Primi traslochi a dicembre

    0

    Inquilini della Tintoretto con le valigie in mano. Gli assessori alla Casa, Massimo Bianchini, e ai Servizi Sociali, Giorgio Maione, del Comune di Brescia hanno illustrato ieri pomeriggio alle commissioni Lavori Pubblici e Servizi Sociali il piano definitivo di riqualificazione dell’area delle torri di San Polo. Ormai quasi ci siamo: entro la fine di ottobre verrà firmata con la Regione la convenzione nell’ambito dei contratti di quartiere. In arrivo dal Pirellone 13 milioni e 800mila euro, 6 milioni e 100mila dall’Aler, 19 mlioni e 100mila li metterà il Comune di Brescia e altri alcuni soggetti e partner privati fino alla cifra complessiva di 39 milioni e 500mila euro.
    Primi traslochi, come detto, già a gennaio; entro fine 2011 il termine ultimo per i trasferimenti degli attuali inquilini (235 alloggi a loro destinati, tra nuove residenze a Sanpolino e via Conicchio e ristrutturazioni di appartamenti in città) e poi la Tintoretto sarà abbattuta. Al suo posto? Ancora nulla di definitivo, sarà il nuovo Pgt a stabilirlo.
    Au.Bi.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome