regione lombardia – BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Mon, 11 Dec 2017 15:55:10 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Tappa a Brescia per il viaggio di #LombardiaperlaCultura http://www.bsnews.it/2017/12/07/iniziativa-regione-lombardia-cultura/ http://www.bsnews.it/2017/12/07/iniziativa-regione-lombardia-cultura/#respond Thu, 07 Dec 2017 11:33:28 +0000 http://www.bsnews.it/?p=120984 Partirà domenica 10 dicembre da Soncino (CR) la nuova iniziativa dell’assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, Cristina Cappellini, dal titolo #LombardiaperlaCultura. “Il progetto – ha spiegato l’assessore – nasce dall’importante lavoro realizzato in questi anni in tutti gli ambiti culturali e che vuole portarne i frutti sui territori, come dono alle nostre comunità”. “Con questa iniziativa […]

L'articolo Tappa a Brescia per il viaggio di #LombardiaperlaCultura proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Partirà domenica 10 dicembre da Soncino (CR) la nuova iniziativa dell’assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, Cristina Cappellini, dal titolo #LombardiaperlaCultura. “Il progetto – ha spiegato l’assessore – nasce dall’importante
lavoro realizzato in questi anni in tutti gli ambiti culturali e che vuole portarne i frutti sui territori, come dono alle nostre comunità”.

“Con questa iniziativa – ha detto ancora l’assessore regionale – vogliamo invogliare i cittadini e in particolare i più giovani, a riscoprire le identità dei loro territori attraverso la
poesia, la musica, il cinema, il teatro, i cammini religiosi. In questo percorso saremo supportati da personalità del mondo della cultura con cui abbiamo condiviso progetti e passioni come Franco Branciaroli, Davide Rondoni, Omar Pedrini, Giorgio Pasotti, oltre al campione del calcio Demetrio Albertini, testimonial per Regione Lombardia della Via Francigena”. “Si tratterà – ha spiegato l’assessore – di piacevoli momenti di intrattenimento che non mancheranno di emozionare, di coinvolgere e far riflettere il pubblico che, in alcuni casi, sarà formato da studenti delle scuole lombarde”.

LE TAPPE DEL PROGETTO

Il progetto partirà domenica 10 dicembre alle ore 21 da Soncino (CR) e si svolgerà
presso l’ex Filanda Meroni (via Cattaneo 1). Il secondo incontro si svolgerà a Luino
(VA) dove l’ospite d’onore sarà il cantautore Omar Pedrini, che tratterà tematiche culturali legate ad aspetti sociali. Il giorno seguente sarà la volta di Como, con l’attore e regista Franco Branciaroli, per una mattinata all’insegna del teatro e dell’opera manzoniana.

A gennaio poi si toccheranno i territori di Pavia, Bergamo e Brescia con l’ex calciatore del
Milan e della Nazionale, Demetrio Albertini, l’attore e regista Giorgio Pasotti, lo scrittore Giordano Bruno Guerri e altri illustri ospiti.

L'articolo Tappa a Brescia per il viaggio di #LombardiaperlaCultura proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/07/iniziativa-regione-lombardia-cultura/feed/ 0 120984
Confindustria, Beccalossi: con Bonometti da subito collaborazione http://www.bsnews.it/2017/11/15/confindustria-beccalossi-bonometti-collaborazione/ http://www.bsnews.it/2017/11/15/confindustria-beccalossi-bonometti-collaborazione/#respond Wed, 15 Nov 2017 10:52:08 +0000 http://www.bsnews.it/?p=119554 Il Consiglio di Presidenza di Confindustria Lombardia, ha eletto con consenso unanime Marco Bonometti Presidente per il quadriennio 2017-2021. Per lui non sono mancati i complimenti e l’augurio da parte dell’assessore Viviana Beccalossi: “I miei complimenti e un grande in bocca al lupo a Marco Bonometti per il lavoro che lo attende alla guida di Confindustria Lombardia. Un compito […]

L'articolo Confindustria, Beccalossi: con Bonometti da subito collaborazione proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Il Consiglio di Presidenza di Confindustria Lombardia, ha eletto con consenso unanime Marco Bonometti Presidente per il quadriennio 2017-2021.

Per lui non sono mancati i complimenti e l’augurio da parte dell’assessore Viviana Beccalossi: “I miei complimenti e un grande in bocca al lupo a Marco Bonometti per il lavoro che lo attende alla guida di Confindustria Lombardia. Un compito impegnativo, quello di guidare le imprese della regione traino dell’economia italiana che, conoscendolo personalmente, sono certa che saprà affrontare al meglio. Inoltre, da bresciana, non nascondo l’orgoglio nel vedere un mio concittadino ricoprire una carica così prestigiosa, portando idealmente con se’ lo spirito imprenditoriale e la tenacia sul lavoro che da sempre
contraddistinguono la nostra terra”.

“Buon lavoro presidente Bonometti – conclude Viviana Beccalossi – e un grazie al suo predecessore Alberto Ribolla, con il quale abbiamo condiviso idee e progetti in questi anni di impegno comune. Fa piacere che proprio il neo presidente, con le sue prime dichiarazioni, abbia posto proprio la collaborazione con Regione Lombardia tra i punti cardine per il suo programma e per lo sviluppo delle nostre imprese”.

L'articolo Confindustria, Beccalossi: con Bonometti da subito collaborazione proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/11/15/confindustria-beccalossi-bonometti-collaborazione/feed/ 0 119554
Sicurezza e Protezione Civile: ai comuni bresciani 350 mila euro per 54 progetti http://www.bsnews.it/2017/11/07/sicurezza-protezione-civile-ai-comuni-bresciani-350-mila-euro-54-progetti/ http://www.bsnews.it/2017/11/07/sicurezza-protezione-civile-ai-comuni-bresciani-350-mila-euro-54-progetti/#respond Tue, 07 Nov 2017 11:28:50 +0000 http://www.bsnews.it/?p=119102 “Nonostante le difficoltà e i tagli da Roma siamo riusciti a destinare 1,2 milioni di euro agli Enti locali lombardi per migliorare le dotazioni dei Corpi di polizia locale e della protezione civile”. Lo ha detto l’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, spiegando che, questa mattina, sono state pubblicate le relative graduatorie. […]

L'articolo Sicurezza e Protezione Civile: ai comuni bresciani 350 mila euro per 54 progetti proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“Nonostante le difficoltà e i tagli da Roma siamo riusciti a destinare 1,2 milioni di euro agli Enti locali lombardi per migliorare le dotazioni dei Corpi di polizia locale e della protezione civile”. Lo ha detto l’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, spiegando che, questa mattina, sono state pubblicate le relative graduatorie.

“Siamo riusciti a finanziare 158 progetti, ma è arrivato un numero altissimo di domande: ben 1.089 su tutto il territorio regionale. Un segnale chiaro – ha continuato – di come gli Enti necessitino di risorse per far fronte alle richieste dei cittadini. Abbiamo destinato ai comuni oltre 20 milioni in tre anni per la sicurezza. Siamo convinti che con una maggiore autonomia riusciremo a soddisfare tutte le richieste”.

In particolare, 725.000 euro vanno a Comuni, in forma singola o associata, e Unioni di Comuni, dotati di corpo o servizio di polizia locale, per il potenziamento della strumentazione tecnica. Sono stati finanziati 49 progetti. Questi fondi consentiranno di finanziare l’acquisto di smartphone, tablet, etilometri, autovelox (no speed check), telelaser, macchine fotografiche, radio portatili, opacimetri, gps portatili, laser scanner (strumenti che consentono il rilevamento in 3D di oggetti e spazi da utilizzare per rilievo di incidenti stradali), spessimetri (misuratori per battistrada pneumatici), spettrofotometri, metaldetector portatili (a paletta), bastoni estensibile privo di effetti lesivi permanenti, caschi di protezione, biciclette, telecamere mobili (hunter camera).

Altri 500.000 euro sono destinati a Comuni, Unioni di Comuni e Comunità Montane per il potenziamento delle dotazioni di piccola entità per la protezione civile. Sono stati finanziati 109 progetti. Si potranno così acquistare motoseghe, decespugliatori, soffiatori, motopompe, idrovore, turbine da neve a mano, generatori, torri faro, materiale elettrico necessario per il funzionamento di generatori e torri faro, segnaletica per la gestione del piano di emergenza comunale.

Questo l’elenco dei progetti finanziati in provincia di Brescia:

SICUREZZA: 12 PROGETTI euro 153.887,49

Bagnolo Mella (euro 20.000,00), Berlingo (euro 8.830,28), Borgosatollo (euro 13.810,41), Calvagese della Riviera (euro 16.601,76), Corte Franca (euro 11.570,81), Gottolengo (euro 18.546,87), Lumezzane (euro 15.439,80), Mazzano (euro 16.990,00), Ospitaletto (euro 19.073,48), Pompiano (euro 1.512,80), Remedello (euro 5.119,28), San Paolo (euro 6.392,00).

PROTEZIONE CIVILE: 42 PROGETTI euro 197.273,21

Sellero (euro 4.819,00), Gottolengo (euro 4.904,40), Pompiano (euro 4.794,60), Remedello (euro 4.855,60), Cevo (euro 4.999,19) Collio (euro 4.087,70), Sarezzo (euro 3.172,00), Tavernole sul Mella (euro 4.982,00), Lavenone (euro 4.985,00), Malonno (euro 4.875,51), Sulzano (euro 5.000,00), Lumezzane (euro 4.992,42), Pezzaze (euro 4.800,00), Rezzato (euro 4.794,60), Sale Marasino (euro 4.916,00), Borgosatollo (euro 5.000,00), Incudine (euro 4.421,70), Lodrino (euro 4.995,90), Nuvolento (euro 1.218,93), Visano (euro 4.827,00), Gardone Riviera (euro 4.546,00), Lonato (euro 5.000,00), Malegno (euro 5.000,00), Marone (euro 4.928,80), Mura (euro 4.840,00), Sonico (euro 5.000,00), Bagnolo Mella (euro 5.000,00), Iseo (euro 4.955,00), Marmentino (euro 3.660,00), Cortefranca (euro 4.990,00), Angolo Terme (euro 4.719,64), Capo di Ponte (euro 5.000,00), Gambara (euro 4.758,00), Villa Carcina (euro 4.995,90), Bagolino (euro 4.445,68), Bovegno (euro 4.675,04), Unione della Valtenesi (euro 4.794,60), Monticelli Brusati (euro 4.880,00), Vallio Terme (euro 5.000,00), Comezzano Cizzago (euro 4.643,00), Berzo Inferiore (euro 5.000,00), Cimbergo (euro 5.000,00).

L'articolo Sicurezza e Protezione Civile: ai comuni bresciani 350 mila euro per 54 progetti proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/11/07/sicurezza-protezione-civile-ai-comuni-bresciani-350-mila-euro-54-progetti/feed/ 0 119102
Viabilità e messa in sicurezza delle strade: al territorio bresciano 7,2 milioni dalla Regione http://www.bsnews.it/2017/10/18/viabilita-sicurezza-strade-bresciano-7-milioni/ http://www.bsnews.it/2017/10/18/viabilita-sicurezza-strade-bresciano-7-milioni/#comments Wed, 18 Oct 2017 09:56:10 +0000 http://www.bsnews.it/?p=117876 La Giunta regionale lombarda, nell’ambito del Patto per la Lombardia, ha approvato oggi una serie di interventi per l’adeguamento della viabilità regionale prioritaria. Al territorio bresciano andranno 7,2 milioni di euro per finanziare: – SP n. 2 “Urago d’Oglio – Orzinuovi” adeguamento carreggiata stradale nel tratto compreso tra l’intersezione con la SP BS n. 235 e l’intersezione con […]

L'articolo Viabilità e messa in sicurezza delle strade: al territorio bresciano 7,2 milioni dalla Regione proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
La Giunta regionale lombarda, nell’ambito del Patto per la Lombardia, ha approvato oggi una serie di interventi per l’adeguamento della viabilità regionale prioritaria. Al territorio bresciano andranno 7,2 milioni di euro per finanziare:

– SP n. 2 “Urago d’Oglio – Orzinuovi” adeguamento carreggiata stradale nel tratto compreso tra l’intersezione con la SP BS n. 235 e l’intersezione con la SP n. 72;

– SP BS 235 “Orceana” tracciato in variante dalla S.P. 19 a Roncadelle – I lotto – deviante agli abitati di Roncadelle e Torbole Casaglia;

– SP n. 45 bis costruzione completamento tratta di collegamento con SP VII – I Lotto – deviante all’abitato di Bagnolo Mella.

“La Regione Lombardia dimostra sempre un interesse reale e concreto per il territorio bresciano. Sono particolarmente soddisfatta per il finanziamento destinato a Bagnolo Mella. Avevamo promesso che ci saremmo battuti per ottenere queste risorse e finalmente il risultato è arrivato. La comunità di Bagnolo Mella attende questa variante da tanti anni e ora grazie ai fondi distribuiti dalla Regione sarà possibile completarla. Missione compiuta”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, in merito ai finanziamenti destinati al territorio bresciano tramite il patto per la Lombardia.

“Le tre opere finanziate oggi nella nostra provincia ci permettono di intervenire su situazioni fondamentali per collegamenti del nostro territorio e per il loro sviluppo. Opere che riusciamo a sbloccare in virtù dell’ottimo lavoro svolto dalla Giunta regionale che, nonostante le sempre minori risorse che giungono da Roma riesce a ottenere risultati importanti per un’area geografica come la provincia di Brescia, uno dei motori trainanti del sistema economico produttivo dell’intero Paese” ha aggiunto Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e Urbanistica.

“Un via libera ad investimenti infrastrutturali molto attesi e strategici per la qualità della viabilità ed il tessuto economico-produttivo bresciano, che siamo riusciti ad ottenere attraverso un lavoro incessante. L’intervento che riguarda Bagnolo Mella chiude finalmente la vicenda del collegamento della 45 bis alla SP VII, riducendo la pressione sul centro abitato, così come è previsto per anche per Roncadelle e Torbole Casaglia. Inoltre quello sulla Urago d’Oglio – Orzinuovi migliorerà i collegamenti della parte sud ovest della provincia di Brescia e della vicina provincia di Bergamo e incrementerà l’accessibilità della Brebemi, valorizzando ancora l’utilità di questa infrastruttura. Potranno inoltre essere previste ulteriori risorse per completare in modo definitivo l’adeguamento di questa strada” ha concluso Mauro Parolini, assessore regionale allo Sviluppo Economico.

L'articolo Viabilità e messa in sicurezza delle strade: al territorio bresciano 7,2 milioni dalla Regione proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/10/18/viabilita-sicurezza-strade-bresciano-7-milioni/feed/ 1 117876
Cicloturismo, Parolini: sostenuti investimenti per oltre 4,1 milioni di euro http://www.bsnews.it/2017/07/13/cicloturismo-parolini-investimenti/ http://www.bsnews.it/2017/07/13/cicloturismo-parolini-investimenti/#respond Thu, 13 Jul 2017 08:48:29 +0000 http://www.bsnews.it/?p=112972 “Il nostro obiettivo è molto chiaro: vogliamo far diventare la Lombardia un punto di rifermento a livello europeo per il cicloturismo e per raggiungere questo traguardo la provincia di Brescia sta giocando un ruolo da protagonista”. È quanto ha dichiarato Mauro Parolini, assessore regionale allo Sviluppo economico, a Brescia, durante la conferenza stampa di presentazione […]

L'articolo Cicloturismo, Parolini: sostenuti investimenti per oltre 4,1 milioni di euro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“Il nostro obiettivo è molto chiaro: vogliamo far diventare la Lombardia un punto di rifermento a livello europeo per il cicloturismo e per raggiungere questo traguardo la provincia di Brescia sta giocando un ruolo da protagonista”. È quanto ha dichiarato Mauro Parolini, assessore regionale allo Sviluppo economico, a Brescia, durante la conferenza stampa di presentazione dei progetti che si sono aggiudicati i contributi di Regione Lombardia previsti dal bando ‘Promozione del cicloturismo in Lombardia’.

“Durante questa legislatura – ha sottolineato l’assessore – ci siamo impegnati a promuovere e consolidare tutti quegli ambiti meno maturi e più promettenti della ricchissima offerta turistica regionale. Il cicloturismo è uno di questi, è un settore in costante crescita a livello europeo e la nostra regione può contare su una rete di percorsi ciclabili molto estesa che va armonizzata, strutturata, valorizzata e fatta conoscere”.

“Per questo – ha continuato Parolini – abbiamo fatto un importante investimento, impiegando infatti oltre 6,5 milioni di euro in questi bandi, con l’obiettivo di cogliere in modo condiviso e strutturato le notevoli opportunità che il mercato comunitario offre nel turismo lento. E i protagonisti del sistema turistico bresciano hanno risposto con grande dinamismo, facendo rete e presentando interventi che saranno in grado di aumentare la qualità e la visibilità della nostra offerta cicloturistica”.

“Solo in provincia di Brescia – ha annunciato Parolini – il nostro bando ha permesso di sostenere investimenti di enti pubblici e privati per oltre 4,1 milioni di euro in interventi di infrastrutturazione e di promozione dei percorsi, che pongono di fatto le basi per compiere un vero e proprio salto di qualità in un settore che offre prospettive di crescita diffusa per le economie locali e la filiera del turismo in termini di indotto e occupazione”.

“Oltre ai contributi assegnati attraverso questa iniziativa – ha ricordato infine Parolini – stiamo sviluppando un protocollo d’intesa con Regione Veneto, la Provincia autonoma di Trento e i Ministeri del Turismo e delle Infrastrutture per il completamento dell’anello ciclabile di oltre 140 km lungo le coste del Lago di Garda, che è già diventata un opera di interesse nazionale. Un intervento a portata di mano, per cui abbiamo già ottenuto infatti dal Governo l’inserimento nel piano di sviluppo del sistema nazionale di ciclovie turistiche, che farà della nostra provincia e della Lombardia un paradiso per i gli amanti del cicloturismo”.

L’iniziativa “Promozione del cicloturismo in Lombardia” ha assegnato complessivamente su tutto il territorio lombardo risorse per euro 6.537.322,51, che hanno attivato un investimento totale di euro 17.892.763,97.

La misura di Regione Lombardia era composta da tre bandi con altrettante rispettive linee d’intervento: Linea A – Promozione innovativa del prodotto cicloturismo in Lombardia (contributi regionali euro 581.321,07, che hanno attivato investimenti per euro 1.303.875,00); Linea B1 Infrastrutturazione macro-assi (contributi regionali euro € 3.261.607,28, che hanno attivato investimenti per euro 7.254.965,50); Linea B2 Infrastrutturazione percorsi ciclabili minori (contributi regionali euro 2.694.394,16, che hanno attivato investimenti per euro 9.333.923,47).

L'articolo Cicloturismo, Parolini: sostenuti investimenti per oltre 4,1 milioni di euro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/07/13/cicloturismo-parolini-investimenti/feed/ 0 112972
Provincia vs Regione sulle multe agli agricoltori http://www.bsnews.it/2017/03/28/sciopero-multe-agricoltori/ http://www.bsnews.it/2017/03/28/sciopero-multe-agricoltori/#respond Tue, 28 Mar 2017 10:53:35 +0000 http://www.bsnews.it/?p=101423 Una sorta di sciopero bianco della Provincia nei confronti della Regione. Chi ne gode, però, potrebbe essere chi compie illeciti. Il Broletto, infatti, ha deciso di sospendere le sanzioni amministrative nei confronti degli allevamenti che smaltiscono tonnellate di liquami in modo illecito sui campi. E non perchè il fatto non sia grave. Il problema sta […]

L'articolo Provincia vs Regione sulle multe agli agricoltori proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Una sorta di sciopero bianco della Provincia nei confronti della Regione. Chi ne gode, però, potrebbe essere chi compie illeciti. Il Broletto, infatti, ha deciso di sospendere le sanzioni amministrative nei confronti degli allevamenti che smaltiscono tonnellate di liquami in modo illecito sui campi. E non perchè il fatto non sia grave.

Il problema sta nei rapporti fra le due istituzioni, ed è proprio il caso di dire che fra i due litiganti il terzo se la gode. Sanzionare gli agricoltori che spandono reflui nocivi sui campi è compito della Regione che ha demandato alla Provincia l’incombenza. Il Broletto così procede in controlli e sanzioni, ma poi, lamenta Diego Peli consigliere con delega alla Polizia Provinciale, “La Regione non ci supporta nei ricorsi degli agricoltori, intasca i proventi delle multe ma latita nel prendere provvedimenti nei confronti di chi continua ad inquinare il territorio”, ha dichiarato al Corriere della Sera.

“La Regione non ci considera. Non ci appoggia nei ricorsi fatti dagli agricoltori e dai loro sindacati, non ci chiede controdeduzioni. A questo punto sospendiamo la fase sanzionatoria, finché non ci verranno fornite chiare indicazioni su come proseguire i controlli” conclude Peli.

L'articolo Provincia vs Regione sulle multe agli agricoltori proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/03/28/sciopero-multe-agricoltori/feed/ 0 101423
Pratiche antisismiche ingolfate, per la Loggia è colpa della Bordonali http://www.bsnews.it/2017/03/01/pratiche-antisismiche-ingolfate-la-loggia-colpa-della-bordonali/ http://www.bsnews.it/2017/03/01/pratiche-antisismiche-ingolfate-la-loggia-colpa-della-bordonali/#comments Wed, 01 Mar 2017 09:45:21 +0000 http://www.bsnews.it/?p=99147 Legge antisismica di Regione Lombardia: tutti contro l’assessore Simona Bordonali. Con la delibera X/5001 del 30 marzo 2016 – come riporta il Corriere Brescia -, Regione Lombardia ha recepito la legge nazionale che obbliga i Comuni in zona a rischio sismico 1 e 2 a esaminare ogni lavoro strutturale con tanto di collaudo tecnico prima […]

L'articolo Pratiche antisismiche ingolfate, per la Loggia è colpa della Bordonali proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Legge antisismica di Regione Lombardia: tutti contro l’assessore Simona Bordonali. Con la delibera X/5001 del 30 marzo 2016 – come riporta il Corriere Brescia -, Regione Lombardia ha recepito la legge nazionale che obbliga i Comuni in zona a rischio sismico 1 e 2 a esaminare ogni lavoro strutturale con tanto di collaudo tecnico prima di rilasciare l’autorizzazione all’avvio dei cantieri. Brescia è la più grande città lombarda a rischio 2.

Quindi ora ogni pratica per nuove costruzioni, ristrutturazioni, o anche piccoli interventi murari, deve passare dall’avvallo di un ingegnere. Prima, invece, una volta depositati i documenti necessari, i controlli antisismici venivano effettuati a campione. E se nessuno, forse, si azzarda a criticare una delibera buona e giusta, in tanti, dai costruttori alla Loggia passando dai cittadini interessati, alzano un coro di polemica. Tutti contro l’assessore Bordonali. Rea, secondo questi, di aver creato un ulteriore aggravio burocratico – e non da poco visto che il cantiere non può nemmeno iniziare senza la necessaria verifica – senza aver destinato alcuna risorsa economica per dar man forte agli uffici comunali.

E anche con fondi destinati ad hoc la situazione non si risolverebbe del tutto. Oggi la Loggia si trova a dover esaminare circa 300 pratiche antisismiche in un anno, e anche se gli stessi ingegneri lavorassero gratis sarebbe difficile smaltire tutto il volume della documentazione. Il Comune di Brescia, dunque, ha chiesto di poter snellire le procedure, almeno sugli interventi minori, ma dall’ufficio dell’assessore Bordonali non è arrivata nessuna risposta a due mesi di distanza.

L'articolo Pratiche antisismiche ingolfate, per la Loggia è colpa della Bordonali proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/03/01/pratiche-antisismiche-ingolfate-la-loggia-colpa-della-bordonali/feed/ 2 99147
M5S attacca il Pd in Regione: assente, fa da stampella a Maroni http://www.bsnews.it/2017/03/01/m5s-attacca-pd-regione-assente-stampella-maroni/ http://www.bsnews.it/2017/03/01/m5s-attacca-pd-regione-assente-stampella-maroni/#comments Wed, 01 Mar 2017 09:40:18 +0000 http://www.bsnews.it/?p=99153 Il Movimento 5 Stelle in Regione attacca senza mezzi termini i colleghi del Partito Democratico che al Pirellone, secondo quanto sostengono, si fanno vedere troppo poco. “PD sta ormai per Poltrone Deserte. A causa delle assenze dei loro consiglieri regionali, Lega e Forza Italia hanno portato a casa la legge sui seminterrati. Bastavano i loro […]

L'articolo M5S attacca il Pd in Regione: assente, fa da stampella a Maroni proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Il Movimento 5 Stelle in Regione attacca senza mezzi termini i colleghi del Partito Democratico che al Pirellone, secondo quanto sostengono, si fanno vedere troppo poco. “PD sta ormai per Poltrone Deserte. A causa delle assenze dei loro consiglieri regionali, Lega e Forza Italia hanno portato a casa la legge sui seminterrati. Bastavano i loro tre voti per mettere a tappeto Maroni e la sua maggioranza tenuta insieme con il nastro adesivo – scrive in una nota Ioland Nanni,  capogruppo del M5S Lombardia -“.

“Capiamo le enormi difficoltà in cui versa il partito di governo più lacerato della recente storia italiana – continua -, ma a forza di guardarsi l’ombelico e pensare solo alle poltrone, hanno totalmente smarrito il senso di fare opposizione. Ci auguriamo che nelle prossime sedute del consiglio la finiscano di fare la stampella a Maroni giusto per arrivare alla fine della legislatura regionale”, conclude la capogruppo del M5S Lombardia.

L'articolo M5S attacca il Pd in Regione: assente, fa da stampella a Maroni proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/03/01/m5s-attacca-pd-regione-assente-stampella-maroni/feed/ 1 99153
Nuovi tagli, e consistenti, alla spesa in arrivo per Regione Lombardia http://www.bsnews.it/2017/02/21/nuovi-tagli-consistenti-alla-spesa-arrivo-regione-lombardia/ http://www.bsnews.it/2017/02/21/nuovi-tagli-consistenti-alla-spesa-arrivo-regione-lombardia/#comments Tue, 21 Feb 2017 11:45:41 +0000 http://www.bsnews.it/?p=98593 Nuovi tagli in arrivo per Regione Lombardia. La notizia è stata data dall’assessore all’economia Massimo Garavaglia in apertura di seduta di Consiglio regionale con un’informativa richiesta dal Presidente Maroni. L’assessore Garavaglia ha elencato le voci che dovranno concorrere alla copertura del nuovo contributo di finanza pubblica spettante al sistema Regioni per complessivi 2700 milioni circa. […]

L'articolo Nuovi tagli, e consistenti, alla spesa in arrivo per Regione Lombardia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Nuovi tagli in arrivo per Regione Lombardia. La notizia è stata data dall’assessore all’economia Massimo Garavaglia in apertura di seduta di Consiglio regionale con un’informativa richiesta dal Presidente Maroni.

L’assessore Garavaglia ha elencato le voci che dovranno concorrere alla copertura del nuovo contributo di finanza pubblica spettante al sistema Regioni per complessivi 2700 milioni circa. Oltre all’avanzo di bilancio, che per Regione Lombardia si aggira su 345 milioni (risultato da raggiungere a valere sulle entrate autonome), sono previsti una riduzione dei trasferimenti statali alla Lombardia per circa 80 milioni in materia di politiche sociali, fondo per la non autosufficienza, edilizia scolastica, libri di testo, agricoltura, fondo inquilini morosi, edilizia sanitaria, e un nuovo e ulteriore taglio del Fondo nazionale Trasporti per circa 70 milioni. Garavaglia ha riferito che anche il livello di finanziamento del Fondo sanitario nazionale è stato rideterminato con una ulteriore riduzione rispetto alla legislazione della vigente legge di bilancio 2017. Sul fabbisogno sanitario 2017 così rideterminato graverà inoltre il taglio di 422 milioni sulle Regioni a statuto ordinario a causa del mancato contributo delle Regioni a statuto speciale.

Dopo la comunicazione dell’assessore Garavaglia, si è svolto il dibattito, nel corso del quale sono intervenuti alcuni capigruppo. “Mi auguro -ha detto Massimiliano Romeo (Lega Nord)- che prevalga la responsabilità politica e in Consiglio si sviluppi un dibattito sereno sul rischio di tagli che incideranno su servizi essenziali”. Enrico Brambilla (PD) ha detto: “Siamo favorevoli ad approfondire in Commissione il dibattito sulle possibili soluzioni. Riteniamo che una Regione importante come la Lombardia possa concorrere in termini di efficentamento e riduzioni di spesa”. Per Stefano Bruno Galli (Lista Maroni), “alla luce della situazione economica pubblica il referendum sull’autonomia della Lombardia oggi non è più differibile: occorre contrattare la richiesta di ulteriori risorse con maggiore sovranità. L’insurrezione fiscale è dietro l’angolo”.”Siamo disponibili a collaborare -è la sintesi dell’intervento di Stefano Buffagni (M5S)- su una spending review in Regione Lombardia, tagliando sprechi e spese inutili con coerenza e senso di responsabilità”. Al termine l’assessore ha tra l’altro definito “utile e importante” un passaggio in Commissione e ha auspicato che “sul referendum sull’autonomia, ormai necessario, non ci siano divisioni”.

L'articolo Nuovi tagli, e consistenti, alla spesa in arrivo per Regione Lombardia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/02/21/nuovi-tagli-consistenti-alla-spesa-arrivo-regione-lombardia/feed/ 2 98593