Tunisino arrestato per spaccio

    0

    Personale della locale Stazione Carabinieri, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare lo spaccio degli stupefacenti, ha arrestato per detenzione ai fini di spaccio R.A., 23enne tunisino, clandestino sul territorio italiano e una donna 30enne cremonese B.N.D. ma entrambi domiciliati in Brescia. I predetti sono stati sorpresi cedere complessivi cinque grammi di eroina a giovani di Rezzato (poi segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti). Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sequestrati ulteriori quindi grammi di eroina, tutto il materiale necessario al confezionamento dello stupefacente e la somma contante di 3100,00 euro ritenuta provento dello spaccio. I due sono stati condotti in carcere a Brescia.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome