Lancini si rivolge agli avvocati

0

Il sindaco di Adro Danilo Oscar Lancini si e’ affidato a un pool di avvocati per ripristinare i 700 simboli del Sole delle Alpi nel polo scolastico del paese. I cartelli, gli zerbini, i posacenere che raffiguravano il Sole e gli stessi simboli leghisti apposti sui banchi di scuola sono stati rimossi o coperti. ‘Ho chiesto l’ausilio di tecnici – ha spiegato il sindaco – riferendomi con questo termine sia ad avvocati civilisti e penalisti che a esperti di diritto amministrativo". Insomma: il caso di Adro è ben lontano dall’essere risolto.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Giusto perchè il sistema giudiziario non è abbastanza intasato ci mancava il genio della lampada e il suo pool di mentecatti.

    VERGOGNA AVVOCATI! FATE RISPETTARE LA LEGGE INVECE DI GUARDARE SOLO ALLA VOSTRA PARCELLA PORCI OPPORTUNISTI

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome