I dipendenti tornano a sperare

    0

    E’ ben piu’ di uno spiraglio quello che si è aperto per i tanti dipendenti Ideal Standard sparsi per l’Italia, tra cui quelli bresciani. Positivo l’incontro tenutosi nella sede di Confindustria Ceramica a Sassuolo tra dirigenza aziendale, sindacati e rappresentanti del Governo: l’accordo a cui si sta giungendo prevede otto punti principali tra cui: recupero concreto della capacità produttiva in prospettiva del rilancio sul mercato, riqualificazione di tutti i siti produttivi, ricorso a tutte le forme di ammortizzatori sociali. In particolare per quanto riguarda Brescia la fabbrica potrebbe essere riconvertita in sito logistico: buona parte della forza lavoro potrebbe/dovrebbe essere mantenuta, altri operai meno giovani sarebbero avviati al prepensionamento.
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome