti ma non senza faticare contro Montecchio, riallacciandosi così al duo di testa, infatti le calabresi a 16 punti hanno una gara in meno rispetto a Cuneo e Marignano. Trento rispetta il pronostico imponendosi agevolmente su una Caserta scossa dalle dinamiche interne degli ultimi giorni (esonero a sorpresa poi rientrato di coach Nesic), mentre chi fa un vero colpaccio sono Collegno e Marsala; le prime sono riuscire a strappare 3 punti in casa di Baronissi nonostante i 23 punti di Mendaro Leyva, le seconde pescano la prima vittoria stagionale (20 punti di Rossini) su un Golem Olbia che sembrava ben carburare nelle ultime partite.

Cosa pagano le Leonesse in termini di classifica? Da questo turno di stop poco, infatti è stata solo una formazione a sorpassare la Savallese Millenium ma con gli stessi punti e solo per differenza set (1 set vinto in più), si tratta della piemontese Collegno. Quindi decima posizione per Brescia.

Per non perdere il ritmo gara in vista della prossima trasferta in quel di Olbia, le Leonesse avranno l’occasione di confrontarsi con la Sab Legnano di A1, formazione già affrontato lo scorso anno in A2 e in autunno al Trofeo Bellomo. Appuntamento giovedì 16 al PalaGeorge di Montichiari, inizio riscaldamento ore 16.00. Ingresso libero.

L'articolo Pallavolo, giovedì Legnano al PalaGeorge per un test con la Savallese proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/11/14/pallavolo-giovedi-legnano-al-palageorge-un-test-la-savallese/feed/ 1 119480
Savallese Volley Milleniun domani in casa contro Orvieto http://www.bsnews.it/2017/10/31/savallese-volley-millenium-contro-orvieto/ http://www.bsnews.it/2017/10/31/savallese-volley-millenium-contro-orvieto/#comments Tue, 31 Oct 2017 10:05:41 +0000 http://www.bsnews.it/?p=118714 Leonesse contro Tigri, un duello tutto felino quello a cui si assisterà nella giornata di Ognissanti al PalaGeorge di Montichiari. Le orvietane, provenienti da un turno di riposo, hanno una partita in meno delle bresciane. Le due formazioni si affrontano per la prima volta nella loro storia. Per festeggiare la notte delle streghe e quella […]

L'articolo Savallese Volley Milleniun domani in casa contro Orvieto proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Leonesse contro Tigri, un duello tutto felino quello a cui si assisterà nella giornata di Ognissanti al PalaGeorge di Montichiari. Le orvietane, provenienti da un turno di riposo, hanno una partita in meno delle bresciane. Le due formazioni si affrontano per la prima volta nella loro storia. Per festeggiare la notte delle streghe e quella di Santi Savallese Volley Millenium mette in campo una promozione divertente per tutti i tifosi, chiunque (e di qualsiasi età) si presenti in maschera può entrare gratuitamente al palazzetto (biglietto anello superiore). Sarà inoltre disponibile un truccabimbi gratuito a tema dalle 16 alle 18, e la possibilità di ricevere gadget Millenium durante il match. Un motivo in più per non mancare.

Al ritorno dalla trasferta di Collegno, la Savallese dovrà ritrovare punti e convinzione dopo lo scivolone (3-0). Eppure in casa contro Mondovì si era vista una formazione agguerrita e che girava in tutti i riparti, l’opposto della trasferta in casa del Barricalla Cus. Che l’aria di casa possa nuovamente far bene a Prandi e compagne? Le mura amiche del PalaGeorge dovranno rilanciare entusiasmo e, perché no, punti per tornare a muovere la classifica verso l’alto.

Zambelli Orvieto, a riposo nell’ultima giornata di campionato, arriverà a Brescia certamente più fresca della Savallese. Nell’ultima gara le rupestri hanno sfoderato una prestazione di buon livello, guadagnando tre punti preziosi contro Montecchio Maggiore. Le statistiche individuali evidenziano che i due principali terminali d’attacco delle orvietane sono l’esperta opposto Aricò (76 colpi vincenti) e la potente banda Laura Grigolo (69 palle a terra). Qualche problemino fisico per la centrale Mila Montani, sostituita da Ciarrocchi, ma la ex Battistelli Rimini approfitterà della pausa per tornare a disposizione di mister Solforati, il quale può contare sulla grande esperienza di una giocatrice come Alice Santini, giunta alla dodicesima stagione fra A1 e A2.

L'articolo Savallese Volley Milleniun domani in casa contro Orvieto proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/10/31/savallese-volley-millenium-contro-orvieto/feed/ 2 118714
Savallese Millenium, ecco i primi tre punti: Mondovì steso 3-0 http://www.bsnews.it/2017/10/23/savallese-millenium-vittoria-pallavolo-mondovi/ http://www.bsnews.it/2017/10/23/savallese-millenium-vittoria-pallavolo-mondovi/#comments Mon, 23 Oct 2017 10:23:35 +0000 http://www.bsnews.it/?p=118248 Seconda gara al PalaGeorge di Montichiari, quarta d’andata della Samsung Galaxy Volley Cup serie A2 per la Savallese Millenium, che coincide con la prima meritata e convincente vittoria stagionale. Le leonesse superano 3-0 Mondovì in 1 ora e 18 minuti, conquistando i primi tre punti pieni. Sugli scudi le attaccanti di palla alta Dailey (ottimo […]

L'articolo Savallese Millenium, ecco i primi tre punti: Mondovì steso 3-0 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Seconda gara al PalaGeorge di Montichiari, quarta d’andata della Samsung Galaxy Volley Cup serie A2 per la Savallese Millenium, che coincide con la prima meritata e convincente vittoria stagionale. Le leonesse superano 3-0 Mondovì in 1 ora e 18 minuti, conquistando i primi tre punti pieni. Sugli scudi le attaccanti di palla alta Dailey (ottimo apporto anche in seconda linea), Decortes (pesca due ace che chiudono idealmente il match), Villani (ottime percentuali d’attacco) tutte con 15 punti, Parlangeli da incorniciare. Mentre per le piemontesi la spagnola Rivero è best con scorer con 17 palloni messi a terra. Menzione speciale per Decortes, alla prima partita in A2 da titolare si aggiudica il premio di MVP del match: per lei targa commemorativa e autografo sulla bottiglia di lambrusco “ciocapiàt” della cantine Malavasi che finisce in bacheca.

Le Leonesse esprimono un gioco più concreto e divertente rispetto alle precedenti uscite, facendo palpitare i tifosi presenti. Un piccolo calo si è evidenziato nel secondo set, quando Mondovì ha fatto di tutto per ricucire il gap, ma l’aspetto positivo è la bravura della locali a non soccombere, ma con pazienza portare a casa il set ai vantaggi, in quello che era diventato un braccio di ferro di nervi. Dominati gli altri due parziali, su un Mondovì che come attenuante presenta l’assenza dei due centrali titolari.

La squadra di casa, allenata da coach Mazzola, scende in campo Prandi al palleggio e Decortes in opposto, Dailey e Villani in posto 4, Veglia e Guidi al centro, Parlangeli libero. Dall’altra parte della rete Delmati risponde con Demichelis-Bici, Rivero-Biganzoli schiacciatrici, Camperi e Sciolla centrali (assenti per infortunio le titolari Tonello e Rebora), Agostino in seconda linea.

Trascinata dal pubblico di casa la Savallese innesta subito la quinta marcia. Un muro di Villani su Rivero regala l’8-4, Dailey scardina il muro piemontese ed è 11-7. Brescia ha in mano le redini del gioco ed ancora una schiacciata della statunitense allunga sul 14-8. Mondovì fatica a reagire, la squadra di casa domina, grazie ai muri di Veglia ed ai recuperi Parlangeli. Villani sigla il 19-12 che apre per il 25-15 finale.

Nel secondo set Brescia non fa sconti alle avversarie, almeno all’inizio: 7-1 con Decortes. Un bell’attacco di Guidi, innescata da Prandi segna il 10-5. Un errore di Sciolla in battuta dà il +4 alla Savallese ma la formazione ospite resta pericolosamente in scia delle Leonesse: Camperi segna il 18-16. Mazzola getta nella mischia Norgini per Dailey per rinforzare la ricezione e Brescia mantiene un buon ritmo di gioco (Villani griffa il 20-16). Mondovì accorcia sul 23-22, costringendo Mazzola a fermare il gioco ma le ospiti pareggiano (23-23). Brescia inverte la diagonale con Bortolot e Vilponen per capitan Prandi e Decortes e nello scambio successivo Dailey regala il set ball, prontamente annullato dalla Lpm Bam. Rivera risponde a Villani (25-25), girandola di emozioni sotto rete, le due formazioni annullano una lunga serie di set-point, ed alla fine ci pensa Dailey a chiudere (30-28).

Sull’entusiasmo dei due set di vantaggio, la Savallese parte bene nella terza frazione di gara. Mondovì avvicenda i due liberi perché anche Agostino non è al meglio ed entra Rolando. Decortes sigla il 7-4, un errore in attacco di Mondovì regala il 9-6 a Brescia che allunga ancora (12-8). Le Leonesse sono brave a respingere gli assalti delle avversarie con Villani in pipe e mani out di Dailey (16-11). Dai nove metri Decortes segna un doppio ace  (18-12, 19-12). Le monregalesi giocano il tutto per tutto ma non funziona: l’ace di Norgini, entrata per Dailey, piega le ultime resistenze (21-14). Mazzola cambia la diagonale (Bortolot per Prandi, Vilponen per Decortes) ma non cambia la sostanza: Brescia è travolgente. Villani la chiude e Millenium conquista i primi tre punti stagionali.

Un successo che infonde fiducia nello staff bresciano che in settimana preparerà con cura la trasferta torinese di Collegno. Appuntamento domenica 29 ottobre, ore 17 a Collegno. Le Leonesse in casa giocheranno l’1 novembre alle 17:00 contro Orvieto.

Queste le dichiarazioni dei protagonisti al termine della sfida:

Enrico Mazzola (allenatore Savallese Millenium): “Questa vittoria serve per sbloccarci. Abbiamo ritrovato alcune certezze che le prime tre sconfitte ci hanno fatto perdere. In settimana lavoreremo comunque per migliore i nostri errori”.

Davide Delmati (Lpm Bam Mondovì): “E’ un periodo difficile. Siamo in emergenza di organico ed attualmente questa è la pallavolo che esprimiamo. L’unico rammarico è che avremmo dovuto giocarci con maggiore intensità il primo e terzo set”.

Francesca Villani (Savallese Brescia): “Bella vittoria che ci da morale e fiducia. Commettiamo un po’ troppi errori ma in settimana affronteranno con maggiore serenità la gara contro Collegno”.

Savallese Millenium Brescia-Lmp Bam Mondovì 3-0 (25-15, 30-28, 25-15)

Savallese Millenium Brescia: Norgini 1, Bortolot, Dailey 15, Vilponen, Villani 15, Parlangeli (L), Prandi 1, Guidi 2, Veglia2 , Decortes 15. A disposizione: Biava, Angelini., Canton. Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli.
Servizi vincenti: 3. Servizi errati: 6. Muri: 7. Attacco: 43%.

Lpm Bam Mondovì: Bici 12, Rivero 17, Mazzotti, Demichelis 1, Sciolla 2, Biganzoli 4, Costamagna, Rolando (L), Rebora, Agostino, Camperi 5. A disposizione:  Tonello, Rebora, Ambrosio. Allenatore: Delmati. Assistente: Basso.
Servizi vincenti: 1. Servizi errati: 12.Muri: 3. Attacco: 37%

L'articolo Savallese Millenium, ecco i primi tre punti: Mondovì steso 3-0 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/10/23/savallese-millenium-vittoria-pallavolo-mondovi/feed/ 2 118248
Centrale McDonald’s fermata da Spoleto 3-1 http://www.bsnews.it/2017/10/12/centrale-mcdonalds-fermata-da-spoleto/ http://www.bsnews.it/2017/10/12/centrale-mcdonalds-fermata-da-spoleto/#respond Thu, 12 Oct 2017 07:19:20 +0000 http://www.bsnews.it/?p=117427 Centrale McDonald’s fermata da Spoleto 3-1. Match combattuto fino al secondo set, quando l’esperienza e la qualità della Monini Spoleto ha prevalso sulla grande voglia di Brescia che archivia la sconfitta , considerata un passaggio di crescita comunque importante, per quelle che saranno le sfide alla portata da vincere. Zambonardi opta per la formazione con Tiberti incrociato […]

L'articolo Centrale McDonald’s fermata da Spoleto 3-1 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Centrale McDonald’s fermata da Spoleto 3-1. Match combattuto fino al secondo set, quando l’esperienza e la qualità della Monini Spoleto ha prevalso sulla grande voglia di Brescia che archivia la sconfitta , considerata un passaggio di crescita comunque importante, per quelle che saranno le sfide alla portata da vincere.

Zambonardi opta per la formazione con Tiberti incrociato a Bellei, Cisolla e Mazzon in banda, Codarin e Esposito al centro, Fusco libero. La capolista Monini si presenta invece con Corvetta e Giannotti sulla diagonale principale, Zamagni e Van Berkel centrali, Mariano e Galliani in banda e Bari libero. Il match parte in sostanziale equilibrio, con Brescia che non dimostra di essere inferiore a Corvetta e compagni, è infatti solo il turno di battuta di Van Berkel (aces) e poi azione vincente, che permette a Spoleto di portarsi in vantaggio 17-14. Un vantaggio gestito con esperienza dalla squadra di coach Provvedi, che mette soggezione ai tucani troppo fallosi in battuta. Giannotti attacca e chiude il set a favore degli umbri (25-21). Seconda frazione con Bellei che tenta di suonare la carica per Brescia (3-1), tutto il resto della squadra biancoblu se la gioca, ma l’armata Monini è squadra quadrata e micidiale che non permette errori (3-6) con timeout chiamato da Zambonardi. Tiberti e Mazzon regalano la battuta agli avversari, che chiudono ogni varco colpiscono con Van Berkel e Giannotti Quando tutto sembra spegnersi, due grandi recuperi di Pasquale Fusco , innescano Bellei prima e Cisolla poi (13-12 Brescia).

I tucani tengono botta fino al 23-24, quando Zamagni chiude il set per gli ospiti (25-23). Il terzo set vede la partenza a razzo della capolista 3-0, Zambonardi chiama il tempo, ma al rientro in campo le cose sembrano non migliorare (1-7). A questo punto chiudere il match diventa solo una formalità, e la Monini Spoleto costruita per vincere il campionato non si smentisce (25-11). Così coach Zambonardi: “Avversario di grandissimo valore, a cui abbiamo risposto con tutto quello che potevamo ed avevamo; un solo appunto i miei sul terzo set quando sono scesi in campo troppo demoralizzati per come si è chiuso il secondo: ecco vorrei che la guardia non venisse abbassata mai, ma questo è un aspetto da migliorare e fa parte del processo di crescita della squadra “. Prossimo impegno per la Centrale McDonald’s sabato 14 a Cantù, in campo alle ore 20,30.

L'articolo Centrale McDonald’s fermata da Spoleto 3-1 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/10/12/centrale-mcdonalds-fermata-da-spoleto/feed/ 0 117427
Pallavolo, prima trasferta amara per l’Atlantide: tucani ko a Mondovì http://www.bsnews.it/2017/10/02/pallavolo-trasferta-atlantide-tucani-ko-mondovi/ http://www.bsnews.it/2017/10/02/pallavolo-trasferta-atlantide-tucani-ko-mondovi/#respond Mon, 02 Oct 2017 08:22:15 +0000 http://www.bsnews.it/?p=116595 A Mondovì contro la VBC arriva la prima sconfitta in campionato per Brescia, ma in casa Atlantide non si fanno drammi. La squadra c’è e lo dimostra la battaglia punto a punto per tre set, prima della resa nel quarto avvenuta dopo lo sfiancante e sfortunato terzo parziale. E’ infatti il terzo set finito 37-35 […]

L'articolo Pallavolo, prima trasferta amara per l’Atlantide: tucani ko a Mondovì proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
A Mondovì contro la VBC arriva la prima sconfitta in campionato per Brescia, ma in casa Atlantide non si fanno drammi. La squadra c’è e lo dimostra la battaglia punto a punto per tre set, prima della resa nel quarto avvenuta dopo lo sfiancante e sfortunato terzo parziale. E’ infatti il terzo set finito 37-35 che decide a livello mentale il match a favore dei piemontesi.

Zambonardi si affida a Tiberti incrociato con Bellei, accanto a Cisolla mette Mazzon, al centro si affida a Codarin e Statuto mentre la maglia di libero va a Fusco. Primo set che vede la VBC contratta e molto fallosa nonostante l’opposto Paoletti si dimostri subito osso duro. Di contro Brescia trascinata da un ottimo Bellei (7 punti nel parziale) gioca in modo sicuro e mantiene sempre almeno tre punti di vantaggio fino al 25-22 finale. Il secondo parziale vede ancora Brescia avanti ma la VBC ora è più grintosa e si arriva nel finale punto a punto. A metà set Zambonardi inserisce Margutti per Mazzon. Bellei trova un aggancio sul 20-20 con un ace, Codarin prova l’ultima rimonta dal centro sul 23-22, ma sono i padroni di casa a chiudere 25-22.

Il terzo set è una vera e propria maratona da 39′ che sottolinea il massimo equilibrio in campo. Mondovì arriva per prima al set point ma è Mazzon ad annullare e a ribaltare l’inerzia del match. Brescia ha così quattro chance per chiudere il parziale, ma Paoletti e soprattutto Parusso tengono a galla la VBC che al nono tentativo chiude il parziale 37-35. Di fatto l’epilogo amaro del terzo set chiude definitivamente la contesa per la Centrale McDonald’s che al rientro nel quarto cede subito 8-1 e non riesce più a trovare le energie mentali necessarie per la rimonta. Mondovì ha facilmente la meglio 25-16.

Nel prossimo incontro valido per la terza giornata gli atleti di Zambonardi saranno chiamati ad un’altra trasferta sul campo di Bolzano.

CENTRALE DEL LATTE McDONALD’S: Tiberti 1, Bellei 26, Cisolla 8, Mazzon 5, Esposito 9, Codarin 7, Fusco (L),, Margutti 5; n.e.: Tasholli, Sorlini , Cruz, Statuto. All. Zambonardi.

VBC MONDOVI’: Cortellazzi 6, Paoletti 29, Borgogno 11, Mercorio 10, Parusso 15, Picco 13, Prandi (L), Sordella; n.e.: Menardo, Cattaneo, Bosio, Maccabruni. All.: Barisciani.

NOTE:

VBC Mondovì – Battute: 20 errori, 7 ace. Muri: 12. Errori: 37. Punti: 84.

Centrale del Latte McDonald’s –  Battute: 13, errori, 6 ace. Muri: 8. Errori: 27.  Punti:61.

Durata set: 24′, 30′, 39′, 23′

 

L'articolo Pallavolo, prima trasferta amara per l’Atlantide: tucani ko a Mondovì proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/10/02/pallavolo-trasferta-atlantide-tucani-ko-mondovi/feed/ 0 116595
Centrale McDonald’s, si riparte da Cisolla: rinnovato il contratto per la prossima stagione http://www.bsnews.it/2017/07/06/centrale-mcdonalds-cisolla-rinnovo/ http://www.bsnews.it/2017/07/06/centrale-mcdonalds-cisolla-rinnovo/#respond Thu, 06 Jul 2017 08:15:46 +0000 http://www.bsnews.it/?p=112589 La Centrale McDonald’s Brescia, squadra pallavolistica che nella prossima stagione affronterà il campionato di Serie A2 dopo essere stata ripescata, ha rinnovato il contratto del pluricampione Alberto Cisolla. Questo il comunicato stampa dei tucani: La SOCIETA’ ATLANTIDE PALLAVOLO BRESCIA, comunica di aver trovato l’accordo per il rinnovo del contratto di ALBERTO CISOLLA,campione pluridecorato che ha scritto la […]

L'articolo Centrale McDonald’s, si riparte da Cisolla: rinnovato il contratto per la prossima stagione proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
La Centrale McDonald’s Brescia, squadra pallavolistica che nella prossima stagione affronterà il campionato di Serie A2 dopo essere stata ripescata, ha rinnovato il contratto del pluricampione Alberto Cisolla.

Questo il comunicato stampa dei tucani:

La SOCIETA’ ATLANTIDE PALLAVOLO BRESCIA, comunica di aver trovato l’accordo per il rinnovo del contratto di ALBERTO CISOLLA,campione pluridecorato che ha scritto la storia del volley nazionale fin dalla metà degli anni ’90, già in forza ai tucani nelle ultime 2 stagioni.

La riconferma di ALBERTO CISOLLA (1 ANNO PIU’ L’OPZIONE PER IL SECONDO), primo mattone nella ricostruzione della nuova squadra che affronterà la stagione 2017/2018, evidenzia le serie intenzioni della Società biancoblù, decisa a recitare un ruolo da protagonista nel campionato di SERIE A2.

La dichiarazione dello schiacciatore trevigiano:”Contento di rinnovare e volenteroso di riscattare la scorsa stagione.Sono convinto di poter dare ancora una mano alla Società sia in campo che fuori.La proprietà sta facendo degli importanti sforzi per crescere ogni anno, consolidare la propria posizione nel panorama del volley nazionale e ridare entusiasmo
all’ambiente bresciano: io sono qui anche per questo”.

Soddisfatto coach Roberto Zambonardi: “Importante ripartire da un punto fisso e di forza, che nelle ultime 2 annate ha fatto intendere di poter giocare ad alti livelli per molto tempo ancora”.

L'articolo Centrale McDonald’s, si riparte da Cisolla: rinnovato il contratto per la prossima stagione proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/07/06/centrale-mcdonalds-cisolla-rinnovo/feed/ 0 112589
Volley Millenium Brescia, altro rinforzo: arriva l’opposto Vilponen http://www.bsnews.it/2017/07/03/volley-millenium-brescia-vilponen/ http://www.bsnews.it/2017/07/03/volley-millenium-brescia-vilponen/#respond Mon, 03 Jul 2017 08:59:35 +0000 http://www.bsnews.it/?p=112326 Nuovo rinforzo tra le fila della Millenium che opta ancora per l’estero: sarà Pauliina Vilponen il nuovo opposto della formazione bresciana targata Savellese, nuovo title sponsor per la prossima stagione. Vilponen, Classe 1992 per 190 cm nata a Nakkila in Finlandia, è stata nel giro della nazionale maggiore. Inizia a giocare a pallavolo all’età di soli […]

L'articolo Volley Millenium Brescia, altro rinforzo: arriva l’opposto Vilponen proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Nuovo rinforzo tra le fila della Millenium che opta ancora per l’estero: sarà Pauliina Vilponen il nuovo opposto della formazione bresciana targata Savellese, nuovo title sponsor per la prossima stagione.

Vilponen, Classe 1992 per 190 cm nata a Nakkila in Finlandia, è stata nel giro della nazionale maggiore. Inizia a giocare a pallavolo all’età di soli 6 anni, ma è nel 2009 che viene scoperta dalla squadra locale dell’Eura, e dopo una sola stagione si muove verso la città di Hämeenlinna militando nel club HPK Naiset per 2 anni. Per un anno ritorna all’Eura, poi si trasferisce fuori dai confini nazionali e nella stagione 2013/14 approda al Schwerin SC in Germania, dove per la prima volta a gioca in Champions League. Nella stagione successiva passi ai rivali del VC Wiesbaden, sempre in Germania.

Dal 2015 torna in patria al LP Viesti Salo per finire gli studi in legge. Dal 2010 è entrata a far parte del giro della nazionale maggiore finlandese dove ha giocato 43 partite, di cui l’esordio proprio contro il Portogallo. Nota curiosa è che l’atleta parla fluentemente la lingua italiana.

«Siamo tutti molto felici del suo arrivo – commenta il General Manager Emanuele Catania – il nostro sestetto si completa con un giocatore importante e che vuol ben impressionare nel nostro campionato, che affronta per la prima volta. Dopo un paio di stagioni in Germania è rientrata in Finlandia per ragioni di studio, ma ora è pronta a mettersi in gioco da noi. Non vediamo l’ora di accoglierla, e visto che parla molto bene la nostra lingua le sarà facile ambientarsi nel nostro contesto».

L'articolo Volley Millenium Brescia, altro rinforzo: arriva l’opposto Vilponen proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/07/03/volley-millenium-brescia-vilponen/feed/ 0 112326
Annientato il Bluvolley 3-1: Montichiari è pronto ad affrontare le feste natalizie con il sorriso http://www.bsnews.it/2016/12/18/annientato-il-bluvolley-3-1-montichiari-e-pronto-ad-affrontare-le-feste-natalizie-con-il-sorriso-2/ http://www.bsnews.it/2016/12/18/annientato-il-bluvolley-3-1-montichiari-e-pronto-ad-affrontare-le-feste-natalizie-con-il-sorriso-2/#respond Sun, 18 Dec 2016 23:22:15 +0000 http://www.bsnews.it/?p=868 Vittoria meritata per la Noleggio Lorini Montichiari che in questa decima giornata di campionato di serie B nazionale maschile batte per 3-1 il Bluvolley Verona. Una sfida intensa durante la quale Peli e compagni hanno concesso solamente il primo parziale, al termine di una lotta punto su punto, mentre hanno gestito al meglio gli altri […]

L'articolo Annientato il Bluvolley 3-1: Montichiari è pronto ad affrontare le feste natalizie con il sorriso proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Vittoria meritata per la Noleggio Lorini Montichiari che in questa decima giornata di campionato di serie B nazionale maschile batte per 3-1 il Bluvolley Verona. Una sfida intensa durante la quale Peli e compagni hanno concesso solamente il primo parziale, al termine di una lotta punto su punto, mentre hanno gestito al meglio gli altri tre, in particolar modo il terzo. Tre punti fondamentali che si mantengono attaccati alla capolista 4torri Ferrara, che deve ancora affrontare il turno di riposo.\r\n\r\nIn campo con Boniotti al palleggio opposto a Bartoli, Bonizzoni e Fellini in banda, Bastianini e Candeli al centro e Peli libero è ottimo avvio per la formazione di coach Gandini che, approfittando del buon turno al servizio di Boniotti , si porta immediatamente sull’3-1 grazie agli attacchi di Bastianini e Bonizzoni. Bluvolley recupera lo svantaggio accumulato e trova il pareggio sul 5-5. È però Montichiari a passare al primo tempo tecnico 8-6 e al rientro a incrementare il vantaggio, ma i veronesi non demordono e rimangono attaccati. Il tabellino segna 11-11, 14-13, 15-15 e 15-16 per la squadra allenata da Flisi. Fellini firma il pareggio (16-16) ma Speringo butta a terra il 16-18 costringendo Gandini a chiamare il time-out. Il Bluvolley mantiene il break di vantaggio e l’attacco di Peslac fa sì che il gioco venga nuovamente bloccato: l’allenatore monteclarense utilizza anche il secondo time-out a disposizione, sprona i suoi, ma chiudere il set sono gli ospiti 22-25. Equilibrato l’inizio del secondo parziale con le due formazioni che si comportano bene al servizio e con Montichiari che fa la differenza al centro. Si giunge quindi al primo tempo tecnico 8-6 per i padroni di casa. Al rientro ecco l’allungo con l’ace di Bonizzoni ed un suo attacco da seconda linea, dimostrando di essere in gran serata. Bastianini firma il doppio break di vantaggio e Bartoli il 14-9 che costringe Flisi a fermare il gioco. Montichiari è sceso in campo decisamente più determinato del set precedente: è ben disposto in campo, riceve bene facilitando la ricostruzione del gioco e concludendo in modo efficace. Il tabellino segna 20-17, 23-19 e 24-19. Fellini spreca la palla del set-ball battendo a rete, ci pensa però Bastianini dal centro a chiudere 25-20.\r\n\r\nIl terzo è tutto a favore dei bresciani che gestiscono dall’inizio alla fine mettendo in difficoltà la ricezione avversaria con le potenti battute di Bonizzoni, Bartoli e Fellini. Tanti gli ace per i monteclarensi, tanti gli attacchi positivi e pochi gli errori commessi. Fellini conquista il punto del primo tempo tecnico (8-7) mentre l’ace di Bartoli chiude il secondo 16-11. Il gioco in campo si velocizza e i veronesi perdono il ritmo del gioco. Montichiari conduce e chiude in modo netto il set 25-13.\r\n\r\nNel quarto, nessuna delle due squadre risparmia colpi e la sfida prosegue punto su punto. Bluvolley da il tutto per tutto per andare al tie-break, dall’altro lato c’è però un Montichiari determinato a riconquistare la vittoria a punteggio pieno per mantenersi nella zona più alta della classifica. Ottima la prestazione dei centraliche si fanno sentire anche in questo set. 23-23, 24-23 e l’attacco out avversario firma il 26-24.\r\n\r\nNOLEGGIO LORINI MONTICHIARI 3 – BLUVOLLEY VERONA 1 ( 22-25, 25-20, 25-13, 26-24)\r\n\r\nNoleggio Lorini Montichiari: Bastianini 16, Boniotti 2, Bonizzoni 18, Fraccaro, Bartoli 15, Fellini 19, Fava, Candeli 8, Ponzoni, Caleffi (L2), Peli (L1). N.e: Paris, Lorini. All. Simone Gandini.\r\n\r\nBluvolley Verona: Loglisci 4, Speringo 9, Carpelloni, Ravelli, Maroldi 7, Alberti, Centomo (L) Bernabè, Freddi (L2), Ungureanu 3, Modnicki 3, Zanini , Peslac 22. All. Diego Flisi.\r\n\r\nArbitri: Micali e Donati\r\n\r\nNote: Durata 28’, 28’, 22’, 31’. Montichiari: Battute punto 6, battute errate 11, muri 9. Monselice: battute punto 6, battute errate 6, muri 10.\r\n\r\n 

L'articolo Annientato il Bluvolley 3-1: Montichiari è pronto ad affrontare le feste natalizie con il sorriso proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2016/12/18/annientato-il-bluvolley-3-1-montichiari-e-pronto-ad-affrontare-le-feste-natalizie-con-il-sorriso-2/feed/ 0 868