L’acqua è di nuovo potabile

    0

    Dopo più di due settimane di disagi nelle case e nelle strutture ricettive di S. Felice del Benaco, rientra l’allarme acqua. L’Asl ha infatti diffuso una nota annunciando l’esito positivo dei controlli sull’acquedotto. Verificata l’assenza di clostridium, norovirus e rotavirus dalle acque, responsabili dei circa 2000 casi di gastroenterite registrati nelle scorse settimane, l’Asl ha suggerito la revoca dei divieti di utilizzo dell’acqua per usi alimentari. Un suggerimento che il sindaco, Paolo Rosa, si è affrettato ad accogliere, firmando la revoca ufficiale dell’ordinanza di divieto emanata il 16 giugno scorso. L’Asl ha inoltre rilasciato un documento contenente alcuni consigli d’uso cui attenersi prima di riutilizzare l’acqua nelle proprie abitazioni: lasciare scorrere l’acqua per almeno 15 o 20 minuti da tutti i rubinetti; svuotare eventuali scaldabagni e serbatoi, disinfettarli con prodotti a base di cloro e risciaquarli adeguatamente; sostituire i filtri di eventuali addolcitori o impianti di trattamento dell’acqua, far fare un giro a vuoto a lavatrici, lavastoviglie, macchinette del caffè, a temperatura di 70 ° per almeno 30 minuti. Per consultare l’elenco completo delle prescrizioni Asl si può consultare il sito del comune: www.comune.sanfelicedelbenaco.bs.it.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome