Chiuso centro estetico cinese

    0

    Massaggi certo ne avranno fatti, rimane da stabilire che tipo di massaggi. I Nas nei giorni scorsi hanno posto i sigilli a un centro estetico di via Primo Maggio. Vetrine accattivanti che riproducono la Torre Eiffel, atmosfera oriental-chic e qull\’insegna incredibilmente riportante la scritta «Fatasia di Parigi» (non è un refuso, proprio "fatasia"). Sarà stato questo ad attirare l\’attenzione dei Nas? Forse no, forse è stato il via-vai continuo di clienti, quasi tutti cinesi, che si avvicendavano nel centro fino a mezzanotte. I Nas dopo alcuni appostamenti sono entrati in azione e all\’interno hanno trovato una decina di ragazze cinesi di età compresa tra i 18 e i 25 anni, nessuna ha potuto dimostrare di essere una professionista estetista. Nessun cliente scovato all\’interno del locale al momento dell\’irruzione; i gestori per ora non devono rispondere di alcun reato, i proprietari dell\’immobile invece sì ,in quanto il centro estetico è stato messo sotto sequestro.
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome