Notte bianca anche a Brescia

0

La macchina dei preparativi è in moto da giorni e quasi tutto è ormai pronto: sabato 27 settembre si terrà nella nostra città la prima “Notte Bianca”, un concentrato di che faranno da corollario all’apertura straordinaria di musei, gallerie, biblioteche, cinema e teatri. L’evento è stato promosso inizialmente dall’associazione che rappresenta 14 gallerie d’arte moderna e contemporanea presenti a Brescia; l’associazione ha proposto l’iniziativa al Comune ottenendo subito il positivo riscontro che ha portato all’organizzazione della serata. I rappresentanti delle gallerie: «Questo vuole essere il primo di una serie di eventi che le gallerie bresciane intendono promuovere per coinvolgere e rivitalizzare la città, per avvicinare, oltre al pubblico di appassionati, anche chi ad oggi ignora la nostra fervente attività». Entusiasta l’assessore alla Cultura, Andrea Arcai: «Sarà un’occasione di contaminazione, per rendere consapevole una città che spesso non conosce i suoi tesori. Speriamo in un’adesione importante; stiamo contattando anche i commercianti perchè aderiscano all’apertura straordinaria». Davvero sarebbe un peccato se i negozi del centro non rimanessero aperti sabato.

Ecco nel dettaglio le iniziative in programma:
Gallerie di arte moderna e contemporanea, aperte dalle 18 a mezzanotte, presenteranno al pubblico la nuova stagione espositiva.

Civici Musei e Piazza del Foro aperti fino a tarda serata, ingresso libero e gratuito.

Museo Diocesano, sarà possibile vedere la rassegna internazionale di illustrazione per l’infanzia «I colori del sacro», sul tema «Dal fuoco alla luce», allestita da sabato 27 settembre sino al 23 novembre: l’esposizione è un viaggio attorno al mondo attraverso le immagini di 90 illustratori sulla scia di faville, lapilli e scintille, in un incontro tra religioni, culture e tradizioni.

Palazzo Martinengo, sarà possibile visitare la mostra «Oglio, acqua che scorre» con le opere di artisti bresciani sul tema; inoltre visita guidata gratuita del percorso archeologico «Le città nella città» nei sotterranei del palazzo (a cura dell’assessorato ai beni culturali della Provincia di Brescia, la visita va prenotata telefonando ai numeri 030.2807934 oppure 030.3753003).

Biblioteca Queriniana aperta fino a tarda serata per la visita della mostra su antichi codici miniati; alle 21 e alle 22 concerto di musica rinascimentale a cura di Federico Truffi.

Quadriportico di piazza Vittoria (sarà inaugurato in questi giorni): apertura serale con spettacoli vari.

Cinema Nuovo Eden: alle ore 18, 20 e 22 proiezione del film «Frank Gehry – Creatore di sogni» di Sidney Pollack, omaggio postumo al regista recentemente scomparso.
A.C.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome