78 arresti per droga: è record

    0

    Dopo i primi cinque mesi dell’anno la Polizia Locale di Brescia traccia un bilancio delle attività svolte e un dato salta immediatamente all’occhio: 78 arresti per spaccio di stupefacenti contro gli 11 dello spesso periodo del 2008. Numeri importanti, numeri che fanno capire l’importante lavoro svolto dagli agenti ma che allo stesso tempo fanno preoccupare e confermano ancora di più, se mai ce ne fosse bisogno, l’emergenza sociale rappresentata dalla droga. Come sempre a farla da padrone lo spaccio di hashish e marijuana ma l’uso di cocaina ed eroina è, purtroppo, in aumento. Per quanto riguarda la nazionalità degli uomini finiti in cella la maggior parte sono tunisini, per il resto algerini e marocchini soprattutto.
    L’impegno della Polizia Locale certo non si ferma: entro fine mese una seconda unità cinofila affiancherà quella in servizio, mentre a breve partirà una sperimentazione che vedrà la collaborazione tra agenti e operatori sociali che pattuglieranno insieme alcune zone frequentate da tossicodipendenti.
    Au.Bi.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome