Rapina violenta nella Bassa

    0

    Casa sottosopra e furto di gioielli e denaro per un bottino da ben 30mila euro, ma ciò che è ben più grave sono le percosse subite dal padrone di casa e la paura per quella che è stata una rapina violenta.
    Intorno alle 21 tre malviventi, forse slavi da quanto è riuscito a capire la vittima, sono entrati un una villetta di via Ermengarda a Leno. Decisi a trovare la cassaforte, che non c\’era, hanno perlustrato la casa in lungo e in largo sotto gli occhi intimoriti del proprietario di casa, Sergio Gobbi, della moglie e del figlio. Non riuscendo a trovare la cassaforte hanno percosso il padre di famiglia, dopodiché hanno rinchiuso in bagno le tre persone e con calma hanno razziato monili, gioielli e denaro.
    Una volta scattato l\’allarme sono partite le ricerche da parte dei carabinieri di stanza a Leno e Verolanuova, ricerche per ora vane.
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome