Preso rapinatore italiano

    0

    Nelle prime ore di questa mattina, al termine di un lungo appostamento, i Carabinieri di Roncadelle hanno fermato un ventenne italiano, A.A. di Castelmella, responsabile delle rapina perpetrata poche ore prima alla gelateria “soleluna” di Castelmella. Poco prima dell’ora di chiusura il giovane, già pregiudicato per altri reati e nullafacente, si era introdotto nell’esercizio commerciale ed aveva costretto la commessa, una giovane sua coetanea, a consegnargli l’incasso, 200 €, sotto la minaccia di una pistola poi risultata ad aria compressa e rinvenuta nel corso della perquisizione presso l’abitazione dove l’arrestato vive con i genitori. I Carabinieri di Roncadelle sono giunti ad identificare A.A. grazie alla precisa descrizione data dalla commessa e lo hanno atteso al suo rientro a casa dopo una serata con gli amici.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome