Derubata in strada: 60mila euro

    0

    Certo il rapinatore non sperava in tanta grazia, trovare cioè nella borsetta della ragazza che ha fermato la bellezza di 60mila euro tra contante e assegni. Un piccolo tesoro, frutto dell’incasso di un’agenzia viaggi di via Milano che nei giorni precedenti al ponte del 2 giugno deve aver lavorato parecchio. Incasso ora sfumato a causa di un immigrato che ha aggredito l’impiegata dell’agenzia, una 26enne residente a Bedizzole, che intorno alle 9.30 di ieri si stava recando in banca per il deposito quando è stata fermata per strada. L’uomo dopo averle strappato la borsetta ha fatto perdere le proprie tracce mescolandosi con gli altri passanti.
    Nessuna conseguenza fisica per la ragazza che ha depositato la denuncia ai Carabinieri: sarà dura rintracciare il rapinatore (e il bottino).
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome