Fiaccolata per la sicurezza sul lavoro

    0

    Con la morte di Elia Cantoni, 21 anni, e Daniel Octavio Dominguez Ramon, 27, sale a 4 il numero delle vittime sul lavoro in Valle Camonica registrate in poche settimane. A meno di un mese fa risalgono infatti anche i due diversi incidenti che sono costati la vita a Pietro Tagliaferri, 58 anni, e Angelo Tignonsini, 52 anni. Dopo queste ennesime «morti bianche», i sindacati dei lavoratori della Vallecamonica hanno deciso di scendere in piazza. Cgil, Cisl e Uil hanno infatti organizzato una fiaccolata a Gianico, per dare un ultimo saluto a Elia Cantoni, per ricordare chi, come lui, ha perso la vita in nome del bisogno del lavoro, per sottolineare, una volta di più, che gli incidenti sul lavoro non sono fatalità ma sono conseguenza del venir meno della cultura della sicurezza. Appuntamento giovedì 16 luglio alle 21 in piazza del Municipio.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome