Anche Depak Kumar non ce la fa

    0

    A distanza di 5 giorni dall’incidente davanti alle spiagge di Moniga, anche il secondo giovane coinvolto, Depak Kumar, è morto. Nonostante le cure prestategli in questi giorni nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Desenzano, le sue condizioni sono rimaste estremamente critiche. Lo strenuo tentativo di salvare l’amico finito sotto l’acqua, il malore e i quasi 10 minuti trascorsi sul fondo del lago senza ossigeno hanno indebolito eccessivamente l’organismo e soprattuto il cuore di Depak, che ieri ha smesso di battere. Il giovane indiano, 29 anni compiuti lo scorso 2 giugno, prossimo alle nozze con una ragazza di Leno, segue così il destino del giovane amico che aveva invano tentato di salvare, Waqas Ali. Il 20enne, meccanico di origini pakistane, era infatti deceduto giovedì scorso.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome