Tensione tra Molgora e gli alleati

    0

    Un dirigente di assessorato torna a lavorare in Regione, il presidente Molgora lo sostituisce con un dirigente prelevato da altro settore e ne nomina uno nuovo per l\’assessorato rimastone privo, tutto questo (pare) senza consultare gli assessori diretti interessati, di cui uno è Mauro Parolini. Tanto basta per far scattare una nuova crisi tra il Presidente e gli alleati del Pdl.

    Dopo la conferenza stampa del 28 dicembre i rapporti, incrinati per la questione del polo-logistico di Azzano Mella, si erano distesi ma Molgora con questo gesto, teso forse a ribadire la sua libertà d\’azione, rischia di far crescere la febbre nella coalizione. Lunedì, al rientro dalle ferie, un bel grattacapo per Molgora che dovrà dare colloquio a Parolini e agli altri alleati del Pdl.
    a.c.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome