Fatto brillare ordigno bellico

    0

    Nei pressi della cava Rezzola a Rezzato, gli artificieri del decimo reggimento Genio guastatori hanno fatto esplodere una bomba  risalente all\’ultima guerra mondiale. L\’ordigno, del peso di 250kg, era stato rinvenuto sul terreno dell\’ex Polveriera a Mompiano,  dove attualmente sono in corso i lavori di bonifica. L\’area è stata ceduta al Comune di Brescia  dal Ministero della Difesa che, secondo contratto, deve consegnarla completamente bonificata. Prima di procedere al despolettamento dell\’ordigno, si è provveduto a mettere in sicurezza tutta la zona circostante. Data la natura accidentata del terreno, è risultato difficoltoso raggiungere il luogo dove giaceva la bomba. Da lì è stata caricata su un mezzo cingolato e trasportata a Rezzato dove è stata fatta esplodere. Sono adesso in corso ulteriori verifiche volte ad individuare la presenza di ulteriori ordigni.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome