Celentano: solo il preside è rock

    0

    Anche Adriano Celentano ha voluto dire la sua – a modo suo – sul caso Adro. E l’ha fatto con una lettera inviata al Corriere della Sera. “Il Bossi-lento”, si legge nella lettera, “se ne è guardato bene dal togliere quella miriade di falsi simboli con i quali il sindaco leghista ha tappezzato la scuola di Adro. Ha dovuto pensarci il preside”. “Bravo Preside! Tu si che sei rock!”, aggiunge il Molleggiato che evidenzia anche il rischio "che gli abitanti del simpatico paesino si domandassero un giorno chi sono e da dove vengono” e spiega che “questa, del miope sindaco, è senza dubbio una delle tante cose non buone in netto contrasto invece, con l’eccellente lavoro del governo Berlusconi nel combattere la criminalità”.

    close
    La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Possibile che certe cose in Italia le debbano dire comici e cantanti? Che fine ha fatto la politica?????????????????\’\’

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome