Franciacorta al top

0

Dopo le numerose menzioni di prestigio, 16 sulle 300 complessive in Italia, assegnate dalla guida de "L’Espresso" ai migliori ristoranti di Brescia e provincia arrivano anche i riconoscimenti alle migliori bollicine dove la Franciacorta fa incetta di premi. Quattro le guide di riferimento in Italia: Bibenda (quella degli specialisti dell’Associzione Italiana Sommelier), , Veronelli ed Espresso (dedicata questa volta ai vini). Ebbene, in tutte le guide i nostri prodotti si sono piazzati al top per quanto riguarda le bollicine.

Ecco i tre bicchieri del Gambero Rosso assegnati: Extra Brut 2004 di Monzio Compagnoni; Cabochon 2004 di Monte Rossa; Annamaria Clementi 2001 e Dosage Zero 2004 di Ca’ del Bosco; Comarì del Salem 2003 di Uberti; Brut 2004 di Bellavista; Satèn 2004 di Ferghettina, Au Contraire Pas Dosè 2001 di .

Queste invece le eccellenze di Bibenda, la guida dell’AIS: Brut 2002 di Enrico Gatti; Cabochon 2004 Monte Rossa; Cuvée Annamaria Clementi 2001 di Ca’ del Bosco; Dosage Zéro 2004 di Ca’ del Bosco; Extra Brut 2001 di Ferghettina; Gran Cuvée Brut 2004 Bellavista; Gran Cuvée Pas Operé 2002 Bellavista; Non Dosato Sublimis 2002 Uberti.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome