Altra vittoria: 3° posto in classifica

    0

    Il Brescia di Nedo Sonetti inizia a prenderci gusto: altra vittoria casalinga, tre punti in saccoccia e terzo posto in una classifica cortissima, a sole due lunghezze dalla coppia di testa formata da Grosseto ed Empoli che batte 4 a 0 l’ex capolista Sassuolo.
    Buona la partita giocata dalle Rondinelle, non troppo agevole fin dall’inizio con la Salernitana che pensava più a difendersi che a contrattaccare. La gara non decolla, il Brescia tenta di fare la partita ed a tratti ci riesce, ma sblocca il risultato solo al 17′ della ripresa con un gol di Zambelli abile a sfruttare un corner battuto dal solito Savio. Dopo due minuti l’occasione per il raddoppio ma Caracciolo in contropiede colpisce la base del palo. Altra bella occasione quella capitata sui piedi di Zambrella ma il portiere devia sulla traversa. Ottima la prova del nostro estremo Viviano, che salva la porta al 22′ su occasione di Di Napoli e ancora allo scadere quando neutralizza una punizione dal limite.
    La vetta ora è vicina, continuiamo così. La prossima partita in trasferta a Livorno, nel posticipo di lunedì sera.

    Tabellino:

    Brescia (4-3-2-1): Viviano; Martinez, Zoboli, Mareco, Berardi (13′ st Dallamano); Zambelli, Baronio, Vass (1’st Zambrella); Feczesin (30′ st Gorzegno), Savio; Caracciolo. (Arcari, Rispoli, Taddei, Maccan). All. Sonetti.

    Salernitana (4-4-2) Pinna; Ambrogioni (27′ st Tricarico), Peccarisi, Fusco (37′ st Cardinale), Marchese; Giampà (30′ st Gerardi), Pestrin, Russo, Ciarcià; Scarpa, Di Napoli. (Robertiello, Carcione, Giannone, Piccioni). All. Castori.

    Arbitro: Ayroldi di Molfetta.

    Reti: st, 17′ Zambelli.

    Note: serata piovosa e ventosa ma non fredda, terreno in ottime condizioni. Calci d’angolo 11-3 per il Brescia. Ammoniti Caracciolo, Giampà, Marchese, Zoboli per gioco falloso. Spettatori 3.000 circa. Recupero: 2′ e 4′.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome