Truffato il parroco

    0

    Marinkovic Miroslav, un bosniaco di 47 anni residente a Brescia, è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri di Castrezzato dopo che in più riprese si era fatto consegnare 2000 € dal Parroco di Castrezzato. Il truffatore nel mese di ottobre si era rivolto al Sacerdote dicendo di aver maturato il convincimento di far battezzare il figlio affetto da una grave malattia guadagnandosi così la fiducia del religioso. Dopo pochi giorni si era nuovamente presentato adducendo la necessità di reperire del denaro per poter stipulare un contratto d’affitto per un appartamento più grande dove trasferirsi con la famiglia. Le richieste di denaro si sono ripetute nel tempo e per ultimo nella giornata di ieri aveva concordato con il Sacerdote la consegna di 3000 € per completare il trasloco delle masserizie. L’appuntamento era fuori sul sagrato della Chiesa ma ad attenderlo oltre al Prevosto c’erano i Carabinieri della Stazione di Castrezzato che subito dopo la consegna del denaro sono intervenuti arrestando il malfattore.

    Superfluo aggiungere che non vi era nessun figlio malato né tanto meno i figli dell’arrestato avevano intenzione di avvicinarsi alla religione cattolica.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome