Premio Sirmione, è polemica. Lo sponsor è di Treviso

0

Il premio giornalistico Sirmione-Catullo è diventato occasione di una polemica tra l’amministrazione comunale di Sirmione e l’opposizione.
Mario Visconti, esponente Pd, ha criticato apertamente il fatto che lo sponsor della manifestazione di rilievo nazionale (la cerimonia di premiazione verrà trasmessa dalla Rai) sia una cantina trevisana, produttrice dei Vini Valdo, e non una casa vinicola gardesana produttrice, ad esempio, di Lugana, fiore all’occhiello dell’enologia del Basso Garda.
Il sindaco Maurizio Ferrari non vede nulla di scandaloso in tutto ciò, alla luce del fatto che la sponsorizzazione è stata in primis offerta al consorzio del Lugana (che l’ha legittimamente rifiutata); i rapporti tra amministrazione e consorzio inoltre sono ottimi, il che è dimostrato dal fatto che il comune ha da poco realizzato la sede del consorzio.
a.c.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome