Assurdo incidente: grave 64enne

    0

    Domenica mattina: un pensionato è a passeggio per le strade poco battute del suo paese della Bassa Bresciana quando a un tratto, appena svoltata una curva, si trova di fronte un’automobile guidata da una ragazza marocchina di 33 anni da poco in Italia, inesperta della guida, fuori ieri mattina giusto per sercitarsi al volante. La giovane non riesce a evitare l’impatto con Giuseppe Piacentini: lo investe e trascina il corpo nel campo a fianco della strada. Fortuna ha voluto che vicino al luogo del tragico evento ci fosse la sede del Gruppo Alpini di Pompiano, indaffarati nell’allestimento della festa dell’anziano in programma nella giornata di ieri. Alcune penne nere sono prontamente accorse e il loro intervento è stato provvidenziale: hanno potuto alzare l’utilitaria guidata dalla donna, una Ford Fiesta, ed estrarre il corpo di Giuseppe. Le condizioni dell’uomo sono apparse critiche fin da subito. E’ giunta sul posto l’ambulanza di Orzinuovi ma data la gravità del ferito è stato necessario l’intervento dell’elicottero che ha trasportato l’uomo all’ospedale Civile di Brescia. La prognosi è riservata, gravissime le sue condizioni. Nessuna conseguenza per la donna al volante, solo un grosso spavento per ciò che ha causato. Sul posto poco dopo l’investimento sono giunti gli agenti della stradale di Chiari che hanno effettuato i rilievi del caso. Tutti gli abitanti di Pompiano fanno ora il tifo per Giuseppe, vecchia gloria del calcio locale alle prese con una sfida difficile.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome