Soldi per i Comuni più piccoli

0

La Giunta regionale della Lombardia ha stanziato dieci milioni e 850mila euro per ristrutturare scuole pubbliche (materne, elementari e medie) e asili gestiti da enti privati senza scopo di lucro, situati in comuni con meno di 10.000 abitanti.

Le somme per la ristrutturazione degli edifici sono state suddivise tra le Province lombarde in base alla popolazione residente nei Comuni con meno di 10.000 abitanti e in relazione al numero dei Comuni presenti nella provincia. Le Province, poi, elaboreranno le graduatorie che saranno inviate in Regione, in base alle quali si procederà all’assegnazione dei contributi. Dunque Brescia avrà 1 milione 133 mila euro per la ristrutturazione degli edifici pubblici e 163mila per le scuole dell’infanzia degli enti senza scopo di lucro. 

Il provvedimento della Giunta regionale stanzia un altro milione di euro per l’acquisto di scuolabus: beneficiari sono solo i Comuni con meno di 2.000 abitanti. Il contributo sarà del 50% del costo del mezzo, Iva esclusa.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome