stefano raccagni – BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Mon, 11 Dec 2017 16:20:32 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Palazzolo, il violentatore confessa: l’ho seguita, volevo fare sesso con lei http://www.bsnews.it/2017/10/07/palazzolo-tentato-stupro-confessione/ http://www.bsnews.it/2017/10/07/palazzolo-tentato-stupro-confessione/#respond Sat, 07 Oct 2017 14:33:15 +0000 http://www.bsnews.it/?p=117029 “L’ho vista correre nel parco. L’ho seguita con gli occhi per un po’, fino a quando è tornata verso casa. Mi sono avvicinato. È una bella donna. Mi piaceva. Mi è venuta voglia di fare sesso con lei e ci ho provato”. Sono queste – secondo quanto riportato dal Giornale di Brescia – le parole […]

L'articolo Palazzolo, il violentatore confessa: l’ho seguita, volevo fare sesso con lei proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“L’ho vista correre nel parco. L’ho seguita con gli occhi per un po’, fino a quando è tornata verso casa. Mi sono avvicinato. È una bella donna. Mi piaceva. Mi è venuta voglia di fare sesso con lei e ci ho provato”. Sono queste – secondo quanto riportato dal Giornale di Brescia – le parole del pakistano accusato di aver tentato di violentare una 55enne a Palazzolo sull’Oglio.

Il 28enne – davanti al giudice per le indagini preliminari e al sostituto procuratore Roberta Panico – si è espresso in inglese, rendendo (pare) una piena confessione.

A fermare lo stupro, lo ricordiamo, erano state le grida della donna, che hanno allertato un vicino di casa. Questi poi ha chiesto aiuto interrompendo il tentativo di violenza. Anche se, secondo quanto riferito dai testimoni, il 28enne pakistano non sembrava affatto pentito di quanto aveva appena cercato di fare.

Il caso, lo ricordiamo, ha suscitato grande indignazione a Palazzolo, con la Lega all’attacco nei confronti del sindaco. Sotto a un post di Stefano Raccagni, in particolare, sono comparsi insulti e minacce all’indirizzo del sindaco Gabriele Zanni (Pd) e dei suoi famigliari. Zanni ha annunciato di voler denunciare gli autori.

L'articolo Palazzolo, il violentatore confessa: l’ho seguita, volevo fare sesso con lei proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/10/07/palazzolo-tentato-stupro-confessione/feed/ 0 117029
Palazzolo, minacce via Facebook al sindaco: che stuprino sua figlia http://www.bsnews.it/2017/10/06/palazzolo-stupro-minacce-sindaco-zanni/ http://www.bsnews.it/2017/10/06/palazzolo-stupro-minacce-sindaco-zanni/#respond Fri, 06 Oct 2017 15:06:11 +0000 http://www.bsnews.it/?p=116983 “Che violentino sua figlia”. “Magari se capitasse a sua madre… forse capirebbe”. “Violentare il sindaco”. Sono queste – secondo quanto riferiscono diverse fonti – i messaggi assurdi e idioti comparsi nei commenti degli utenti sotto a un post della pagina del consigliere leghista Stefano Raccagni. E a rendere ancora più sconvolgente il caso c’è il […]

L'articolo Palazzolo, minacce via Facebook al sindaco: che stuprino sua figlia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“Che violentino sua figlia”. “Magari se capitasse a sua madre… forse capirebbe”. “Violentare il sindaco”. Sono queste – secondo quanto riferiscono diverse fonti – i messaggi assurdi e idioti comparsi nei commenti degli utenti sotto a un post della pagina del consigliere leghista Stefano Raccagni. E a rendere ancora più sconvolgente il caso c’è il fatto che gli auguri di stupro sono arrivati anche da donne.

L’ex candidato sindaco del Carroccio aveva attaccato pubblicamente l’amministrazione comunale sull’episodio del tentato stupro di Palazzolo, accusandola di non fare abbastanza sul piano della sicurezza. Un messaggio finito anche su Facebook. Ma nei commenti di altri utenti al suo post (poi cancellati da Raccagni) evidentemente a qualcuno è scappata la mano: ovviamente non si tratta di minacce realistiche, visto il profio dei mittenti, ma i messaggi in questione sono davvero fortissimi.

Che il caso abbia scosso l’opinione pubblica per la dinamica e le ricostruzioni diffuse dai media è certo. Ma stavolta il limite è stato davvero superato. E lo stesso Gabriele Zanni annuncia querele. “Con rammarico”, scrive via social, “dico che forse se qualcuno sarà chiamato a rimetterci di tasca propria, probabilmente ci penserà una volta in più prima di diffondere messaggi intrisi di odio, di violenza e d’inciviltà”. E subito dopo critica Raccagni perché “certe affermazioni sono riportate sulle pagine di consiglieri comunali, che ad oggi non si sono sognati di cancellarle, di condannarle o di prenderne le distanze”.

IL MESSAGGIO COMPLETO DEL SINDACO GABRIELE ZANNI

Dopo la pubblicazione di stamattina di un articolo su un giornale locale mi sono deciso che forse è proprio arrivato il momento di contrastare anche con strumenti legali l’indecenza e la pericolosità di commenti che si ritrovano su vari profili FB, di cui probabilmente non si coglie tutta la gravità. Per ignoranza, per inciviltà o semplicemente per odio incontrollato. Li riporto solo perché ognuno si faccia la propria opinione, sperando che almeno in questo caso ci si astenga dal commentare in modo ancor più indegno. Non ho mai pensato di essere costretto a procedere con querele. Non l’ho fatto nei precedenti cinque anni, nonostante abbia sopportato offese e ingiurie indicibili. Speravo tutto si riconducesse e si esaurisse a un serio e costruttivo dibattito politico. Ora si è passato il segno arrivando ad augurare a dei miei famigliari di subire violenze o addirittura incitando a farlo. Con rammarico dico che forse se qualcuno sarà chiamato a rimetterci di tasca propria, probabilmente ci penserà una volta in più prima di diffondere messaggi intrisi di odio, di violenza e d’inciviltà. Con altrettanto rammarico constato che certe affermazioni sono riportate sulle pagine di consiglieri comunali, che ad oggi non si sono sognati di cancellarle, di condannarle o di prenderne le distanze. Credo che sia irresponsabile soprattutto per chi ha responsabilità pubbliche fomentare un clima simile, pur nelle critiche che si possono rivolgere a un amministratore. Che se accompagnate da proposte serie sarebbero persino bene accette. Chiedo a chi si appella a una presunta libertà di pensiero per casi simili, di riflettere se tutto debba essere considerato lecito oppure se non si sia sprofondati in un terreno che ha a che fare con reati veri e propri, oltre che con totale disumanità. Certamente questi episodi non mi distoglieranno dal cercare di fare il mio dovere di Sindaco con il massimo impegno, serietà e spirito di servizio, come in coscienza posso dire di aver sempre fatto.

L'articolo Palazzolo, minacce via Facebook al sindaco: che stuprino sua figlia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/10/06/palazzolo-stupro-minacce-sindaco-zanni/feed/ 0 116983
Volantinatore tenta di stuprare una donna, è polemica a Palazzolo http://www.bsnews.it/2017/10/02/tentato-stupro-palazzolo-polemica/ http://www.bsnews.it/2017/10/02/tentato-stupro-palazzolo-polemica/#respond Mon, 02 Oct 2017 12:34:32 +0000 http://www.bsnews.it/?p=116625 E’ polemica a Palazzolo, anche sul fronte politico, per un tentato stupro avvenuto nei giorni scorsi. Secondo la prima ricostruzione, infatti, una donna sarebbe stata aggredita da uno straniero che stava distribuendo volantini pubblicitari. La donna – stanto a quanto riferito – si trovava il giardino: le sue grida hanno allertato un vicino di casa, […]

L'articolo Volantinatore tenta di stuprare una donna, è polemica a Palazzolo proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
E’ polemica a Palazzolo, anche sul fronte politico, per un tentato stupro avvenuto nei giorni scorsi. Secondo la prima ricostruzione, infatti, una donna sarebbe stata aggredita da uno straniero che stava distribuendo volantini pubblicitari. La donna – stanto a quanto riferito – si trovava il giardino: le sue grida hanno allertato un vicino di casa, che ha messo in fuga l’uomo che – pare – aveva già calato i pantaloni.

Una dinamica tutta da chiarire. Che però ha fatto andare su tutte le furie il leader del Carroccio Stefano Raccagni.

Sono scandalizzato e schifato dalla facilità con cui gravissimi episodi come questo possano avvenire nella mia città”, ha detto l’ex candidato sindaco sconfitto da Zanni, “Spero vivamente che questo mostro la paghi in maniera salata e che si utilizzi finalmente la castrazione chimica per questi bastardi”. E ancora: “Abbiamo chiesto più volte l’intervento del sindaco sulla disastrata situazione in cui verte la sicurezza in città, ma ci siamo sempre sentiti dire che tutto è nella norma, che Palazzolo è una città sicura. Nell’ultimo Consiglio comunale abbiamo chiesto copia delle relazioni dell’attività del Comando di Polizia locale e ci hanno risposto che non ci sono. Abbiamo invitato più volte il sindaco a richiedere una tenenza o un aumento del personale per la caserma dei Carabinieri, ma nemmeno queste richieste hanno avuto un esito positivo”.

“Cosa deve accadere perché il sindaco inizi a pensare alla sicurezza di Palazzolo?”, ha concluso Raccagni, “Un tentato stupro, a maggior ragione in pieno giorno, è sintomo di una città allo sbando e di una Giunta che non è in grado di garantire sicurezza ai propri cittadini”.

 

L'articolo Volantinatore tenta di stuprare una donna, è polemica a Palazzolo proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/10/02/tentato-stupro-palazzolo-polemica/feed/ 0 116625
Maroni oggi a Palazzolo per sostenere Raccagni http://www.bsnews.it/2017/06/06/maroni-palazzolo-sostenere-raccagni/ http://www.bsnews.it/2017/06/06/maroni-palazzolo-sostenere-raccagni/#respond Tue, 06 Jun 2017 08:37:13 +0000 http://www.bsnews.it/?p=110797 Maroni oggi a Palazzolo per sostenere Raccagni. Il governatore della Lombardia Roberto Maroni oggi sarà a Palazzolo per sostenere la candidatura a sindaco di Stefano Raccagni. Dopo il forfait della scorsa settimana a Desenzano, Maroni torna in provincia di Brescia per ribadire l’importanza di alcuni centri nella prossima tornata di elezioni amministrative. Il presidente alle […]

L'articolo Maroni oggi a Palazzolo per sostenere Raccagni proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Maroni oggi a Palazzolo per sostenere Raccagni. Il governatore della Lombardia Roberto Maroni oggi sarà a Palazzolo per sostenere la candidatura a sindaco di Stefano Raccagni. Dopo il forfait della scorsa settimana a Desenzano, Maroni torna in provincia di Brescia per ribadire l’importanza di alcuni centri nella prossima tornata di elezioni amministrative.

Il presidente alle ore 17 visiterà l’Azienda Bordogna Casseforti SRL in viale Europa 37, alle 18.30 visita del distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari, Sede della Protezione Civile, Sede della croce rossa in Via Camillo Golgi 30 e alle 20 conclusione degli incontri con la cena elettorale al ristorante Brace Viva.

L'articolo Maroni oggi a Palazzolo per sostenere Raccagni proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/06/06/maroni-palazzolo-sostenere-raccagni/feed/ 0 110797
Palazzolo, il centrodestra prova a ricompattarsi. Peroni: sto con Raccagni http://www.bsnews.it/2017/06/04/palazzolo-margherita-peroni-raccagni/ http://www.bsnews.it/2017/06/04/palazzolo-margherita-peroni-raccagni/#respond Sun, 04 Jun 2017 12:14:14 +0000 http://www.bsnews.it/?p=110656 Dopo le divisioni degli anni e dei mesi scorso il centrodestra palazzolese prova a ricompattarsi attorno al leghista Stefano Raccagni per battere il sindaco uscente Gabriele Zanni. “Sostengo con convinzione la coalizione guidata dal candidato sindaco Stefano Raccagni perché conosco da molti anni gli amici della lista Impegno che hanno sempre lavorato con dedizione e […]

L'articolo Palazzolo, il centrodestra prova a ricompattarsi. Peroni: sto con Raccagni proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Dopo le divisioni degli anni e dei mesi scorso il centrodestra palazzolese prova a ricompattarsi attorno al leghista Stefano Raccagni per battere il sindaco uscente Gabriele Zanni.

“Sostengo con convinzione la coalizione guidata dal candidato sindaco Stefano Raccagni perché conosco da molti anni gli amici della lista Impegno che hanno sempre lavorato con dedizione e passione per il loro comune”. Queste le parole di Margherita Peroni, consigliere comunale in Loggia a Brescia, che domenica mattina ha presenziato al gazebo organizzato dalla lista “Impegno per Palazzolo” in piazza Indipendenza a San Pancrazio per ufficializzare il suo appoggio e di conseguenza quello dell’ala peroniana alla coalizione di centrodestra guidata dal candidato sindaco Stefano Raccagni.

“Il mio sostegno non basta – ha aggiunto Peroni – è importante che i palazzolesi diano a questa coalizione la loro fiducia perché possa realizzare quanto scritto nel programma che ruota attorno a due capisaldi: la famiglia e la sicurezza. Sulla sicurezza si spendono tante parole ma le parole non bastano ci vogliono i fatti concreti, come sulla famiglia. Bisogna avere idee molto chiare perché la famiglia è una e le politiche per la famiglia devono essere coerenti con questa idea. Sostengo il candidato sindaco Raccagni – ha concluso – che è giovane e ha dimostrato non solo tanta determinazione ma anche molta preparazione”.

Grande soddisfazione anche da parte del candidato sindaco Raccagni che ha commentato: “Sono orgoglioso dell’appoggio e della fiducia di Margherita Peroni e convinto che solo questa coalizione che schiera veterani della politica e tanti volti nuovi abbia le carte giuste per far ripartire la città di Palazzolo. In questi cinque anni di opposizione in Consiglio comunale abbiamo mantenuto la schiena dritta ricordando e affermando l’importanza della famiglia e delle nostre radici culturali che hanno aiutato la crescita della nostra città. L’Amministrazione guidata da Zanni – ha concluso il leader del centrodestra – ha invece dimostrato di spostare i paletti a proprio piacimento, mentre noi su principi come famiglia, educazione e dignità della vita non ci smuoveremo e li difenderemo senza dubbi. Siamo sicuri che i cittadini palazzolesi hanno compreso questa nostra fermezza perché si tratta di serietà contro le troppe bugie di chi ha illuso per cinque anni il mondo cattolico”.

L'articolo Palazzolo, il centrodestra prova a ricompattarsi. Peroni: sto con Raccagni proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/06/04/palazzolo-margherita-peroni-raccagni/feed/ 0 110656
Destra per Palazzolo sostiene Raccagni per guidare il centrodestra http://www.bsnews.it/2017/03/21/destra-per-palazzolo-per-raccagni/ http://www.bsnews.it/2017/03/21/destra-per-palazzolo-per-raccagni/#respond Tue, 21 Mar 2017 09:41:41 +0000 http://www.bsnews.it/?p=100923 “La nuova lista civica Destra Per Palazzolo appoggia la coalizione che ha trovato nel candidato sindaco Stefano Raccagni la persona giusta per guidare il centrodestra palazzolese”. Sono queste le parole di Alessandro De Amicis, portavoce locale della lista “Destra Per Palazzolo”, che lunedì sera ha ufficializzato l’appoggio della civica al candidato sindaco Stefano Raccagni. “Vediamo con […]

L'articolo Destra per Palazzolo sostiene Raccagni per guidare il centrodestra proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“La nuova lista civica Destra Per Palazzolo appoggia la coalizione che ha trovato nel candidato sindaco Stefano Raccagni la persona giusta per guidare il centrodestra palazzolese”. Sono queste le parole di Alessandro De Amicis, portavoce locale della lista “Destra Per Palazzolo”, che lunedì sera ha ufficializzato l’appoggio della civica al candidato sindaco Stefano Raccagni.

“Vediamo con soddisfazione – ha aggiunto De Amicis – che nella destra di Palazzolo continua la scia delle alleanze. La nostra è una lista nata da poco che vuole dar voce agli uomini di destra che hanno ancora la buona abitudine di mettere al primo posto gli italiani. Di primaria importanza per noi sono il tema della sicurezza, finalizzata anche al controllo in modo approfondito delle nuove richieste di residenza, e del miglioramento della quotidianità dei disabili e delle classi deboli di Palazzolo. La nostra lista confluirà in una formazione più vasta che raccoglierà altre anime della destra”.

“Siamo vicini alle idee del candidato sindaco Raccagni – ha concluso il portavoce – e ci attiveremo con tutte le nostre forze sul territorio per appoggiarlo durante la sua campagna elettorale. Giovedì 23 marzo alle 19 organizzeremo un aperitivo al bar della stazione ferroviaria di Palazzolo insieme al candidato sindaco per presentarci alla cittadinanza e raccogliere le istanze dei palazzolesi”.

Grande soddisfazione da parte del leader della coalizione Stefano Raccagni: “Ogni giorno, un tassello alla volta, – ha commentato – si va a comporre un progetto che è il mio più grande sogno, quello di aggregare tutte le forze che vogliono dare a Palazzolo un’alternativa concreta alla sinistra al potere. La lista guidata da De Amicis sono sicuro darà un importante contributo identitario, tipico dei movimenti di destra, alla coalizione che guido”.

L'articolo Destra per Palazzolo sostiene Raccagni per guidare il centrodestra proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/03/21/destra-per-palazzolo-per-raccagni/feed/ 0 100923