Oro e bronzo per le atlete bresciane

    0

    Paola Galante di bronzo nelle parallele asimmetriche (dopo un argento conquistato nella ginnastica a squadre) e Elena Moretti d’oro d’oro nel judo, categoria 48 kg: queste le due fantastiche medaglie conquistate ieri da atlete bresciane impegnate nei Giochi del Mediterraneo di Pescara.
    La Galante, 16 anni di Roè Volciano, si è aggiudicata la medaglia di bronzo alle spalle di due francesi. Risultato alla sua portata ma insperato viste le condizioni fisiche non ottimali: l’atleta tornerà a casa con due medaglie al collo e tanta convinzione di poter fare bene in futuro. La stessa convinzione che potrà spingere ancora più in alto Elena Moretti, 22 anni, prima storica medaglia importante per il judo bresciano.
    E pensare che per tre ore una medaglia al collo l’ha avuta pure Magdeline Martinez, retrocessa dal secondo al quarto posto per l’annullamento del suo salto che nel pomeriggio l’ha spinta a 14,16 metri. Peccato.
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome