Bis d’oro per Cassarà

    0

    Campionato europeo di scherma, Kiev. La gioia immensa per il secondo oro europeo in pochi giorni si mescola alla delusione per la mancata partecipazione alla prossima olimpiade di Pechino: il bresciano Andrea Cassarà gode di un momento di forma strepitosa e ha dato il suo fondamentale contributo alla nazionale per la conquista dell’oro a squadre. La vittoria è arrivata in una finale fin troppo agevole dove abbiamo superato per 45 a 30 la Polonia, ma il grosso del lavoro l’avevamo già fatto in semifinale, quando abbiamo superato la Francia, ancora una nazionale transalpina sul cammino dell’Italia, in una sfida esaltante fino all’ultima stoccata dove l’abbiamo spuntata per 42 a 41. Il team italiano oltre al nostro Cassarà è formato da Stefano Barrera, Andrea Baldini e Salvatore Sanzo. Proprio questi ultimi due saranno protagonisti a Pechino, a differenza di Cassarà che dovrà vedersi l’olimpiade in tv a causa del regolamento di qualificazione "assurdo" che penalizza chi come Cassarà ha avuto problemi fisici nel corso dello scorso inverno ma ora è in forma smagliante.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome