Per la Savelli commessa da 100 milioni

    0

    Commessa da 100 milioni di dollari per l’azienda bresciana guidata da Francesco Savelli, che fornirà alla John Deere di Waterloo (Iowa) "unità di formatura automatica da cui usciranno tutti i getti fusi in ghisa che compongono le macchine agricole e di movimentazione terra". Un vero salto per la ditta bresciana, che attraverso il nuovo contratto – il più ricco della sua storia – punta a raddoppiare il fatturato del 2009 (25 milioni di euro).

     

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome