Acqua Paradiso in alta quota

    0

    Altro perentorio 3-0, questa volta contro Forlì, quarta vittoria stagionale e prima posizione in classifica, seppur provvisoria in attesa del big-match di stasera tra l’Itas Diatec Trento e la Lube Macerata, dodici punti i nostri, undici Macerata e dieci Trento.
    Un inizio di stagione travolgente, confermato ieri dal risultato pieno frutto dei primi due set giocati alla perfezione: 25-19 (in soli 19 minuti), 25-21. Un pò più combattuto il terzo set aggiudicato per 27-25. L’attacco ha girato a meraviglia ieri, davvero buona la prova di Horstink, Gavotto e Rauwerdink, strepitoso il Gavotto del secondo set: 86% di palle positive. Ora, almeno per un giorno, la squadra guarda tutti dall’alto in basso. Una bella soddisfazione per patron Marcello Gabana che a fine gara elogia mister e squadra per l’ottimo avvio di stagione. Contento anche Mauro Berruto: i ragazzi migliorano partita dopo partita, i nuovi e meno esperti del campionato italiano, il finlandese Esko, Horstink, Rauwerdink, stanno accumulando esperienza e fiducia nei propri mezzi. Il presente lascia ben sperare per il proseguo della stagione.
    Per ora godiamoci la vetta; prossimo turno in trasferta contro Martina Franca.
    A.C.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome