Brescia-Triestina: 3-2

    0

    Bella, convincente vittoria del Brescia contro la Triestina dell’ex ct Rolando Maran. 3 reti a 2 al termine di una bella gara, anzi di una bella mezza gara: tutte le emozioni nella ripresa, cinque gol (mai così tanti da inizio stagione), un rigore realizzato, un’espulsione e su tutto il carattere dimostrato dalla squadra. Si vede la mano di Sonetti: magari non entusiasmante il gioco, magari si soffre un pò in fase difensiva ma la squadra non è mai doma, e alla fine arrivano i meritati tre punti. 7 in totale quelli racimolati dal mister, frutto di un pareggio (col Parma) e di due vittorie, tutti punti fatti al Rigamonti: ora è tempo di andare in trasferta a raccogliere, già martedì nel recupero a Rimini e poi sabato, sempre in Emilia, a Modena. Altre due tegole sulla squadra: le squalifiche di Zoboli (rosso nella gara con la Triestina) e Berardi (diffidato dopo il quarto giallo). La squadra ormai è abituata dall’inizio della stagione alle defezioni, certo non sarà facile allestire una retroguardia senza i due e senza Mareco (ultimo stop prima del rientro) e Bega, Dallamano e De Maio infortunati. Sonetti dovrà inventarsi qualcosa.
    La prima delle cinque partite in 16 giorni ha fruttato tre punti, ora siamo a ridosso della zona play-off. Continuiamo così.
    Una nota a margine: 2810 spettatori tra paganti e abbonati. Certo non un pubblico da squadra con ambizioni da serie A.

    Ecco il tabellino della gara:

    BRESCIA (4-3-2-1): Arcari; Zambelli (24′ st Rispoli), Martinez, Zoboli, Berardi; Zambrella, Vass, Gorzegno (8′ st Szetela); Caracciolo, Savio; Maccan (19′ st Feczesin). (Caroppo, Salamon, El Kaddouri, Taddei). All. Sonetti.

    TRIESTINA (4-4-2): Agazzi; Cacciatore, Cottafava, Minelli, Rullo; Tabbiani (33′ st Ardemagni), Allegretti, Gorgone, Testini; Figoli (1′ st Cia), Della Rocca (30′ st Eliakwu). (Dei, Milani, Piangerelli, Petras). All. Maran.

    Arbitro: Rocca di Nola.

    Reti: st, 2′ Della Rocca, 11′ Caracciolo (rigore), 28′ Zoboli, 43′ Szetela, 48′ Cottafava.

    Note: pomeriggio grigio ma non freddo. Terreno in ottime condizioni.

    Calci d’angolo 6-5 per il Brescia.

    Ammoniti: Zoboli, Zambrella e Berardi per gioco falloso. Espulso Zoboli al 47′ st per fallo su chiara occasione da rete. Spettatori. Recupero: 0′ e 3′. Spettatori paganti 885, abbonati 1.925.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome