Prima sconfitta interna

    0

    Il Brescia cade, per la prima volta, al Rigamonti. Brutta sconfitta interna contro il Vicenza dopo tre vittorie di fila, in un desolante Rigamonti la squadra è generosa e ce la mette tutta ma non riesce a rimediare al gol subito da Sgrigna al settimo della ripresa. Le Rondinelle a fine gara meriterebbero pure il pareggio, ma non era proprio giornata. Migliore in campo il portiere avversario, e Rolando Maran si prende una bella rivincita contro la sua ex squadra e il suo ex presidente, sprofondato nella sua poltrona a fine gara, deluso per il risultato e per il poco gioco espresso, soprattutto nel primo tempo. Alle domande sul destino di Cavasin poste dai giornalisti Corioni risponde che no, non è assolutamente a rischio (probabilmente l’allenatore avrà toccato ferro, Corioni rassicura sempre i propri allenatori prima di esonerarli…) ma nel frattempo in tribuna circolano i nomi di Silvio Baldini, Giuseppe Iachini e Mario Beretta.

    Il tabellino:
    Brescia 0
    Vicenza 1

    Brescia (4-3-1-2): Arcari, Zambelli (17′ st Rispoli), De Maio, Mareco, Lopez, Barusso (34′ st Salamon), Baiocco, Vass (12′ st Kozak), Possanzini, Flachi, Caracciolo. (Viotti, Berardi, Martinez, Martina Rini). All. Cavasin.
    Vicenza (4-3-1-2): Fortin, Ferri (24′ st Minieri), Zanchi, Di Cesare, Brivio, Gavazzi (42′ st Sestu), Braiati, Signori, Botta, Sgrigna (36′ st Rigoni), Bjelanovic. (Frison, Bernardini, Paonessa, Margiotta). All. Maran.

    Arbitro: Tagliavento di Terni.

    Rete: st.7′ Sgrigna.

    Note: pomeriggio tiepido e soleggiato, terreno in buone condizioni. Calci d’angolo: 7-1 per il Brescia. Ammoniti: Ferri, Barusso, Zanchi, Gavazzi per gioco falloso; Bjelanovic per fallo di mano; Braiati e Kozak per scorrettezze; Possanzini per proteste. Spettatori. Recupero: 1′ e 5′.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome