Brescia-Triestina: 3-2

    0

    Bella, convincente vittoria del Brescia contro la Triestina dell’ex ct Rolando Maran. 3 reti a 2 al termine di una bella gara, anzi di una bella mezza gara: tutte le emozioni nella ripresa, cinque gol (mai così tanti da inizio stagione), un rigore realizzato, un’espulsione e su tutto il carattere dimostrato dalla squadra. Si vede la mano di Sonetti: magari non entusiasmante il gioco, magari si soffre un pò in fase difensiva ma la squadra non è mai doma, e alla fine arrivano i meritati tre punti. 7 in totale quelli racimolati dal mister, frutto di un pareggio (col Parma) e di due vittorie, tutti punti fatti al Rigamonti: ora è tempo di andare in trasferta a raccogliere, già martedì nel recupero a Rimini e poi sabato, sempre in Emilia, a Modena. Altre due tegole sulla squadra: le squalifiche di Zoboli (rosso nella gara con la Triestina) e Berardi (diffidato dopo il quarto giallo). La squadra ormai è abituata dall’inizio della stagione alle defezioni, certo non sarà facile allestire una retroguardia senza i due e senza Mareco (ultimo stop prima del rientro) e Bega, Dallamano e De Maio infortunati. Sonetti dovrà inventarsi qualcosa.
    La prima delle cinque partite in 16 giorni ha fruttato tre punti, ora siamo a ridosso della zona play-off. Continuiamo così.
    Una nota a margine: 2810 spettatori tra paganti e abbonati. Certo non un pubblico da squadra con ambizioni da serie A.

    Ecco il tabellino della gara:

    BRESCIA (4-3-2-1): Arcari; Zambelli (24′ st Rispoli), Martinez, Zoboli, Berardi; Zambrella, Vass, Gorzegno (8′ st Szetela); Caracciolo, Savio; Maccan (19′ st Feczesin). (Caroppo, Salamon, El Kaddouri, Taddei). All. Sonetti.

    TRIESTINA (4-4-2): Agazzi; Cacciatore, Cottafava, Minelli, Rullo; Tabbiani (33′ st Ardemagni), Allegretti, Gorgone, Testini; Figoli (1′ st Cia), Della Rocca (30′ st Eliakwu). (Dei, Milani, Piangerelli, Petras). All. Maran.

    Arbitro: Rocca di Nola.

    Reti: st, 2′ Della Rocca, 11′ Caracciolo (rigore), 28′ Zoboli, 43′ Szetela, 48′ Cottafava.

    Note: pomeriggio grigio ma non freddo. Terreno in ottime condizioni.

    Calci d’angolo 6-5 per il Brescia.

    Ammoniti: Zoboli, Zambrella e Berardi per gioco falloso. Espulso Zoboli al 47′ st per fallo su chiara occasione da rete. Spettatori. Recupero: 0′ e 3′. Spettatori paganti 885, abbonati 1.925.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome