Prof e bidelli contro il sindaco

    0

    Anche gli insegnanti e il personale del polo scolastico scende in campo contro la decisione del sindaco di Adro, Oscar Lancini, di colorare la scuola comunale di verde. I dipendenti, infatti, annunciano una letterà (che probabilmente verrà redatta durante l\’assemblea di domani) per sottolineare che il celtico sole delle Alpi (stampato su banchi, zerbini e tutti gli oggetti d\’arredo) e l\’intitolazione a Gianfranco Miglio non hanno niente a che fare con la missione formativa ed educativa .  

    Clicca per votare questo post
    [Total: 0 Average: 0]

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Al ministro Gelmini dico : magari fosse solo \"folklore\". E\’ un atto di prepotenza e di arroganza di un partito che da anni costruisce il suo potere sul populismo e sull\’indottrinamento \"padano\" prima con gli adulti, ora anche con i bambini : PICCOLI PADANI CRESCONO !!! E\’ dura per i bresciani continuare a balzare agli onori delle cronache per queste , non azioni folkloristiche, ma azioni lesive della democrazia e del rispetto delle regole. Saremo ad Adro sabato con tutti gli altri a testimoniare il nostro dissenso e a chiedere il ripristino della legalità.Saremo ad Adro per solidarizzare con tutti i cittadini di questo comune che rifiutano l\’ingerenza di un sindaco che cerca gloria con cause sbagliate.

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome