Richieste di indennità in forte aumento

    0

    Dall’inizio dell’anno, sono 10.947 le richieste di indennità di disoccupazione presentate all’INPS di Brescia. Il 152,58% in più rispetto allo stesso periodo del 2008. Le pratiche totali definite che si trova a gestire l’Inps bresciano ammontano così a 13.143. Un carico di lavoro straordinario che l’Istituto ha potuto fronteggiare solo raddoppiando l’organico. La maggior parte delle domande di indennità è stata presentata da lavoratori interinali e a tempo determinato a cui non è stato rinnovato il contratto. La crescita di questo tipo di domande rappresenta, secondo il presidente del Comitato provinciale dell’INPS Franco Filippini, un fenomeno particolarmente allarmante. Per molte aziende infatti, il licenziamento di interinali o il mancato rinnovo di contratti a termine rappresenta solo il primo passo per l’accesso alla Cassa Integrazione. Tra i requisiti richiesti vi è infatti proprio la non presenza di lavoratori interinali.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome